giovedì 18 giugno 2009

Ronde Nere: quando i simboli parlano..

13 giugno 2009, Milano:
Il Nuovo MSI (Movimento Sociale Italiano - Destra Italiana, ex Fiamma Tricolore), di Gaetano Saya, ha presentato, durante un proprio convegno, la "Guardia Nazionale Italiana", ovvero le cosiddette "Ronde Nere" [in fondo, nella sezione Bibliografia, vari articoli e approfondimenti].

[in alto a sinistra, una delle divise del GNI, notate i simboli]

Le loro divise saranno caratterizzate da Aquile Imperiali Romane, anfibi militari, fasce nere al braccio ecc..ma soprattutto dal simbolo della "Ruota Solare/Sole Nero", già usato dal Nazismo esoterico delle SS (che sarà anche il simbolo del nuovo "Partito Nazionalista Italiano" di Saya, una specie di distaccamento dell'MSI che coprirà solo il Nord Italia).
[a destra il simbolo esoterico-nazista del Sole Nero]

Dovrebbero essere composte per un terzo da ex appartenenti delle Forze dell'Ordine (Polizia Carabinieri..ma anche Vigili del Fuoco e Protezione Civile ecc) uniti a privati cittadini (di qualsiasi appartenenza politica, assicurano Saya e i suoi)...ma non si sa se le vedremo mai nelle nostre strade: la Procura di Milano ha difatti diposto un indagine tramite la Digos per possibile violazione della legge Scelba sull'apologia del Fascismo del 1952, e sembra che anche la Procura di Torino abbia aperto un fascicolo contro ignoti su segnalazione della Digos di Cuneo.

Io sono contraria a ogni tipo di ronda, in quanto non aumentano realmente la sicurezza dei cittadini e possono ostacolare il lavoro delle Forze dell Ordine (ad esempio segnalando continuamente casi non prioritari di degrado urbano, il che costringe la pattiglia più vicina di polizia/carabinieri ad andare a controllare, magari per un barbone ubriaco che dorme..) e perfino degenerare in squadroni di teppisti che intimidiscono (o peggio) gli emarginati. Difatti anche i sindacati di polizia non sono favorevoli alle ronde, e denunciano il fatto che un governo che ha vinto le elezioni sul tema della sicurezza abbia fatto continui e pesanti tagli ai fondi destinati alle forze dell'ordine (già sotto organico e prive dei mezzi necessari anche solo per riparare le vetture o riempire il serbatoio di benzina) per dirottarli ad esempio ad iniziative quali i "soldati in città"...altra mossa volta NON ad aumentare la sicurezza dei cittadini, ma soltanto ad abituarci pian piano a vedere militari con armi da guerra nelle nostre città, come auspicava un documento di Pentagono/NATO chiamato "Rapporto Urban Operations in the Year 2020" (abituare gradualmente i cittadini a vedere militari armati in città con compiti di sicurezza al fine di averli già insediati prima del 2020, visto che, secondo tale documento, nel 2020 le città saranno spesso scosse da manifestazioni violente e rivolte dovute all'estrema povertà e disoccupazione unito a un welfare insufficiente).
Sembra che persino Forza Nuova (partito italiano di estrema destra e di chiara ispirazione fascista) sia contrario all'iniziativa, trovando queste ronde "una pagliacciata"..
Chiaramente il centro-sinistra è sfavorevole all'iniziativa oltre che alle ronde in generale; da parte del capogruppo dell' Italia dei Valori alla Camera, Massimo Donadi si parla di "fatto gravissimo e pericoloso'', ''Le camicie grigie presentate dall'Msi ricordano le camicie nere e quelle di Ernst Rohm, che fondò le SA, da cui nacquero le SS. Le 'ronde' dell'Msi rievocano la più terribile pagina della storia europea dell'ultimo secolo. Un'offesa alla nostra storia ed alla democrazia".

[a destra un'altra versione della divisa della GNI]

Certamente molti cittadini, ubriacati dalla propaganda mediatica, si sentiranno "più sicuri" vedendo percorrere le strade da soldati in divisa con armi da guerra, ronde padane e ronde nere dalle divise richiamanti il nazifascismo...

Oltre all'apologia del Fascismo, l'altra motivazione per cui probabilmente le Ronde Nere verranno bloccate sul nascere è che una ronda non dovrebbe essere una "milizia di partito", insomma..le ronde non dovrebbero richiamarsi a un partito politico di appartenenza ne nei simboli ne nei fatti...
Ciò però, metterebbe fuori gioco anche le Ronde Padane, tanto care alla Lega Nord (e dopo i risultati dell'ultima consultazione elettorale, in cui la Lega ha preso molti voti...non conviene molto a Papi-Silvio contrariare al tal punto Bossi..)..
Quindi ritengo probabile che, se la Guardia Nazionale Italiana mitigherà la presenza di simboli nazi-fascisti sulle proprie divise, potrà scorrazzare liberamente per strade con il compito di "tutore ausiliario della legge"..

Però in questa vicenda ci sono aspetti ancor più inquietanti, che rimangono tali anche se le Ronde Nere non dovessero mai scendere in strada ("con il ddl sicurezza NON saranno possibili ronde politicizzate o espressione di sindacati e tifoserie organizzate" dice Mantovano) o se dovessero cambiare la divisa ("con la nuova legge, niente simboli politici" sulle divise, aggiunge il sottosegretario Mantovano).

In primo luogo Saya (massone orgoglioso e presidente dell'MSI, partito di estrema destra con spiccate e plateali tendenze fasciste) è stato rinviato a giudizio nel 2004 per via di un sito "dal contenuto razzista" e coinvolto nel 2005 a Genova nelle indagini sulla presunta costituzione di un servizio segreto parallelo , il DSSA- Dipartimento Studi Strategici Antiterrorismo [in fondo, nella Bibliografia, troverete una sezione speciale di link di approfondimento dedicata a questo tema]...alcuni anni fa parlò degli immigrati come di un "pericolo per la nostra razza", non si sa se riferendosi alla "purezza razziale" o a una presunta attività delinquenziale insita nei cittadini extracomunitari oppure a loro presunte attività terroristiche o di corruzione dell' "identità culturale Cattolica dell'Italia-Europa"..
IMHO è cosa molto significativa che il creatore della Guardia Nazionale Italiana/Ronde Nere sia Saya: un "ex" massone razzista di tendenze nazifasciste (probabilmente interessanto all'esoterismo Nazista) che ha cercato di costruire poco tempo fa una "seconda Gladio" come servizio segreto parallelo con funzioni di "controllo del terrorismo islamico" e appoggi in USA e Israele..e il fatto che sembri una persona molto ammanicata con certi ambienti lo rende ancor più pericoloso..

In secondo luogo le divise delle Ronde Nere (presentate a Milano fra un tripudio di braccia tese nel tradizionale "saluto fascista" [qui a fianco una delle foto del convegno MSI in cui è stata presentata la GNI, notate il "saluto romano"] ) contengono un insieme di simboli davvero inquietanti (come ricorda lo sorico, docente all'università di Torino, Massimo Salvadori in un'intervista al quotidiano "La Repubblica" del 14/6/09 pag 12):
- uniforme grigia o kaky con scarpe e dettagli (cintura, cravatta, fasce ecc) nere.
- basco oppure cappello con visiera (tipo quelli di polizia e carabinieri) o casco d'ispirazione nazista (questo anche verde militare), rigorosamente neri con stemma dell'Aquila Imperiale Romana (simbolo di fascista memoria).

[a destra il basco della GNI con lo stemma dell'Aquila Imperiale]

- guanti di pelle nera.
- scarponi tipo anfibio neri.
- torcia elettrica a manico lungo di metallo, da usarsi anche come arma difensiva (acquistabile sui internet o in armeria..le ronde non possono usare armi o manganelli, allora si ingegnano con le torce..).
- stemma con la sigla S.P.Q.R. sul braccio (acronimo usato nell'Impero Romano e ripreso dal Fascismo).

[a destra particolare della divisa GNI, con stemma S.P.Q.R. sormontato dal tricolore Italiano]

- una fascia nera sul polso con la scritta "grande Italia, risorgi Italia".
- una fascia nera al bicipite con il simbolo del Sole Nero (simbolo del Partito Nazionalista Italiano di Saya, legato all'Msi).

[a destra, la divisa del GNI con la fascia nera sul braccio con il simbolo del Sole Nero]

..ma non allarmatevi: Saya assicura che tali simboli hanno come unico scopo il permettere alla gente di "riconoscere" i membri della Guardia Nazionale Italiana quando sono in servizio..

Come vi ho già detto molte vole, i simboli sono un vero e proprio linguaggio...e ciò è ancor più vero quando si tratta di veri e propri simboli esoterici come il Sole Nero (legato all'esoterismo Nazista) o l'Aquila Imperiale (legata sia al Fascismo Italiano che al Nazismo, ma anche al concetto di regalità divina di derivazione egizia: il dio Horus, successore di Osiride come Faraone Divino, era raffigurato con la testa di falco,

[a sinistra una rappresentazione del Dio egizio Horus, dalla testa di falco]

e si trovano ancor oggi falchi e aquile in molti stemmi nobiliari e nel Gran Sigillo degli Stati Uniti D'America ecc..alla fine l'uccello rapace diurno è da considerarsi simbolicamente affine anche all'idea di fenice che morendo risorge dalle proprie ceneri).
[a sinistra il simbolo nazista dell'Aquila appollaiato su una Svastica e a destra il Gran Sigillo degli USA, anch'esso rappresentante un Aquila]

Sul giornale "La Repubblica" del 14 giugno 2009 (pagina 12), lo storico Massimo Salvadori fa notare come, "nonostante Saya sbandieri l'apoliticità della sua GNI (Guardia Nazionale Italiana/Ronde Nere), chiunqure si rifà a simboli fascisti come L'Aquila Imperiale e nazisti come la Ruota Solare..lo faccia perchè ha una precisa idea politica che si richiama appunto al nazifascismo". Sembrerà una banalità, ma Saya e i suoi accoliti continuano imperterriti a sostenere che il loro gruppo sia aperto a persone di qualsiasi credo politico e razza...e che il simbolo esoterico-nazista del Sole Nero non abbia altro scopo se non quello di identificare il loro gruppo (allora avrebbero potuto utilizzare un qualsiasi altro simbolo "neutro", come un ippopotamo verde stilizzato!), quindi per Saya non c'è alcun collegamento con l'esoterismo Nazista o con il fatto che le SS usassero il simbolo della Ruota Solare..

Riguardo all'analisi del simbolo della Ruota Solare o Sole Nero (Schwarze Sonne, simile a una Svastica a 12 bracci, i cui bracci sono formati da 12 "rune del lupo", simili alle rune del lupo del marchio SS, fatte cioè a "fulminetto"), è un simbolo usato dal Nazismo Esoterico delle SS. Salvadori spiega il Sole Nero come "la lotta della luce contro le tenebre, che bisogna scacciare", ma io non sono d'accordo con questa interpretazione.
Come tutti sapete, se noi capovolgiamo un simbolo esoterico "positivo" ne capovolgiamo anche il significato rendendolo "negativo" (ad esempio la stella a 5 punte di derivazione egizia è considerata un simbolo di protezione quando ha la punta rivolta verso l'alto, ma con la punta verso il basso diviene un simbolo satanico); la Svastica era usata anche dall'induismo dove rappresentava appunto il Sole e metaforicamente la luce-bene che si espande dal centro (che rappresenta il Sole ma anche il chacra) scacciando l'oscurità-male,

[destra un Budda con una svastica sul petto, notate che questa svastica è sinistrogira]

i Nazisti se ne appropriarono e la "rovesciarono" nelle loro bandiere (una svastica induista rovesciata è una svastica nazista) invertendone quindi il significato simbolico-esoterico: se la svastica tibetana rappresentava la luce-bene che vince siulle tenebre-male, quella nazista rappresentava le tenebre-malvagità che partendo dall'esterno si inoltravano a spirale riempiendo la luce di oscurità fino ad arrivare ad invadere il centro Sole-chacra.

[a sinistra la Svastica Nazista, notate che questa svastica è destrogira]

Bisognerebbe però controllare se il simbolo del Sole Nero è presente anche nell'induismo o in altre culture (come penso), e se è rovesciato rispetto ad esso, per essere certi dell'interpretazione.

Ritornando alla Svastica, contate che ci sono controversie sulla differenza di significato fra Svastica destrogira (nazista) e svastica sinistrogira: secondo vari studiosi le svastiche induiste anche se prevalentemente sinistrogire, possono essere anche destrogire (alcuni sostengono che non ci siano differenze di significati fra le 2 forme, altri associano la sinistrogira al sorgere del sole e la destrogira al tramonto dello stesso o a differenti periodi di solstizi ed equinozi); inoltre la svastica non è un simbolo solo induista-buddista, ma è stato trovato un po' ovunque nel mondo fin dal paleolitico e diviene particolarmente frequente dal neolitico in poi sia fra le popolazioni orientali che fra quelle di area europea (soprattutto nord europa) e perfino nell'America precolombiana.

[a destra figure tipo-svastica di varie culture mondiali]

I suoi significati sono molteplici e stratificati, e vannò dal simbolismo Solare, a quello equinoziale fino alle interpretazioni massoniche che la vedono come l'unione di 4 lettere greche gamma (simili a una L rovesciata, e assimilabili al simbolo della squadra, cruciale nella massoneria), da qui il nome alternativo di "croce gammata"...alcuni la ritengono anche un simbolo del Motore Immobile, quindi del centro divino da cui tutto si diparte.
L'uso della svastica da parte del Nazismo può probabilmente essere ricollegato agli influssi della Teosofia, della "Golden Dawn" di Crowley e a una mistica neopagano-ariana diffusa nella Germania di quegli anni, non solo dalla "Società di Thule" (società segreta di tipo occultista-politico con tendenze razziste, da cui prese forma gran parte del pensiero esoterico e politico del Nazionalsocialismo tedesco), che prendevano appunto la svastica come simbolo ariano [in fondo, nella Bibliografia troverete vari link di approfondimento sul significato simbolico della Svastica e relative controversie].

Secondo vari autori, come Guénon, ci sarebbe una certa sovrapposizione di significati, soprattutto di tipo solare-equinoziale, fra il simbolo della Svastica e quello del Sole Nero..
Notate infatti che i due simboli si somigliano come forma, e entrambi richiamano al sole e agli equinozi-silstizi (la Svastica ha 4 bracci, come 4 sono i solstizi-equinozi, mentre il Sole Nero ne ha 12, come i mesi dell'anno solare e i segni zodiacali..e ciò richiama evidentemente a un simbolismo solare-equinoziale e probabilmente anche precessionale).
Io credo che, almeno nella mente di Hitler e dei suoi accoliti, il rovesciamento della Svastica sia stato attuato per trasformare un simbolo ben-augurale legato al trionfo della luce sulle tenebre, in un simbolo oscuro...e ciò mi fa pensare che anche il Sole Nero debba essere inteso in questo modo..

Comunque il Sole Nero è raffigurato sul pavimento della grande torre di Wewelsburg, centro cerimoniale delle SS in Westfalia (Germania); notate che è proprio qui che M. Aquino del Tempio Di Set (chiesa esoterico-satanica) ha fatto un gran lavoro esoterico rituale.

[a destra il mosaico del castello di Welwelsburg rappresentante il simbolo del Sole Nero]

Inoltre secondo W. Lading ed E. Halik, gli occultisti delle SS (è storicamente provato un forte influsso dell'esoterismo nel pensiero e nella genesi del nazismo come nella cultura delle SS; Hiltler stesso era un appassionato di esoterismo, come lo erano molti suoi accoliti fra cui Himmler il fondatore delle SS) erano divisi in due fazioni: la prima di filosofia luciferina, simbolizzata dal Sole D'Oro, che raccolse la tradizione catara e che tentò di collegarsi ai centri occultisti segreti tibetani (in effetti le SS fecero svariati vaggi di ricerca in tibet); la seconda di filosofia satanista, simbolizzata dal Sole Nero e in contatto con una misteriosa Isola Blu situata nella regione artica (mi sembra che ci siano molte voci riguardo a viaggi nazisti in artide e antartide, ma non sono al corrente di fonti storiche che attestino la riuscita di tali imprese, [se avete informazioni a riguardo scrivetemi]).
Il Sole Nero è inoltre uno dei simboli principali del contemporaneo Neonazismo (soprattutto di matrice occultista)..
Secondo Miguel serrano, principale teorico del Movimento del Sole Nero, esso rappresenta la stella attorno alla quale ruota la vera patria degli ariani, immersa nella luce extragalattica del raggio verde [informazioni tratte dal libro: "Dizionario enciclopedico dei misteri e dei segreti" di Greer, vedi voce "Sole Nero"].
Secondo altri il Sole Nero, e soprattutto quello raffigurato nel mosaico del castello di Welwelsburg (voluto da Himmler, il fondatore delle SS) si ricollegrerebbe alla mistica ariana secondo cui ci sarebbe un sole nero al centro della Terra (che sarebbe cava), dal quale scaturirebbe l'energia Vril; questo sole interno permetterebbe ai Vril-Ya, gli uomini che vivono nella terra cava, di mantenere una natura semidivina della quale gli ariani parteciperebbero a patto di mantenere la purezza del proprio sangue.
Quindi sembra esserci un collegamento fra Nazismo e Satanismo, collegamento simbolizzato oltretutto proprio dal Sole Nero.

Anche io, come dichiara Salvadori su "La Repubblica", credo che "le parole in questi casi servono solo per mimetizzarsi. Il vero profondo messaggio passa attraverso i simboli" e che "La sicurezza diventa spesso un pretesto per iniziative di carattere politico estremistico" (come nelle Ronde Padane..poi spesso la "sicurezza" viene usata come pretesto da chi ci governa per imporci cose orribili quanto inutili nel tenerci "al sicuro": il Pattriot Act in USA, le guerre in Afghanistan e Iraq, i soldati in città, telecamere ovunque, leggi assurde contro gli immigrati ecc..)..

Le divise dai colori richiamanti il nazi-fascismo e le forze armate, unite a caschi, baschi e anfibi militari sono già un segnale di come si considerano queste ronde: gruppi paramilitari.
L'uso di fasce nere, della sigla S.P.Q.R. e dell'Aquila Imperiale le accomuna a una vera e propria milizia di stampo fascista..come quelle che si vedevano durante il Ventennio in Italia.
Il simbolo del Sole Nero invece pone ulteriori inquietanti similitudini con il Nazismo Esoterico delle SS..a cui si sono recentemente collegati anche gruppi dichiaratamente satanici come il Tempio di Set di Michael Aquino (già dovutosi dimettere sall'NSA per via di accuse riguardo abusi rituali satanici sui bambini, e implicato anche come addestratore nei programmi di Mind Control dell'intelligence USA).
Visto che la scelta di un simbolo non è mai casuale, queste ronde sono state ispirate con la volontà di creare un gruppo paramilitare fascista in odore di nazismo esoterico (e forse persino di satanismo)...fatto da uno come Saya, massone (e ciò spiega l'uso dei simboli esoterici), razzista, ossessionato dal "terrorismo islamico" e dagli extracomunitari e capace di creare una seconda Gladio...la cosa diviene ancor più allarmante!

...e non basterà certo far cambiare simboli e divisa alla "Guardia Nazionale Italiana" o impedirle di eseguire pattugliamenti per eliminare il problema...
Mi chiedo cosa altro stia tramando Saya (la moglie sostiene che voglia diventare, prima o poi, ministro dell'Interno..)...

by
@lice (Oltre lo Specchio)
_________________________
..segui il ConiglioBianco!
_________________________
_____________________________________
BIBLIOGRAFIA e approfondimenti:

- Notizie dei Quotidiani:

- Sicurezza, nascono le ronde nere
dal quotidiano cartaceo "La Repubblica" del 14 giugno 2009
(pagina 1- segue a pag. 12).

- "Troppi richiami al fascismo sono un messaggio inquietante"
(intervista allo storico Salvadori)
dal quotidiano cartaceo "La Repubblica" del 14 giugno 2009
(pagina 12, in basso).

- Libri:

- Dizionario Enciclopedico dei Misteri e dei Segreti
autore: John Michael Greer
edizioni: Mondadori DOC
(libro scritto da un massone esoterista; assolutamente anticomplottista, ma comunque ricco di informazioni)
sono state consultate le voci: Sole Nero, società di Thule, Società segrete neonaziste, Tempio di Set, Satanismo, Luciferiani, SS, Nazionalsocialismo.

- Link:


da http://www.repubblica.it del 13 giugno 2009


da http://www.corriere.it/ del 13 giugno 2009

da http://www.corriere.it/ del 14 giugno 2009
da http://www.corriere.it/ del 14 giugno 2009

("Rapporto Urban Operations in the Year 2020"+ Esercito a pattugliare le strade delle grandi
città. Manovra propagandistica del governo Berlusconi o naturale conseguenza di piani decisi da oltre dieci anni da alcuni paesi della NATO?)
di Antonio Camuso, del 25 giugno 2008
da www.disinformazione.it e tratto da "Osservatorio Sui Balcani di Brindisi" (Stralcio e integrazione di uno studio sulla militarizzazione nelle megalopoli del futuro, ad opera dello stesso autore)


- Link di approfondimento:

- Link e riferimenti e approfondimenti riguardo al significato simbolico della Svastica (sia Nazista-destrogira che Induista), del Sole Nero:

- Svastica (Wikipedia)
(ampia descrizione sulla svastica nelle varie culture)

(sito di chiare tentende politiche di estrema destra, che strizza l'occhio al nazi-fascismo)
da http://metalsskin.giovani.it/ il 16 agosto 2008

(sito di chiare tentende politiche di estrema destra, che strizza l'occhio al nazi-fascismo)
(sito di chiare tentende politiche di estrema destra, che strizza l'occhio al nazi-fascismo)

link: http://agarthi.forumfree.net/?t=10391853&st=0#entry100725384
(vari titoli dei libri che citerò in questa sezione sono tratti da questo post)

- Prima che Hitler venisse (Libro)
(a pag. 14-15, l'autore riferisce che fu lo stesso Hitler a decidere di cambiare il verso della Svastica facendola diventare destrogira)
di Rudolf von Sebottendorff

- Hitler e le societa' segrete (Libro)
(l'autore nega significati satanici all'inversione della svastica, facendo riferimento a un'altro libro "Il Simbolismo della Croce" di Guénon, risalente al 1931 prima che Hitler prendesse il potere)
di Rene' Allaud

- Hitler e il nazismo magico (Libro)
(a pag. 139, l'autore collega la svastica destrogira all'associazione paramassonica ed esoterico-satanica Golden Dawn di Crowley, riferendo che il capovolgimento dei bracci della svastica segnerebbe il passaggio dall'iniziazione a una malefica contro-iniziazione)
di Giorgio Galli

- Link e approfondimenti riguardo al caso DSSA: Saya indagato per aver formato un servizio segreto parallelo su stile Gladio:

da http://www.repubblica.it del 2 luglio 2005








_____________________________

domenica 7 giugno 2009

Obamasiride: Obama, il nuovo Osiride!

Il 4 giugno 2009 Obama si è recato nella citta del Cairo (Egitto) dove ha tenuto un discorso "di riavvicinamento con il mondo islamico".

Come al solito, discorso toccante e ben interpretato (Obama ha un gran talento nel parlare in pubblico)...e come al solito la rete televisiva "Al Jazeera" ha mandato in onda l'ennesimo proclama di Bin Laden (solo audio, poichè probabilmente Bin Laden è morto e sepolto da anni..o è in una qualche villetta in svizzera oppure ai caraibi, naturalmente con una "lauta pensione" passata direttamente dalla CIA) in cui il Capo di Al Quaeda accusa il presidente USA di essere "come Bush" e di "seminare odio"...insomma, il solito teatrino politico-mediatico...
Certo, se Bin Laden (o chi per lui) fosse in buona fede, non potremmo dargli torto: Obama è solo il nuovo burattino del NWO (New World Order=Nuovo Ordine Mondiale)...pertanto NON può essere realmente "diverso da Bush" se non per piccole cose...tutta la storia del "cambiamento" è solo una farsa per fregare meglio le masse..

Il dato interessante è che Obama si è anche recato a visitare la Piana di Giza (dove si trovano le tre piramidi, la Sfinge e numerosi templi egizi)....
Secondo i giornali Obama, durante la visita alla Grande Piramide (la cosiddetta Piramide di Cheope, che però molti archeologi non ortodossi considerano un manufatto estremamente più antico e solo ristrutturato dal Faraone Cheope...e mai usata realmente come tomba..ma questa è un'altra questione..) vi scorge all'interno, fra i geroglifici, la propria immagine: si, Obama è uguale al Dio Osiride degli Antichi Egizi..o almeno sembra rassomigliare moltissimo a un bassorilievo che lo raffigura...

[QUI il link del filmato in cui Obama scorge la propria immagine nei geroglifici, Link: http://espresso.repubblica.it/multimedia/mondo/6269743 ]

Peccato però che, in realtà, le tre piramidi di Giza NON hanno al loro interno alcun tipo di fregio (ne geroglifici, ne dipinti o statue...nulla: è la loro caratteristica, una delle caratteristiche per le quali alcuni archeologi non le considerano fatte dagli antichi egizi, infatti tutte le altre piramidi egizie come pure i templi e le tombe della Valle dei Re e di altri siti sono letteralmente ricoperti di fregi, geroglifici e bassorilievi ecc..)...
Quindi Obama non ha visto quel fregio all'interno della Grande Piramide, ma probabilmente in uno dei numerosi templi della Piana di Giza.
Inoltre, il bassorilievo somigliante a Obama, è la copia sputata di Obama..ma non assomiglia molto alla tradizionale raffigurazione del dio egizio Osiride, e stona anche rispetto ai bassorilievi che lo contornano (che sia stato modificato per assomigliare maggiormente a Obama?).

[qui a destra una raffigurazione tradizionale di Osiride]

Già tempo fa alcuni si erano accorti della somiglianza fra Obama e i faraoni egizi, infatti in egitto si possono reperire molti souvenir in cui le fattezze di Obama vengono accomunate a quelle del celeberrimo Faraone Tutankamon...

Tutankhamon era un "faraone bambino" che, secondo molti archeologi, è morto di morte violenta, forse assassinato (nell'egitto faraonico spesso grandi sacerdoti e personaggi della casa reale morivano assassinati anche per mano dei loro stessi parenti: gli intrighi politichi e i complotti di palazzo erano molto frequenti..); paragonare Obama a Tutankhamon potrebbe essere l'ennesimo avvertrimento sul fatto che "se non segue le direttive" rischia di finire male (Obama è stato eletto presidente molto giovane, anche ciò lo potrebbe simbolicamente accomunare al "faraone bambino" Tutankhamon)...oppure, se veramente è solo il frutto di qualche venditore di souvenir o di un anonimo artigiano, potrebbe essere solo una trovata pubblicitaria dovuta al fatto che Tutankhamon è il faraone più conosciuto dal grande pubblico. Però la scritta sul Souvenir Obama-Tutankhamon recita un inquietante "Obama nuovo Tutankhamon del mondo"...

[a destra souvenir di "Obama-Tutankhamon", la scritta recita eloquetnte: "Obama nuovo Tutankhamon del mondo"]

Però c'è anche chi, in rete, lo ha paragonato al Faraone Eretico Akenaton (padre di Tutankhamon e marito della bellissima Nefertiti, ma soprattutto fautore della rivoluzione religiosa monoteista in Egitto..che però morì con lui..anche se forse ispirò il monoteismo ebraico..).
...è interessante notare che il Faraone Eretico Akenaton intrudusse con la forza nell'antico egitto il culto del Dio Unico Aton, simbolizzato dal Sole..e in particolare da un disco solare alato e fiammeggiante, abbastanza simile a quello in cui talvolta viene inscritto l'Occhio Onniveggente massonico.
L'occhio onniveggente è più comunemente inscritto in un triangolo e posto in cima a una piramide, ma talvolta compare anche all'interno di un disco solare fiammeggiante...da notare che anche il simbolo dell'Occhio è un simbolo originariamente egizio (Wedjat, l'Occhio Sacro ma noto anche come "il Segno del Falco", il falco era il simbolo del dio Horus, figlio-erede, reincarnazione di Osiride e suo successore come Faraone divino dell'antico Egitto) e usato come geroglifico affiancato al geroglifico del trono significava "Osiride" (il geoglifico del trono da solo significava "Iside", moglie e sorella di Osiride e madre di Horus)..

[a destra,Occhio Onniveggente massonico-egizio]

Ci sarebbe moltissimo altro da spiegare sui paralleli fra simbologia egizia e simbologia massonica (soprattutto rispetto alla massoneria di Rito Egizio) presente in USA (ma non solo in USA), e fra i paralleli fra la religione egizia e il Cristianesimo, ma lo farò in un'altro articolo che scriverò prossimamente, per non divulgarmi troppo...

[bassorilievo di Akenaton e il Disco Solare]

Ora vorrei analizzare il simbolismo che si nasconde dietro all'Obama-Osiride (Obamasiride), ma per farlo dovrò prima spiegare brevemente che ruolo aveva Osiride nel Phanteon egizio.

Osiride era un membro dell' "Enneade" (il consiglio dei nove Dei Egizi più importanti), e anche se non era il dio più potente, può essere considerato il più importante per la teologia e la mitologia egizia. Per arrivare subito al sodo, Osiride fu (sempre secondo la mitologia egizia, anche se alcuni studiosi vedono nei miti e nelle leggende un briciolo di verità trasformata..) il primo Faraone dell'antico Egitto e regnò in un passato remoto chiamato Zep Tepi, il Primo Tempo (una sorta di età dell'oro egizia); egli era faraone ma anche dio...e portò per primo la civiltà in Egitto insegnando ai rozzi popoli di allora l'agricoltura, le leggi, abolendo il cannibalismo e il sacrificio umano ecc e inventando l'istituzione della monarchia di origine divina (per questo fu il primo faraone, e per questo tutti i faraoni si identificavano a livello teologico con lui e sui figlio)...insomma per gli antichi egizi Osiride era un dio che scese in terra e portò la civiltà.

Però Set, fratello di Osiride (ed equivalente al satana cristiano) era geloso di Osiride e lo uccise con l'inganno...magicamente Iside riuscì comunque a concepire un figlio con Osiride: Horus, che era anche la reincarnazione del padre (Osiride divenne Dio del Dwat, l'oltretomba egizio, simboleggiato da una stella a 5 punte)..da qui il fatto che ogni faraone quando si insediava diveniva un "Horus" (faraone vivente) e alla propria morte si tramutava in un "Osiride" (faraone morto che va nel Dwat)...questo per semplificare al massimo...
[a destra immagine di Obamasiride=Obama-Osiride fatta con un fotomontaggio, NON è l'immagine del basorilievo visto da Obama al Cairo!]
Ma ora torniamo a Obama (anzi, Obamasiride=Obama+Osiride)...e all'analisi dei simboli (ricordatevi che per la Massoneria i simboli sono un vero e proprio linguaggio, ed hanno un importanza fondamentale..)..

Paragonare Obama ad Osiride lo farebbe diventare una sorta di "nuovo civilizzatore" che riporta la Terra ad una Nuova Era dell'Oro, un nuovo Zep Tepi (il concetto di Primo Tempo egizio è molto simile a quello dell'umanità prima della cacciata dall'Eden)...

Inoltre Osiride fu il primo faraone egizio, colui che fondò la monarchia egizia e le sue istituzioni ...ma era anche un dio...e Obama potrebbe dunque essere colui che fonda un Nuovo Governo Mondiale (esattamente come il primo faraone fonda l'essenza della civiltà egizia) e per primo lo dirige in una lunga età dell'oro....un Obamasiride semi-divino che da inizio a una lunga stirpe di faraoni del mondo...

Ricordatevi che i faraoni egizi erano visti appunto come la manifestazione della divinità in terra ed erano anche capi religiosi (nonostante i sacerdoti avessero un ruolo molto importante)...che la nuova religione di Obamasiride sia una versione rivisitata di New Age pseudoecologista e politicamente schierata (non certo alla reale protezione dell'ambiente..ma a portare avanti gli interessi e i piani del Nuovo Ordine Mondiale!)?

Certo paragonare Obama a Osiride potrebbe anche significare che esiste un Set invidioso e malvagio pronto ad assassinarlo per spodestarlo...e che dovrà venire un erede di Obamasiride come nuovo Horus per sconfiggere Set e riprendere il potere sul trono d'egitto-terra (cosa c'è di meglio, per manipolare le masse, di un'epica battaglia fra il Bene e il Male? ..questo concetto è alla base dell'ingegneria sociale made in USA: le loro battaglie sono sempre una "lotta del Bene contro il Male", o almeno così dicono loro..)....

Il fatto che sia stato detto erroneamente che il bassorilievo somigliante ad Obama si trovi nella Grande Piramide potrebbe essere un semplice errore del giornalista ripetuto a pappagallo da tutti i suoi colleghi...ma potrebbe anche essere un modo per collegare Obamasiride (Obama-Osiride) alla Grande Piramide: luogo pregno di simbolismo, soprattutto per i Massoni di Rito Egizio...
..ricordate che sulla banconota da un dollaro statunitense (ma anche nel simbolo del DARPA ecc) c'è una Piramide sormontata dall'Occhio Onniveggente (come ho già accennato l'Occhio Onniveggente era un altro simbolo egizio, ricollegabile a Osiride-Horus e al falco che è a sua volta molto simile all'aquila calva USA) con scritto sotto "Novo Ordo Seclorum", vale a dire all'incirca "Nuovo Ordine dei Secoli"..in parole povere Nuovo Ordine Mondiale (NWO)..

[Piramide sormontata da Occhio Onniveggente]

Perciò un bassorilevo Obamasiride nella Grande Piramide sarebbe simbolicamente molto più significativo di un Obamasiride in uno dei templi di Giza..

Il fatto che un bassorilievo raffigurante Osiride somigli a Obama potrebbe simbolizzare una specie di profezia-egizia o comunque un "segno del destino", come se Obama fosse il predestinato già da millenni...ricordiamo poi che i primi reperti egizi risalgono a più di 4mila anni fa, e che la loro civiltà è durata svariati millenni in forme pressocchè immutate (è finita all'incirca nel 30a.C. quando L'egitto divenne colonia dell'Impero Romano)...quindi un Obama Primo Faraone sarebbe l'inizio di una dinastia e di istituzioni di durata plurimillenaria, un Nuovo Ordine dei Secoli!

Voglio far notare che questa è solo un'analisi simbolica, e i simboli possono veicolare significati e messaggi...quindi IMHO ciò che ho scritto non è una "profezia" del futuro, ma più che altro l'insieme di significati che, secondo me, si celano dietro la notizia dell'Obamasiride della Grande Piramide...
Questi significati potrebbero essere un messaggio (i Burattinai amano comunicare tramite messaggi in codice esoterico/simbolico veicolati attraverso le notizie dei giornali) mandato all'interno delle reti massoniche ad Obama o ad altri, oppure avere diversa finalità...

Inoltre tutto ciò è solo il frutto di mie riflessioni...potrei anche sbagliarmi..e spero di sbagliarmi sul fatto che il bassorilievo-Obamasiride sia stato manipolato al fine di renderlo simile all'odierno Presidente USA, perchè sarebbe veramente da sconsiderati deturpare un antichissima opera d'arte solo al fine di veicolare messaggi nascosti!
--------------------------------------------------
Fonti Bibliografiche:
- Libri:

- "Impronte degli Dei" di Hancock (riguardo a interpretazioni alternative sulla costruzine della Grande Piramide, all'analisi simbolica dei miti sul Diluvio Universale e al mito di Osiride).
- "Il Talismano" di Hancock e Bouval (riguardo al simbolismo dell'Occhio Onniveggente).
- "Dalle Piramidi ad Atlantide" di A.F Alford (riguardo ai geroglifici egizi e alla mitologia egizia).
- "Il lato oscuro del Nuovo Ordine Mondiale" di Pamio (riguardo al simbolismo della banconota da un dollaro USA).
- "Dei e Eroi della Mitologia Egizia" di G.Harris (riguardo ai miti egizi e in partoicolare a quello di Osiride e della lotta fra Horus e Set).
- vari libri e scritti sulla mitologia egizia e sul simbolismo esoterico ecc...

- Video Online:

- Video "Il Volto di Obama nella piramide", Link: http://espresso.repubblica.it/multimedia/mondo/6269743
(Obama vede la raffigurazione di Osiride in un'antico bassorilievo e scopre che gli somiglia).
- Video "Obama as Tutankhamon" Link http://www.liberespressioni.com/2009/06/03/obama-as-tutankamon/ (in cui si paragona Obama al farone Tutankhamon e si mostrano i souvenir egizi che lo raffigurano come nuovo faraone del mondo o nuovo Tutankhamon).

- Pagine Web:

- "Bin Laden: Obama come Bush 'Getta semi di Odio' " di Giovedì 4 giugno 2009; visibile al Link: http://www.vivicentro.org/bin-laden-obama-come-bush-getta-semi-di-odio-vp27201.html#p27201 (contiene anche "Obama al Cairo, adesso nuovo Tutankhamon del mondo" e "Obama: discorso ad Islam è solo il primo passo")
- Zret di http://zret.blogspot.com/ paragona Obama al faraone eretico Akenaton; Link http://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?28813.644 (Zret è il fratello di Rosario Marcianò, alias Straker di http://www.tankerenemy.com/ , Blog Italiano che si occupa di Scie Chimiche), commento del 25 aprile 2009.

by
@lice (Oltre lo Specchio)
___________________________________
...segui il ConiglioBianco!
Email:
aliceoltrelospecchio@gmail.com
Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/
MailingList: http://groups.google.it/group/teorici-del-complotto
____________________________________

venerdì 5 giugno 2009

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori a Genova.

Oggi (5/6/09) sono andata a vedere lo spettacolo delle Frecce Tricolori a Genova.


[Frecce Tricolori a Genova fanno evoluzioni su uno sfondo bianco-perla (Genova 5/6/09 ore 18:33)]


Lo spettacolo doveva cominciare per le 17 con aerei civili, e le Frecce Tricolori dovevano esibirsi alle 18...


Però c'è stato un forte ritardo, forse dovuto al fatto che il cielo era nuvolo, e sul mare (dove dovevano esibirsi le Frecce Tricolori) erano presenti vari grossi cumulonembi (nubi basse e massicce, la cui base si trova a circa 2mila metri di quota) che a occhio sembravano assai più bassi del normale....

[qui di fianco cumulonembi sul cielo di Genova prima dell'esibizione delle Frecce Tricolori (Genova 5/6/09 ore 16:69]


Il cielo delle 17 era solcato da tanker con scie permanenti ed evanescenti (i primi formavano pian piano una copertura bianchiccia uniforme al posto dell'azzurro del cielo, mentre i secondi avevano lo scopo di eliminare/ridurre le nubi dal luogo della manifestazione).

[in foto, cielo di Genova del 5/6/09 alle ore 18 circa, con scie chimiche (dalle ore 17 alle 18 la situazione scie era pressocchè invariata)]


Poi, finalmente, dopo le 17:40 passate si vedono i primi 2 aerei civili che cominciano lo spettacolo (intanto sono passati svariati tankers con scia chimica al seguito e un paio di aerei civili che probabilmente dovevano atterrare all'aereoporto di Genova); il cielo è bianco riflettente con qualche rimasuglio di nuvola sparso, mentre lontano dall'area dell'esibizione sono ancora presenti svariate grandi formazioni nuvolose (sembrano stratocumuli soprattutto)...


Che il ritardo sia dovuto al fatto che dovevano prima allontanare le nubi basse dall'area dello spettacolo?


Praticamente alle 18:30 passate appaiono le Frecce Tricolori: fanno il loro spettacolo, come al solito molto emozionante..e poi volano via...


La cosa che mi ha colpita è che rispetto a ieri volavano più alti e hanno fatto evoluzioni meno spericolate (e anche varie altre persone con cui ho parlato mi hanno dato la stessa risposta: ieri volavano molto più bassi ed erano molto più rumorosi)...inoltre oggi non mi è venuto mal di testa ne dolore ai timpani....
Si, oggi il rombo dei motori era decisamente più lieve...
[ieri il mal di testa + dolore dietro ai timpani è cominciato poco dopo l'inizio delle esercitazioni ed è finito pochi minuti dopo la loro fine, e anche i problemi di invio messaggi del cellulare hanno avuto identica tempistica...ma oggi non ci sono stati problemi simili: forse erano indipendenti dall'allenamento delle Frecce Tricolori?]


Durante l'esibizione vera e propria delle Frecce Tricolori non ho visto passaggio di tanker (probabilmente perchè sarebbe stato pericoloso far passare in contemporanae i tanker con una pattuglia acrobatica sotto), ma sia prima che durante il passaggio dei 2 aerei civili (che volavano in formazione molto serrata) sono passati vari tankers soprattutto con scie permanenti (e il cielo già prima doveva essere stato solcato da molte scie chimiche a giudicare da come era ridotto)...


Anche io avevo pensato che per l'occasione dell'esibizione delle Frecce Tricolori non avrebbero sciato, sia per motivi di sicurezza, che per avere uno sfondo azzurro su cui dipingere i tricolori...che per non far notare troppo alla gente le scie chimiche...
..e invece hanno sciato massicciamente, riducendo il cielo in uno stato pietoso...


Che sia una mossa per abituarci ad associare le scie a eventi gioiosi?


Alcune persone si sono accorte delle anomale scie chimiche poco prima dell'esibizione, ma altri gli dicevano "no, non sono le Frecce Tricolori, sono le scie dei get, tutti i jet fanno la scia, è normale" (come se gli aerei che non fanno scia fossero tutti a elica...)...

[cielo di Genova dopo la fine dello spettacolo delle Frecce Tricolori: notare l'alterazione chimica (Genova 5/6/09 ore 18:51]


Un fatto curioso è che ieri le Frecce Tricolori si sono allenate a Genova con evoluzioni ancor più spettacolari..ma praticamente nessuno li guardava (alcuni erano infastiditi dal rumore, ma ne io ne una mia amica abbiamo notato gente che guardava su)...mentre oggi c'era una marea di gente a osservarli...


Sembra sempre più di essere in qualcisa tipo il film "Essi Vivono", dove messaggi subliminali bombardano continuamente la gente per indurla all'obbedienza...e qui i messaggi sembrano dire: "NON guardare su, non guardare il cielo!"


Comunque, ieri, durante l'sercitazione delle Frecce Tricolori, il cielo dove di allenavano era sgombro da nubi..mentre il resto del cielo era nuvoloso..e poco dopo la fine delle esercitazioni tutto il cielo è stato ricoperto da nuvole (stratocumuli credo)...
Oggi il cielo era nuvoloso (e le previsioni del tempo davano tempo nuvoloso..), ma pochi minuti prima che cominciasse lo spettacolo delle Frecce Tricolori la porzione di cielo dove doveva avvenire si è "miracolosamente" presentata priva di nubi (a parte lo strato di "innoque velature" chimiche, come ormai vengono chiamate dai metereologi..)...
Casualità?



[la prima parte di questo articolo è visibile cliccando qui: "Frecce Tricolori a Genova" link: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2009/06/frecce-tricolori-genova.html ]

by
@lice (Oltre lo Specchio)
______________________________________
...segui il ConiglioBianco!
Email
:
aliceoltrelospecchio@gmail.com
Blog: http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/
MailingList: http://groups.google.it/group/teorici-del-complotto
_______________________________________