venerdì 11 settembre 2009

11 Settembre: otto anni dopo..

11 Settembre 2009:
Otto anni sono passati da quel giorno che cambiò per sempre la Storia....

L'amministrazione Bush è stata sostituita dai Democratici, e per la prima volta un Presidente Nero (in realtà per metà nero..) è alla guida del "Mondo Libero"...
Barack Obama, fin dall'inizio contrario all'invasione dell'Iraq, è molto diverso dai Falchi neocon:
"ecologista" (ovvero persegue l'obbiettivo malthusiano della riduzione della popolazione tramite"politiche pseudoecologiste"), politicamente corretto, non appartenente al fondamentalismo evangelico, caldeggia riforme sanitarie (assai timide e ricche di trappole, per non mettersi contro le Società di Assicurazioni che gli hanno pagato parte della campagna elettorale) ed è apparentemente meno incline alla guerra rispetto sia ai Repubblicani che ad alcuni Democratici...inoltre pare disprezzare la tortura (ha deciso di smantellare Guantanamo ed ha assicurato che i "presunti terroristi islamici" non verranno più torturati)..

..però, spesso "Tutto cambia, ma Tutto resta uguale"..
La "Guerra al Terrore" continua: i soldati USA sono ancora sia in Afghanistan che in Iraq (anche se Obama ha promesso di ritirarli presto almeno da questo secondo teatro di guerra..chiaramente lasciando li un po' di basi militari e un bel governo fantoccio che garantisca grassi guadagni alle compagnie petrolifere ed alle multinazionali americane..), le extraordinary rendition continuano e le carceri segrete CIA non verranno smantellate, il PatrioctAct non è stato abolito ecc...
..e, cosa più importante, il governo in carica continua a sostenere un'assurda Teoria del Complotto sull' 11 Settembre, secondo cui 19 musulmani fanatici (capitanati da Bin Laden, capo di Al Quaeda) armati di taglierino avrebbero sbaragliato la difesa aerea USA e fatto crollare, colpendoli con 3 aerei di linea, le Torri Gemelle e il Pentagono..perchè "odiano la Libertà e la Democrazia"!?!

..penso che conosciate, almeno a grandi linee, il mio punto di vista sull' 11 Settembre (ne ho parlato sia su questo Blog che sulla Mailing List):
è stato un'operazione di "Terrorismo Sintetico", un' operazione di "False Flag" dei servizi USA, organizzato dall'amministrazione Bush (non tanto da Bush Jr. quanto da Cheney e dal resto dei neocon) per conto del Governo Ombra, di quei poteri forti che vestono grembiulini e guanti bianchi e che manovrano gran parte delle risorse e della ricchezza americana e del pianeta intero: i Burattinai!
Tale scellerato atto è servito sia per finalità economiche (riprendere "l'ecomomia di Guerra", appropriarsi dei pozzi di petrolio Irakeni, speculare sulla "ricostruzione" dei paesi attaccati ecc..), sia per fini propri dell' Ingegneria Sociale, sia pure per fini "esoterici" (ricordatevi che sono Massoni, e la Massoneria è un'associazione esoterica!).
Come tutti gli atti di Ingegneria Sociale, anche l' 11 Settembre ricalca il modello:
PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE.

...ricordiamoci che l' 11 Settembre non è lontano, anche se sono passati già otto anni,
NON è una gatta da pelare solo per gli americani: ha inciso, incide e inciderà anche su noi Italiani, sull' Europa e sull'intero mondo..e ancora per molto tempo,
almeno sino a quando le menzogne raccontate dalla Versione Ufficiale non verranno svelate!
Per questo è importante che noi tutti ci impegniamo per ricercare la verità sull' 11 Settembre e per farla arrivare al maggior numero di persone possibili!

(in futuro, quando avrò più tempo, farò senza dubbio degli approfondimenti sui vari aspetti dell'11 Settembre, per ora accontentatevoi di leggere ciò che trovate sia nei link qui sotto che negli altri articoli collegati a questo)

Qui sotto potrete trovare una serie di LINK in Inglese ed in Italiano con cui approfondire il tema 11 Settembre:
[questa raccolta di link e libri potrà essere aggiornata/arricchita, anche di frequente]

LINK:

- Movimento x la verità sull' 11 Settembre:

- Journal of 9/11 Studies:

- 11Settembre News:
(qui troverete molte info su cosa successe effettivamente l' 11 Settembre 2001 e una grande serie di ulteriori link in Italiano e in Inglese)

- Le Bufale di Attivissimo:
(Palolo Attivissimo, noto "cacciatore di bufale" del CICAP, è forse l'esponente più in vista fra chi difende su Internet la Versione Ufficiale sull' 11 Settembre in Italia: sbufaliamo la sia bislacca Teoria del Complotto!)
* Per chi non conoscesse Attivissimo e l'ignobile comportamento della sua setta (soprattutto riguardo alla questione 11 Settembre):

- PentagonReports:
(cercando la verità su cosa successe al Pentagono l' 11 Settembre 2001)

- Luogocomune, sezione 11 Settembre:
(un'esaustiva serie di articoli sull' 11 Settembre scritti da Mazzucco)

- Strategie per una Guerra Mondiale:
(Pino Cabras - Strategie per una Guerra Mondiale, dall' 11 Settembre al delitto Bhutto)

- T.point-syndicate (sezione 11 Settembre, in Italiano):

- Global Fakes:
(cercare la verità sull' 11 Settembre)

- Bugie Totali:
(..nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura..)

(La Demolizione del World Trade Center e la Cosiddetta Guerra al Terrorismo)

LIBRI:

"ZERO, perchè la Versione ufficiale sull' 11 Settembre è un falso"
di Giulietto Chiesa (ed autori vari), edizioni Piemme.

by
@lice (Oltre lo Specchio)
______________________
..segui il Coniglio Bianco!
-----------------------
______________________

73 commenti:

  1. AI VARI CACCIATORI DI BUFALE:
    evitate di contestare ciò che dico sull'11settembre o di mandarmi link degli articoli di attivissimo o del CICAP e simili.

    Non li pubblicherò!

    Ho altro da fare,
    devo studiare x l'università e trovo deprimente ed inutile rispondere a un branco di individui che pare non aver niente di meglio da fare che leggere siti/blog di gente "delirante" al puro scopo di "contestare i loro deliri", pretendendo così di far cessare "tali deliri"...

    ..quindi..evitatevi il disturbo: non scrivete!
    State sui vostri blog a dirvi quanto sia infallibile la versione ufficiale sull 11 Settembre, quanto sia divinamente ispirato Attivissimo o roba simile...
    Se volete scrivere le voltre cazzate, fatelo sui vostri blog...

    by
    @lice
    (sicuramente fascista poichè non accetta di passare le giornate a farsi prendere x il culo da un branco di debunker nevrotici)

    RispondiElimina
  2. A TUTTI I LETTORI:

    chi avesse buoni link sul 11 settembre li invii pure qui..e se meritano li aggiungerò alla lista e magari farò una sezione link del blog proprio sull'11 settembre.
    (parlo si link di blog o senzioni di siti e blog, non di singoli articoli a meno che non siano sensazionali)

    Lo stesso vale anche x chi avesse letto buoni libri sull'11settembre..

    EVITATE tutti i link e i libri che considerano l'assurda Versione Ufficiale come verità: non li posterò in quanto considero la Teoria Ufficiale un delirio complottista fatto apposta x manipolare l'opinione pubblica americanma e mondiale e x fare una gigantesca operazione di ingegneria sociale.
    (se non sapete cosa sia l'ingegneria sociale guardate fra le etichette del mio blog, sulla destra, almeno un'articolo lo spiega).

    by
    @lice

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Un'articolo che ho appena tradotto:
    11settembre-Londra-Estonia. Quando delle esercitazioni antiterroristiche vanno a male! Prima parte.
    http://tuttouno.blogspot.com/2009/09/11settembre-londra-estonia-quando-delle.html

    RispondiElimina
  4. - rispondo al commento di Giuditta del 11 settembre 2009 15.32:
    Veramente fatto bene quell'articolo!
    Poi non conoscevo il caso di quel naufragio...

    Quando lo traduci tutto lo potresti mettere in formato pdf con il riferimento sia all'articolo originale che alla traduzione sul tuo blog, così lo metto nella sezione files della mia ML...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  5. Alice,
    un po'di sana attivita' sessuale ti farebbe un gran bene.
    un buon medico psichiatra ti farebbe molto meglio!
    Fatti curare, che ne hai TANTO bisogno!

    RispondiElimina
  6. Un articolo molto interessante:
    http://tuttouno.blogspot.com/2009/09/11-settembre-genesi.html

    RispondiElimina
  7. .... ma x studiare dovresti avere un cervello, possibilmento NON BACATO.

    PS; ALTRE 2 BRACCIA RUBATE ALL'AGRICOLTURA.
    PECCATO!

    RispondiElimina
  8. Alice, non me ne frega un cazzo se non pubblicherai il mio commento.
    Dal profondo del cuore DEVO dirtelo e fartelo sapere comunque.
    MI FAI SCHIFO

    RispondiElimina
  9. - Rispondo al commento di Giuditta del 11 settembre 2009 16.54:

    Bene!
    Però nella versione PDF potresti tradurre anche le parti cuttate dalla versione visibile sul tuo blog?

    Grazie
    by
    @lice

    RispondiElimina
  10. - rispondo al commento di franckbat del 11 settembre 2009 19.34:

    Concordo pienamente:
    Il Pipistrello Franco avrebbe bisogno di sfogarsi con una più frequente attivirtà erotica (se egli non ha un parthner può sempre rimediare con la masturbazione, film porno, bambole gonfiabili o prostitute), e inoltre ha urgente bisogno di cure psichiatriche: ne avrebbe TANTO bisogno!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  11. - rispondo al commento di giudirra del 11 settembre 2009 21.31:

    ..ho letto questo articolo, e si, riporta anche dati interessanti (che già conoscevo: ad es sull'aspetto simbolico dell'11septtembre vorrei fare un'articolo)...
    ma per il resto non lo trovo molto condivisibile: parte dal presupposto che ci sia uno scontro "biblico" fra chiesa cattolica e forze sataniche..e io credoo che i vertyici della chiesa cattolica siano impelagati fino al collo nel NWO..
    Poi parte appunto da una visione della vita e dei fatti cattolica osservante: io ad esempio sono x l'eutanasia (che sia VERA eutanasia, cioè libera scelta di un'individuo gravemente malato di morire con dignità quando desidera)..

    Le elitè che ci governano (e non parlo dei politici, che sono in gran parte solo burattini) hanno sicuramente una matrice luciferina..ma non per questo la chiesa è fuori dal gioco o è nel giusto!
    Anzi: la chiesa è da secoli che manipola le masse x il proprio potere e tornaconto..
    Magari sarà stata infiltrata in tempi recenti dalla massoneria..ma alla fine è dal Concilio di Costantino che il cristianesimo èp stato trasformato in un mezzo di oppressione e manipolazione delle masse..
    (comunque esistono molti preti in buona fede che fanno del bene, come esistono molti massoni che fanno altrettanto: sono i vertici quelli corrotti)

    Insomma..molti dati dell'articolo sono interessanti, ma IMHO vengono messi in una cornice (ed interpretazione) fuorviante...

    by
    @lice

    RispondiElimina
  12. - Rispondo ai commenti di Strakkino Dolce e franckbat, rispettivamente del 11 settembre 2009 22.58 e del 12 settembre 2009 11.25:

    Nessuna persona sana di mente perderebbe tempo a leggere articoli e postare commenti sul blog di una pesona che giudica "bisognosa di cure psichiatriche" e che "gli fa schifo"..

    quindi...

    Le ipotesi sono 2:
    - siete degli individui profondamente frustrati e insicuri che riescono a sfogare la loro aggressività repressa solo sul web (e la psicologia ci dice che il bersaglio scelto solitamente lo è x via del meccanismo di difesa chiamato "proiezione", perciò voi vedete in me una qualche vostra caratteristica che non accettate, quindi mi attaccate x esorcizzare la paura di riconoscere in voi tale caratteristica: il tipico caso è l'omosessuale latente che picchia gli omosessuali..).
    - siete pagati per fare i disinformatori/disturbatori sui blog e le ML che trattano di argomento come "la verità sull' 11setembre" "il finto allunaggio" "le scie chimiche" ecc..al fine non solo bdi disinformare ma anche di monopolizzare le discussioni (in modo che diventino sterili litigi) e far perdere tempo e vpazienza ai partecipanti e ai lettori!

    Io spero x voi che facciate parte della seconda categoria..sennò mi fate proprio pena....

    by
    @lice

    RispondiElimina
  13. Alice, padronissima di pensarla come vuoi. Io mi limito a dissentire dalla tua visione.
    Ma, accidenti, almeno il rispetto per i morti!!!

    RispondiElimina
  14. ehehehe:-)))....eppure avevi preavvisato i debunker di non sprecare il fiato, invece non hanno resistito e ti hanno attaccata subito senza cerimoniare troppo con gli insulti:-))). Questo è perchè tocchi temi che gli fa bruciare il "basso settentrionale" ;-p...
    ma lasciamo perdere i debunker, sono solo le zanzare fastidiose, basta un pò di spray appropriato, cioè ignorarli totalmente cme meritano, e spariranno dopo un pò.

    Volevo solo precisare una cosa: si è vero che ci sono dei buoni preti e delle persone che cadono nella trappola della massoneria e la servono in buona fede. Ma il dettaglio imprtante è seguente: non sono le vertici della massoneria ad essere corrotti, no, assolutamente no, perchè vertici della massoneria fanno quello che debba fare un vero massone, cioè far soffrire gli nnocenti, governare, mantenere potere a tutti i costi, fare riti satanisti, evocare il male ecc. Invece i veri corrotti sono i membri di quelle sette massoniche che cercano di seguire le idee buone, perchè loro cosi fanno un lavoro incontrario alle vere idee sataniste della massoneria, loro hanno i cuori corrotti di scintilli di coscenza, quindi non riescono ad essere veri massoni, non riescono ad essere cattivi, bastardi. Lo stesso vale per i preti onesti, perchè i preti onesti non sanno che il vaticano è stato creato dagli stessi imperatori satanisti per buttare la sabbia agli occhi della gente credente, della gente che appoggiava, seguiva le idee pacifiste, umaniste di Gesù a tutti i costi, pure a costo di vita o torture. In certi casi il miglior modo di tenere sotto controllo le masse è fargli credere che accetti queste idee e che le vuoi "legalizzare", ma in realtà prendi e deformi, modifichi totalmente quelle idee senza che nessuno se ne accorge, pian piano, gradualmente, con ogni "nuova edizione" oppure "aggiornamento" della storia di cristianesimo, di Gesù, delle idee di Gesù ecc. Il miglior modo di farsi accettare dal popolo che crede nelle idee di un profeta crocifisso è far credere a quel popolo che anche tu hai deciso di diventare un cristiano! cosi ha fatto il Costantino, ma ha preso e ha modificato la figura di Gesù secondo i miti pagani, satanisti, il rito cristiano, tutto è stato adattato al paganesimo. Quindi in teoria hanno fatto un gran bel circo cambiando solo il nome della religione pagana che crede in tanti dei, in lucifero, idoli materiali, l' hanno chimata cristianesimo per ingannare le masse. Tutto qui.

    RispondiElimina
  15. Non aveva detto Gesù che il tempio di preghiera, la casa di Dio debba essere priva di idoli, lussuria ecc.? invece se vai a vedere qualsiasi chiesa, trovi dentro un altare pagano (a forma di altare massone che include sempre 2 colonne, un triangolo con occhio oppure sole in alto, una tavola/altare di sacrificio ecc. anche il fatto che durante il rito cristiano fanno credere la gente che bere sangue e mangiare carne di Dio sia una cosa buona è il massimo di fregatura. Praticamente è uguale al rito che fanno nelle messe nere col bere sangue e mangiare carne delle vittime innocenti. Poi c'è il sacerdote che è uguale a quelli dei riti pagani di sciamanesimo, adorazione degli dei carnivori ecc.) e zeppo di idoli, statue, simboli pagani, esoterici ecc. Gesù sicuramente non portava dei simboli adosso e non ne ha lasciato alcuno proprio perchè il simbolismo è l'inizio di inganno. Chi ci può garantire che ci hanno raccontato la vera storia di Gesù? perchè il vaticano da cosi tanta importanza alla figura di Madonna tanto che a volte la figura di Gesù sembra sparire, passare al secondo piano? perchè si tratta delle radici pagane dove c'era la dea madre Iside...non ha niente che fare con Gesù e con la sua storia vera l'Iside...chi mi dice Gesù veramente aveva 12 discepoli? lui davvero ne aveva bisogno di discepoli o forse è solo un modo per farci credere che è necessario creare una setta con delle gerarchie per portare un "ordine nuovo"? io non credo anche nella storia di Pietro prescelto a quale Gesù ha dato la chiave della chiesa. Penso che sia solo un trucco per guadagnare la fiducia delle masse, cioè per farci credere in fesserie che ha introdotto un certo pietro nel cristianesimo, la fiducia nelle sue parole dovrebbe essere automatica secondo la reazione psicologica che scatta a seguito di un "ok" da parte di leader in quale abbiamo fede. Io credo fermamente che un personaggio storico ed importante, tanto carismatico da guadagnare il rispetto dei popoli, da cambiare la storia dell'umanità è esistito e che era Gesù. Certe persone sono esistite sempre nonostante che i burattinai cercano di farci credere che l'umanità non è capace a partorire questi fenomeni, cioè ci fanno ridurre ai nostri occhi, non crediamo più in noi, nelle nostre capacità spirituali, interiori. Quindi cadiamo sempre più in basso, in una certa depressione, ci arrendiamo. Ma Ghandi, M.L.King, Benazir Bhutto ecc. sono reali, esistiti. Quindi vuol dire che si può fare, è possibile. Ma non credo nelle fesserie che ci hanno raccontato sulla vita di Gesù, sulle sue idee deformate ecc. Vorrei tanto che presto venissero alla galla tutte le verità nascoste, prima di tutti tutte le verità riguarda le idee e storia di Gesù. Penso che allora si che ci sarebbe una rivoluzione vera, totale nell'umanità e ci sarebbe la nostra liberazione da prigione invisibile.
    scusa off topic, ma penso che 11 settembre sarebbe impossibile se non ci fossero le stupide idee, divisioni religiose quali servono come una scusa per mettere i popoli uni contro gli altri, per far credere alle masse che nel XXI secolo sia ancora possibile bucare le mura del pentagono e del world trade center con 2 fanatici religiosi...mi meraviglia il fatto che con tutte le lauree e informazioni, conoscenze, la gente ci ha creduto in questa palla spaziale, ridicola..

    RispondiElimina
  16. - rispondo al commento di "gigio" del 13 settembre 2009 1.08:

    Libero anche tu di pensarla come vuoi: se vuoi credere all'assurda teoria del complotto secondo la quale 19 fanatici musulmani armati di taglierino abbiano potuto dirottare 4 aerei e schiantarne 3 su luoghi chiave USA..ok..
    Io ho cercato di documentarmi e sono arrivata a capire che la versione ufficiale sul 9/11 è una presa in giro pienja di elementi impossibili e di alòtri altissimamente improbabili!

    Ma il rispetto x i morti?
    Sono quelli che hanno scritto e divulgato la versione ufficiale e i bastardi che hannpo pianificato e messo in atto l'11 Settembre che non hanno risopetto x i morti!

    I morti e le loro famiglie4 meritano la verità, anche se è orribile.
    è orribile essere stati usati come bestie sacrificali da un gruppoi di stolti fanatici che ha organizzato quella carneficina (e quelle che hanno seguito: gli attentato di londra e tutti i morti americani e afgani e irakeni soprattutto civili che hanno versato il sangue x via di un'immensa menzogna crudele!) per giustificare guerre, per rubare libertà ai loro compatrioti, x arricchirsi, x aumentare il potere dell'Impero e delle multinazionali che lo comandano...

    Quei bastardi hanno ammazzato migliaia di persone, loro compatrioti!
    LORO non hanno riospetto x i morti!

    Non chi cerca di diffondere dati su cosa è successo realmente quell'infausto giorno!

    ..poi tu continua a credere ciò che vuoi: non mi sogno di negare ai bambini la libertà di credere a Babbo Natale..ma se babbo natale fosse un pedofilo cercherei almeno di avvertire i loro genitori del pericolo...

    Purtroppo molta gente ha un infantile bisogno psicologico di credere che chi ci governa faccia sempre tutto x il nodstro bene, e che non menta x profitto...

    by
    @lice

    RispondiElimina
  17. - rispondo al commento di "maya" del 13 settembre 2009 14.05:

    Io preferisco le zanzariere i i repellenti allo spray anti-zanzare...
    Ho lasciato passare quei commenti perchè erano troppo spassosi: poi fanno vedere in pieno la maturità e l'arguzia di sta gente...

    Concordo, la vera massoneria deviata è quella di chi cerca realmente di migliorare se stesso e fare del bene..idem x i servizi segreti: i servizi deviati sono quelli che lavorano x proteggere la gente, mentre i veri servizi segreti sono al soldo di poteri forti che li usano x programmi di ingegneria sociale, x orribili esperimenti in stile nazista, x eliminare perssone scomode..x aumentare il potere di chi potere ne ha già troppo...
    ..e anche x la chiesa cattolica è lo stesso (e purtroppo penso sia così x la maggior parte di grandi religioni organizzate: usare solo x manipolare le masse, allontanarle dal divino e aumentare il poterer di chi le guida).

    In buona parte concordo sulla tua analisi della chiesa e di come è stata manipolata fin dal concilio di Costantino (credo che Gesù sia esistito realmente, ma che fosse "figlio di Dio" quanto ogni creatura della Terra lo è), anche se non concordo con la tua opinionre sul "paganesimo":
    ipaganesimo x prima cosa è un termine dispregiativo con cui i cristiani additavano OGNI religione che non fosse la propria..quindi dire paganesimo è molto vago.
    Inoltre le religioni greca, egizia mitraica ecc non erano culti di sangue anche se comprendevano dei sacrifici animali (praticamente ubiquitari in quell'epoca), e non erano affatto "luciferine".

    Le religioni precristiane sovvrivano della stessa manipolazione che è poi toccata al cristianesimo e a tutte le grandi religioni: venivano manipolate dai potenti, re e sacerdoti, al fine di usarle x manipolare le masse ed aumentare il proprio potere.
    Però l'essenza di questi culti non era malvagia, e comprendeva anche profonde intuizioni metafisiche e psicologiche.
    Poi ricorda che ad es fra gli antichi greci solo il popolino credeva nelle divinità come entità antropomorfe da venerare e a cui chiedere favori (in modo simile a come molti cristiani venerano e chiedono favori ai santi): gran parte delle persone istruite accedeva ai riti misterici (come ad es quelli eleusini o quelli di demetra o di dioniso ecc..) che davano un contatto molto diretto con il trascendente (cosa eliminata apposta dal cristianesimo e dalle religioni monoteiste), e consideravano le divinità + come archetipi.
    Questi riti erano spesso aperti a uomini e donne di tutti i ceti sociali (mi pare che solo gli schiavi non potessero accedervi), e anche in egitto vi erano riti misterici (quelli dedicati ad iside) ecc..

    Il problema, qualsiasi sia la religione, è sempre la sua manipolazione da parte di chi ha potere..

    by
    @lice

    RispondiElimina
  18. - rispondo al commento di "maya" del 13 settembre 2009 14.06:

    Gesù sosteneva che se 2 persone si univano in preghiera formavano una chiesa..in pratica sosteneva che non serve un luogo fisico particolare per pregare (e la vera preghiera era + un tipo di meditazione, non ripetere frasi rituali a vanvera o supplicare un dio antropomorfo di fartio un favore, come il bimbo che chiede a Babbo Natale il tal giocattolo).

    ..è vero, le chiese hanno una forte contaminazione di simbolismi di altre religioni (quella che adesso è il cristianesimo è in realtà un culto sincretico derivato da ebraismo, mitraismo, religione egizia ecc), ma ciò non è grave di x se: è grave IMHO che queste contaminazioni non siano riconosciute e che gli elementi vengano snaturati e resi sterili dall'uso che se ne fa, così come è stata resa sterile la preghiera e gran parte dei rituali cristiani.

    Non sono le chiese a essere contaminate dalla massoneria: è la massoneria che ha dertivato gran parte del proprio simbolismo da quello degli antichi maestri costruttori di chiese e templari (oltre che da elementi egizi, ebraici ecc).

    Io non considero il simbolo esoterico una cosa malvagia: esistono simboli positivi e negativi..e dei simboli positivi è l'USO che se ne fa che può essere buono o no.
    I primi cristiani non veneravano la croce, ma avevano un simbolo: la Vescica Piscis: un simbolo che racchiude molti positivi significati, e non ha la tendenza macabra di uno strumento di morte e tortura con un cadavere appeso (la croce di x se sarebbe un buon simbolo: ma NON come lo intende il cristianesimo, e sicuramente NON con un cadavere appeso sopra!).

    Riguardo alla comunione, i romani erano schifati da tale pratica (credevano che i cristriani facessero oscuri riti dove mangiavano e bevevano realmente carne umana..e non me la sento di escludere del tutto la possibilità che tale credenza potesse avere un qualche fondamento..), e anche io considero tale pratica ritualmente molto brutta e rozza: una vera forma di contro-iniziazione..
    Come anche il battesimo è stato snaturato tortalmente.

    Come ti ho già detto., io non concordo con la tua negativa visione dei culti precristiani e dello sciamanesimo: in particolare lo sciamanesimo è quasi se,pre un tipo di culto con elemennti estremamente positivi e che permette a tutta la tribù di avere un vero e diretto contatto con il trascendente..poi nei culti sciamanici non c'è la manipolazione degli elementi religiosi da parte di una casta poichè le religioni sciamaniche NOn hanno un'organizzazione gerarchica (ciò nbon toglie che nell'immensità dei diversi culti sciamanici ce ne possano essere alcuni negativi).
    ..e io sullo sciamanesimo ho letto molto.
    Gli sciamani erano poi i depositari di molti saperi sulle piante, sulla natura oltre che sulla mente umana e su come entrare in contatto con il divino: per questo il cristianesimo ha cercato di sterminare sempre questi culti e il loro antico sapere!

    Concordo: se non fosse da millenni che viene fomentato il reciproco odio fra le varie religioni (ciò è un'ottimo modo x controllare le masse e manipolarle: dividi et impera) non sarebbe stato possibile far credere la ridicola versione ufficiale sull'11settembre.
    La gente è lobotomizzata dai media, x questo ha crdsuto a quella delirante panzana.
    Inoltre molte persone hanno un'infantile bisogno psicologico di credere che chi ci governa sia sincero e faccia tutto solo x il bene del popolo e non per il proprio tornaconto.

    by
    @lice

    RispondiElimina
  19. certo, sei libera a pensare diversamente. Io sono convinta che la massoneria moderna è un fenomeno che discende e porta avanti un antico culto satanico. Satanico nel senso di evocazione delle entità o forze malvagie, fatture, wodoo, sacrifici di carne e sangue ecc. Queste cose le facevano gli sciamani nei vecchi tempi, inoltre lo sciamano si presentava come un ponte tra il "mondo di spiriti" ed il mondo nostro. Essere in contatto con gli spiriti per usarli per qualsiasi scopo non è una cosa giusta ne nobile, perchè se è vero che esistono gli spiriti, allora bisognerebbe lasciarli in pace la dove sono...questa è la mia opinione, ovviamente non pretendo che tutti debbano pensarla come me.
    Inoltre sono convinta che la chiesa come tutti altri tempi religiosi è il frutto di quella antica fraternità malvagia che nei nostri gironi esiste sotto le spoglie di massoneria. Le religioni sono niente altro che un altro strumento per tenere sotto controllo le masse.

    RispondiElimina
  20. Alice, per favore non capire quello che ti pare, e specialmente quello che NON ho scritto. Stavo solo facendone un discorso di logica e specialmente di sensibilità: neanche un accenno di "humana pietas" per i morti!

    Sicuramente tu hai studiato più di me leggendo le fonti originali e le testimonianze, ma trovo veramente brutto sputare sulla memoria dei morti, fra i quali anche dei pompieri accorsi a fornire aiuto. Siccome nei link che hai messo ho visto che c'è qualcuno, che in maniera più o meno esplicita, accusa anche i pompieri di essere parte del complotto... qualcuno (tu o qualcun altro che ha studiato le carte ed è giunto a delle documentate conclusioni diverse da quelle ufficiali) ha avuto il coraggio di andare a dire ai parenti dei pompieri morti che suo padre / figlio / marito è stato "sacrificato" anche se faceva parte del complotto?

    E dal punto di vista della sensibilità sarebbe come - per fare un esempio più chiaro - parlare della 2a guerra mondiale, analizzare gli elementi dal punto di vista storico... e DIMENTICARSI nel discorso che ci sono stati milioni di morti.

    Ecco, QUESTO trovo inaccettabile, non l'esposizione della tua teoria. Ti pregherei quindi di non travisare quanto scritto

    RispondiElimina
  21. mi sembra che Alice è dispiaciuta per i morti dell'11 settembre anche più di te, Gigio, proprio per questo lei denuncia i veri colpevoli organizzatori della strage, perchè loro stanno impuniti nelle loro dimore lussuose e continuano pure a combinare altri disastri nascondendosi dietro un fantomatico terrorismo islamico. Il tuo discorso mi sembra un pò confuso, perchè a questo punto potresti indignarti anche dei giudici che hanno fatto il processo di Nurnberg contro i mostri nazisti che erano i veri colpevoli per morti millioni di persone nonostante che però fino alla vittoria definitiva sulla Germania nessuno osava di dire questa verità apertamente, era una situazione simile all'11 settembre. Anche li tutti sapevano chi erano i veri colpevoli, ma siccome quelli erano al potere nessuno riusciva a condannarli, quindi cercavano dei colpevoli/capri ispiatori altrove, tipo tra gli ebrei, polacchi, comunisti ecc.

    RispondiElimina
  22. - rispondo al commento di "maya" del 13 settembre 2009 22.27:

    (prima parte: sciamanesimo)

    si, le Religioni Organizzate sono uno strumento di controllo e manipolazione delle masser, e sono molto distanti dalla vera Spiritualità o nella migliore delle ipotesi ne hanno solo qualche piccolo sprazzo...
    Riguardo allo sciamanesimo, bisogna per prima cosa chiarire che non è un culto o una religione, ma un sistema di "religioso-magico-spirituale" contrapposto alle religioni organizzate e gerarchiche:
    un "colto" viene definito "sciamanico" e uno sciamano viene definito tale e non "sacerdote" NON tanto in base alle caratteristiche dei riti alle loro finalità o al sistema di crdenze, ma in base al fatto che NON ci sia una struttura gerarchica alla base di tale culto!

    Per questo lo sciamanesimo è un inieme assai eterogeneo che comprende "culti" moltpo diversi e appartenenti a epoche e zone geografiche diversissime (dalla siberia al sud africa, alla foresta pluviale amazzonica...dai tempi moderno fino al paleolitico..).

    Comunque ci sono spesso caratteristiche comuni ai diversi tipi di sciamanesimo: solitamente vengono venerate forze della natura, animali e "spiriti" (spiriti dei defunti, o spiriti intesi come "antropomorfizzazione" delle forze naturali e degli animali ecc); lo sciamano è non solo un ministro di culto ma anche un guaritore (spesso con una ricchissima conoscenza della farmacopea vegetale) e un "consigliere" della tribù (è importante il fatto che solitamente lo sciamanesimo è praticato in realtà tribali); i riti sciamanici spesso prevedono pratiche atte a modificare lo stato di coscienza (con canti, balli, digiuno, piante psichedeliche ecc) in modo da entrare in contatto con il mondo degli spiriti (il mondo degli spiriti va inteso in modo diverso da come lo intendiiamo noi: ad es gli aborigeni lo chiamano il "tempo del sogno", praticamente sembra che si tratti + che altro di ciò che nopi chiameremmo "mondo degli archetipi/inconscio collettivo).

    i sacrifici animali non sono tratti tipici dello sciamanesimo (erano + frequenti nelle religioni organizzate e nelle comunità agricole), anche se in alcuni casi possono esserci.

    Spesso il contatto con "gli spiriti" è + che altro chiedere aiuto a un animale guida o a una forza naturale antropomorfizzata, oppure si attua in rituali di guarigione una pratica in qualche modo concettualmente simile all'esorcismo cristiano.
    Purtroppo spessissimo la religione cristiana ha contaminato lo sciamanesimo locale degenerandolo.

    casi come il wodoo sono rari...

    (fine prima parte)

    by
    @lice

    RispondiElimina
  23. (seconda parte della risposta a maya del 13 settembre 2009 22.27)

    Riguardo a massoneria e chiesa:

    La massoneria ha senza dubbio origini ben + antiche vrispetto alla data ufficiale della sua fondazione.
    Poi bisogna distinguere le origini antiche derivate da un'effettiva continuità iniziatica, rispetto alle origini antiche ma derivate da un prendere a modello culti precedenti o confraternite precedenti (ad es quelle che oggi vengono chiamate Confraternite Rosacrociane spesso non hanno una reale continuità iniziatica con ciò che pare fosse la prima confraternita dei rosacroce medioevali).

    Nella massonerioa IMHO ci sono entrambi i casi di queste "origini antiche" a seconda dell'influenza che viene analizzata.

    Se leggi i libri di Lomas (massone e appassionato di storia della massoneria) trovi che alcuni riti e simboli massonici sono vecchi di molti millenni o forse più...

    Conosco la teoria secondo la quale l'odierma massoneria avrebbe origini antichissime, risalenti ai culti babilonesi o forse persino + antichi (molti massoni soprattutto di alcune correnti, ti giureranno che la massoneria ha origini atlantidee..)...

    Però è molto difficile dimostrare una reale continuità iniziatica risalente a quei tempi (è possibile anche che alcune cose/saperi siano state riscoperte in tempi recenti).

    Io per adesso non me la sento di pronunciarmi sul fatto se esista una continuità iniziatica fin da quei tempi e che già allora quel gruppo iniziatico avesse fini analoghi a quelli odierni: è possibile...ma non ne so ancora abbastanza x arrivare a un parere fondato!


    by
    @lice

    RispondiElimina
  24. - rispondo al commento di "gigio" del 14 settembre 2009 9.52:

    continuo a non capire dove sia la mia mancanza di sensibilità..
    è proprio perchè ci sono stati non solo quei quasi 3mila morti ma anche tutti i morti militari e civili provocati dalle 2 (per ora) guerre che sono stater fatte con la scusa dell'11 settembre, che bisogna IMHO analizzare i dati per cercare e poi diffondere la verità!

    A quale link ti riferisci?
    Sai, molti articoli linkati li ho letti mesi se non anni fa, e quando consiglio un intero sito e blog non vuol dire che abbia letto TUTTI i suoi articoli.

    Riguardo ai pompieri penso che tu ti riferisca al fatto che sono venuti via dal WTC7 (quello NON compito da aerei ma crollato) ben prima che crollasse e hanno rinunciato a spegnere gli incendi che non erano così estesi, poichè gli è stato ordinato di "abbandonarlo" perchè stava per crollare.
    (se non ti riferisci a questo episodio dimmelo)

    Questo IMHO NON vuol dire che "i pompieri" fosserio a conoscenza-facessero parte del complotto, ma semplicemente che o alcuni vertici dei pompieri erano a conoscenza di una PARTE di complotto (nei servizi di intelligence e nell'esercito si frammentano le informazioni in modo che solo pochissime persone abbiano il quadro d'insieme e la maggior parte di chi partecipa all'operazione conosce solo i pochi dati che gli servono x fare la sua parte, ciò serve x minimizzare fughe di informazioni in operazioni in cui sia richiesto usare molto personale), o che sono stati informati da terzi che l'edificio stava x crollare x un qualche motivo.

    M non credo assolutamente che i simgoli pompierio che stavano operando attivamente sapessero qualcosa (magari alcuni potrebbero aver intuito qualcosa granzie alla loro esperienza).

    Invece nel caso del Pentagono, in cui si vedono pompieri che spengono l'incendio con acqua e non con schiuma (l'acqua va usata nel caso di un incendio causato ad es da un missile ma è inadatta a spegnere il cherosene di un aereo che brucia, in questi casi si usa la schiuma) è + problematico:
    almeno quei pompieri qualcosa dovevano sapere o aver intuito (se sei un pompiere probabilmente riconosci la differenza da un incendio da cherosene a uno da esplosione di un missile e agisci di conseguenza)..però ciò non vuol dire che "fpossero d'accordo" da prima (è anche possibile, ma non è detto).

    Tornando ai pompieri del WTC la cosa che iio trovo particolarmente orribile è che sono stati costretti a operare senza maschere e ora molti dfi loro sono morti o stanno malissimo (e in USA se non paghi nessuno ti cura e non so quante assicurazioni comprendano i danni dovuti alle esalazioni di un grattacielo crollato).

    Poi anche se un certo numero di pompieri fosse effettivamente coinvolto attivamente e volontariamente nel complotto, ciò non sarebbe un demerito x tutti gli altri pompieri che hanno rischiato la vita o che sono morti per salvare altre vite o ritrovarne i corpi da consegnare alle famiglie!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  25. vedi, per come hai descritto lo sciamano è uguale identico alla figura del solito sacerdote di qualsiasi comunità: pregare dal nome di tutti, omeopatia, riti e sacrifici, consigliere...
    ora vediamo i sacerdoti musulmani: pregano dal nome di tutti membri della comunità, curano i malati con dei metodi dettati secondo loro dal korano, fanno i riti e sacrifici durante la festa del sacrificio, sono consiglieri dei capi dello stato nei paesi islamici...
    vediamo i sacerdoti cristiani: pregano dal nome di tutti anche loro e si annunciano come tramite tra le povere "pecorelle smarrite" e dio, fanno omeopatia con delle sostanze ottenute dalle piante, fanno riti, messe, intervengono negli affari dello stato in diversi modi...

    quindi non vedo la differenza tra lo sciamano e definizione del sacerdote di qualsiasi cultura.
    riguarda i sacrifici animali e umani: si, questo lo hanno fatto, proprio sotto l'istigazione e guida dei sciamani, sopratutto gli antichi maya...in quel caso qualche "spirito" diceva all'orecchio dello sciamano allucinato sotto effetto delle erbe che doveva sacrificare qualche vergine o bambino per il bene della sua comunità. E lui lo riferiva con tanta agitazione ai capi del branco, quest ultimi ovviamente gli davano sempre ascolto e veniva scelto il disgraziato del turno da sacrificare. Notare l'identico modo di ragionare dello sciamano con i sacerdoti dei massoni satanisti che sentono le entità maligni nello stato di eiforia e gli portano il sacrificio di carne e sangue...

    RispondiElimina
  26. penso che hanno volutamente ammorbidito nel moderno aggiornamento della storia la figura di sacerdote in diverse culture, per depistari, per farci credere che lo sciamano per esempio era buono, possiamo girarci intorno quanto vogliamo, ma si tratta sempre dello stesso sacerdote con le stesse funzioni da eseguire ovunque, loro erano gli adepti dei burattinai per controllare il lato spirituale delle masse. Consiglieri spirituali dei burattinai diciamo. Poi ci sono sempre stati anche quelli culturali che dovevano osservare le tendenze culturali delle masse e usarle per manipolare meglio...
    io penso che anche l'ultima era glaciale è stato il lavoro dei burattinai quali volevano guadagnare più tempo, quindi dovevano buttare indietro l'umanità per tanti migliaia anni, il miglior modo era organizzare una catastrofe del genere. Probabilmente l'atlantide è stata l 'ultima civiltà della gloria umana, l'atlantide è stata anche la civiltà dove è nato l'origine degli attuali massoni satanisti. Penso che la fine dell'atlantide debba essere sulla coscienza degli antenati di massoni satanisti che avevano la natura malvagia già allora, volevano ottenere il potere totale sul mondo, quindi hanno corrotto le vertici, hanno fatto di tutto pur di togliere i segreti della divinità umana privandoci delle nostre capacità spirituali, ma anche della nostra memoria antica. Consiglio di leggere la storia di Edgar cayce e le sue memorie dell'atlantide. Lui diceva che prima della distruzione di atlantide gli esseri umani erano divini, potevano viaggiare solo con la forza del pensieri da un punto dell'universo all'altro. Secondo lui c'è stata una deviazione malvagia alle vertici dell'atlantide quale ha scatenato un evento molto devastante, qualcosa che era molto più terribile di un esplosione atomica e di conseguenza atlantide è andato a frantumi. I malvagi hanno preso quel che rimasta dal mondo, gli ultimi discendenti delle generazione gloriosa dell'umanità sono scappati via portando con se i segreti divini. Gli antenati dei burattinai hanno dato caccia ai tesori spirituali di quei uomini da allora fin adesso, qualcosa sono riusciti a trovare e prendersi usandoli per fini malvagi, qualcosa invece ancora resta nascosto da qualche parte e pare che tutte le guerre tra le logge massoniche del mondo tipo in afghanistan, palestina ecc. sono in realtà per arrivare per primi a quei tesori sepelliti, nascosti da qualche parte li...
    speriamo che non li trovino mai quei bastardi...
    dunque, dopo l'ultima catastrofe, secondo me i burattinai si sono nascosti nei loro bunker sotterranei che si chiama la terra di agharti e da li hanno mandato cosiddetti sacerdoti, veggenti, falsi profeti tra la gente sopravissuta sulla terra per unirli sotto il loro controllo, per confonderli con delle menzogne spaventose che quei sacerdoti, sciamani raccontavano per manipolare i sopravissuti, per farli portare i sacrifici alle entità maligne protettori dei burattinai...
    insomma penso che sotto questo aspetto sia chiaro come è andata la storia. Siamo stati ingannati sin dall'inizio, da sempre.

    RispondiElimina
  27. > A quale link ti riferisci?
    Luogocomune (dove peraltro trovano spazio le teorie più disparate in merito, tutto e il contrario di tutto). Siccome la cosa è ripetuta in maniera più o meno esplicita in vari settori del sito, davo per scontato che tu sapessi di cosa si parlava, anche perché pare chiaro che hai studiato più di me la faccenda... Comunque mi riferivo ai pompieri morti nel crollo delle TT, non del WTC7. Ma il problema non è principalmente questo, è ovvio che non potessi sapere a memoria tutti gli scritti contenuti nei vari link.

    >continuo a non capire dove sia la mia
    >mancanza di sensibilità..
    Ti chiederei di rileggere quello che hai scritto. Perché vedi, senza entrare in analisi tecniche, questo è il problema di quanti ipotizzano il complotto. Per rimanere all'esempio, ma senza perdita di generalità: uno dice che i pompieri erano coinvolti, uno che non lo erano, uno (come te in questa risposta) che un po' sì e un po' no. Ma tutti si dimenticano di sottolineare, se non dopo che qualcuno glielo fa notare, che sono morti facendo il loro lavoro. E questo si identifica a mio parere nel migliore dei casi come vilipendio (seppur virtuale) di cadavere, e anche -nel caso in cui questi poveri pompieri non c'entrassero proprio - come vilipendio delle istituzioni.
    Vedi tu se ti par poco. Ma questo è solo un esempio, quello che volevo sottolineare è che non condivido prima di tutto il METODO.
    Cioè non si può insinuare il dubbio (anche se legittimo) citando una determinata fonte, gettare il fango addosso a qualcuno e poi dire "sì però l'ha detto lui, magari è un po' diverso", perché nel frattempo i morti (che non possono difendersi) il fango se lo sono già preso. E non ho MAI visto un teorico del complotto fare ammenda e ripulire il fango.
    Ribadisco: questione di METODO prima che di merito. In conclusione, una volta individuato un metodo più consono, più logico e più UMANO sarà molto più semplice analizzare i fatti e trarre delle conclusioni.
    gigio

    RispondiElimina
  28. - rispondo al commento di "gigio" del 16 settembre 2009 12.06:

    (rispondo punto x punto, segnando le tue affermazioni con "G:" e le mie risposte con "A:")

    PRIMA PARTE

    G:.. > A quale link ti riferisci?
    Luogocomune (dove peraltro trovano spazio le teorie più disparate in merito, tutto e il contrario di tutto).

    A:..Io non ho segnalato come fonte il sito di Luogocomune, che contiene sezioni su molti argomenti e vaste discussioni portate avanti da molte persone (perciò è chiaro che contenga opinioni diverse fra loro), ma la sezione di Luogocomune dedicata all' 11settembre, che mi pare abbastanza omogenea (ripeto che l'ho letta tempo fa, prima che fosse aggiornata, ma credo che sia ancora adesso abbastanza omogenea come tesi sostenute).

    G:..Siccome la cosa è ripetuta in maniera più o meno esplicita in vari settori del sito, davo per scontato che tu sapessi di cosa si parlava, anche perché pare chiaro che hai studiato più di me la faccenda...

    A:.potresti indicare i link precisi?

    G:..Comunque mi riferivo ai pompieri morti nel crollo delle TT, non del WTC7.

    A:..beh, alla fine il WTC7 fa parte del complesso delle Torri Gemelle...
    Però se non mi indichi i link precisi non posso capire a cosa tu ti riferisca nello specifico!

    G:..Ma il problema non è principalmente questo, è ovvio che non potessi sapere a memoria tutti gli scritti contenuti nei vari link.

    A:.appunto, non conosco a memoria ogni articolo, e soprattutto quando linko delle fonti è perchè penso che tale fonte contenga una buona percentuale di info utili, non vuol dire che io la condivida al 100% in ogni dettaglio..sennò sarei un "adepta"...
    Io linko un'articolo o un sito perchè gli altri lo leggano e possano confrontare i dati appresi con altri dati x formare la propria idea su un certo argomento..non voglio che chi mi legge prenda x oro colato tutto ciò che dico e non voglio che prendano x oro colato tutti gli articoli-siti-blog che linko!
    Questo è un blog, mica una chiesa!

    FINE PRIMA PARTE

    RispondiElimina
  29. - rispondo al commento di "gigio" del 16 settembre 2009 12.06:

    (rispondo punto x punto, segnando le tue affermazioni con "G:" e le mie risposte con "A:")

    SECONDA PARTE

    G:..Ti chiederei di rileggere quello che hai scritto. Perché vedi, senza entrare in analisi tecniche, questo è il problema di quanti ipotizzano il complotto. Per rimanere all'esempio, ma senza perdita di generalità: uno dice che i pompieri erano coinvolti, uno che non lo erano, uno (come te in questa risposta) che un po' sì e un po' no.

    A:..è chiaro che la Teoria Ufficiale sia una sola mentre le teorie alternative siano varie a secnda di chi indaga!
    Come ho già detto IMHO ogni lettore dovrebbe leggere il + possibile su ognoi argomento (magarri da fonti diverse), e poi mettere insieme i dati e fare la propria analisi!
    La "pappa pronta" la danno solo le Teorie Ufficiali...
    Poi cosa vuol dire "i pompieri"?
    questa in PNL si chiama "violazione semantica"!
    Se hai letto e capito ciò che ho scritto nell'altra risposta sui metodi usati da militari e intelligence x compartimentalizzare l'informazione capirai che anche in una stessa organizzazione possano esserci individui totalmente inconsapevoli, altri che sanno qualcosa (magari messo in una cornice fuorviante), altri che sanno un po' di + e pochissimi che conoscono il quadro completo di un'operazione! Questa è una cosa che viene sempre fatta in operazioni militari e-o di intelligence, quindi NON ha alcun senso dire "i pompierio" o "il governo" o simili!

    G:..Ma tutti si dimenticano di sottolineare, se non dopo che qualcuno glielo fa notare, che sono morti facendo il loro lavoro.

    A:.CHI si dimentica? quando?
    ..questa è un'altra "violazione semantica"!
    Non usare la PNL al contrario!
    L'ipergeneralizzazioe va bene per fare spot pubblicitari ma non aiuta certo a definire una questione..

    G:..E questo si identifica a mio parere nel migliore dei casi come vilipendio (seppur virtuale) di cadavere, e anche -nel caso in cui questi poveri pompieri non c'entrassero proprio - come vilipendio delle istituzioni.
    Vedi tu se ti par poco.

    A:.???
    Quindi se nel cercare la verità uno fa un'ipotesi è vilipendio?
    Inoltre anche se si scoprisse senza ombra di dubbio che alcuni piompieri erano a conoscenza dell'INTERO piano del complotto, ciò non sarebbe certo un vilipendio agli altri pompieri che nbon c'entravano nulla..
    Sarebbe come dire che se io dico che nel Sud Italia sono state rilevate infiltrazioni mafiose nelle giunte comunali faccio vilipendio alle giunte comunali e alle istituzioni!

    G:..Ma questo è solo un esempio, quello che volevo sottolineare è che non condivido prima di tutto il METODO.
    Cioè non si può insinuare il dubbio (anche se legittimo) citando una determinata fonte, gettare il fango addosso a qualcuno e poi dire "sì però l'ha detto lui, magari è un po' diverso", perché nel frattempo i morti (che non possono difendersi) il fango se lo sono già preso.

    A:.??
    Cioe appunto x te non si può insinuare che qualcuno sia colpevole di qualcosa?
    Come ho già detto (e non lo avevo precisato nell'articolo perchè mi sembrava ovvio) poi, quandi io cito dei link NON voglio dire MAI che concordo al 100%, ma semplicemente che li giudico una fonte che da una buona percentuale di informazioni con cui concordo..
    Poi dubito che su Luogocomune nella sezione 11settembre Mazzucco abbia scritto che TUTTI I POMPIERI erano a conoscenza dell'intero piano del complotto!
    Con il tuo metro sarebbe IMPOSSIBILe citare fonti, poichè a meno di non essere adepti è improbabile condividere ciò che dice un'altro al 100%!

    G:..E non ho MAI visto un teorico del complotto fare ammenda e ripulire il fango.

    A:..altra violazione semantica..

    G:..Ribadisco: questione di METODO prima che di merito. In conclusione, una volta individuato un metodo più consono, più logico e più UMANO sarà molto più semplice analizzare i fatti e trarre delle conclusioni.
    gigio

    A:..cioè?

    by
    @lice

    RispondiElimina
  30. - Rispondo al commento di "maya" del 15 settembre 2009 23.22:

    (rispondo punto x punto segnado le tue affermazioni con M: e le mie risposte con A:)

    PRIMA PARTE (sciamanesimo)

    M:..vedi, per come hai descritto lo sciamano è uguale identico alla figura del solito sacerdote di qualsiasi comunità: pregare dal nome di tutti, omeopatia, riti e sacrifici, consigliere...

    A:. no no!
    La grande differenza sta nel fatto (e lo avevo spiegato) che il sacerdote fa parte di una GERARCHIA religiosa, mentre lo sciamano NO!
    Questa NON è una differenza da poco!
    Poi le funzioni dello sciamano sono ben + complesse..
    Inoltre l'omeopatia è ben diversa dall'uso di piante medicinali ed è una disciplina moderna.
    Poi, come ho spiegato, i riti sciamanici sono molto diversi IN SOSTANZA dai riti delle religioni organizzate (soprattutto monoteiste) in quanto permettono allo sciamano e agli altri partecipanti di arrivare a un contatto NON MEDIATO con il Trascendente, mentre i riti delle religioni organizzate soprattutto monoteiste ormai sono vuoti mezzi che NON permettono contatti se non effimeri e mediati con il trascendente!
    Poi ho spiegato che i sacrifici animali non sono una pratica tipica dello sciamanesimo in se, seppur si possono trovare in alcune culture sciamaniche (spesso contaminate da altre religioni organizzate).
    Poi il termine "preghiera" x come noi lo inrtendiamo, si addice poco a ciò che fa lo sciamano..inoltre lo sciamano è + un catalizzatore che un tramite in quanto aiuta il resto della comunità ad entrare in contatto con il trascendente di solito, non si limita a "riferire la volontà di Dio" cpome dicono di fare i sacerdoti delle religioni organizzate soprattutto di quelle monoteiste.

    M:.ora vediamo i sacerdoti musulmani: pregano dal nome di tutti membri della comunità, curano i malati con dei metodi dettati secondo loro dal korano, fanno i riti e sacrifici durante la festa del sacrificio, sono consiglieri dei capi dello stato nei paesi islamici...

    A:.non sapevo che i sacerdoti musulmani avessero anche la funzione di curare gli ammalati e che esistesse una medicina coranica.
    In cosa consiste (a grandi linee intendo)?

    (FINE PRIMA PARTE sciamanesimo)

    RispondiElimina
  31. - Rispondo al commento di "maya" del 15 settembre 2009 23.22:

    (rispondo punto x punto segnado le tue affermazioni con M: e le mie risposte con A:)

    SECONDA PARTE (sciamanesimo)

    M:..vediamo i sacerdoti cristiani: pregano dal nome di tutti anche loro e si annunciano come tramite tra le povere "pecorelle smarrite" e dio, fanno omeopatia con delle sostanze ottenute dalle piante, fanno riti, messe, intervengono negli affari dello stato in diversi modi...

    A:.non mi risulta che i sacerdoti cristianoi usino l'omeopatia x curare gli ammalati (l'omeopatia NON è la cura tramite piante ma una moderna disciplina specifica ben diversa); so che alcuni ordini religiosi si occupano di curare gli ammalati o assisterli (ma solitamente aiutati da comuni medici allopatici) e che altri ordini sanno fare estratti vegetali medicamentosi.. ma alla fine la religione cristiana ha spazzato via irrimediabilmente il 90% delle conoscenze di sostanze curative vegetali durante la caccia alle streghe..quindi i sacerdoti cristiani sono molti diversi dagli sciamani anche in questo punto..

    M:.quindi non vedo la differenza tra lo sciamano e definizione del sacerdote di qualsiasi cultura.

    A:.lo sciamano NON ha una gerarchia alle sue spalle per cui non è uno che riporta una presunta parola di Dio scitta in qualche testo ma uno che aiuta la sua tribù a sopravvvere in tutti i sensi e aiuta i suoi membri anche ad entrare in contatto con il trascendente e a comnprendere l'esperienza in se..
    La cosa è molto diversa!

    M:..riguarda i sacrifici animali e umani: si, questo lo hanno fatto, proprio sotto l'istigazione e guida dei sciamani, sopratutto gli antichi maya...

    A:...erano gli aztechi a fare sacrifici umani in gran quantità..e comunque ne i maya ne gli aztechi avevano sciamani: erano tutti sacerdoti di una religione organizzata e gerarchica!

    [CUT]
    Taglio questa parte in quanto si parla di popoli che non avevano veri sciamani ma sacerdoti (comunque ci sonbo imprecisioni etnografiche)

    M:..Notare l'identico modo di ragionare dello sciamano con i sacerdoti dei massoni satanisti che sentono le entità maligni nello stato di eiforia e gli portano il sacrificio di carne e sangue...

    A:.quelli che tu vedi come sciamani NON sono affatto sciamani, e gli sciamani NOn fanno cose sotto l'influsso di spiriti maligni o simili!
    Comunque la pratica delo sacrificio umano NON è una pratica sciamanica, e nemmeno i sacrifici cruenti sono tipici dello sciamanesimo in generale, quanto di società agricole.

    Non so da che fonte hai preso queste cose..ma è completamente errata!

    Spesso soprattutto siti ultra-cristiani scrivono roba simile x giuastificare velamente lo scempio fatto dai missionarti cristiani sia in sud america che in africa e in molti altri paesi, ma riportano dati distorti e spesso mendaci!

    by
    @ice

    RispondiElimina
  32. i sacerdoti musulmani per "curare" il presunto malati gli danno un qualche preghiera dal korano piegata in forma rettangolare, spesso a forma di triangolo da cucire all'interno dei vestiti del malato oppure gli danno qualche sostanza portata dall'arabia di solito un misto di polveri profumati che dicono ha che fare con mecca&co. Cioè una sostanza sacra secondo quanto dice il sacerdote, poi a volte anche loro fanno qualche misto di erbe per mal di testa o malocchio, o per sterilità ecc. Probabilmenre a volte queste sostanze fatte da erbe naturali hanno qualche effetto positivo sui malori, ma di solito i sacerdoti presentano certi eventi normali come se fosse un miracolo possibile solo grazie a loro...
    cmq. io non vedo questa gran differenza tra lo sciamano ed altri sacerdoti, il fatto che lo sciamano normalmente era solitario, per me non cambia molto il ruolo della sua figura. Sono sempre stati in gran parte dei ciarlatani che sfruttavano l'ignoranza e fiducia della gente.
    Con questo non nego che ci sono state delle persone veramente evolute spiritualmente, quindi con grandi doti sopranaturali, ma queste persone veramente dotate non si sono mai dichiarati da tramite per "chiaccherare" con gli spiriti, per evocare le entità oscure, o per fare lo show con gli occhi sbranati sotto effetto di erba...

    RispondiElimina
  33. Alice, continuo a pensare che non ci capiamo: io ho tentato di usare un esempio per farti capire quello che io considero un errore metodologico, non ha senso che mi rispondi nel merito. O meglio, va benissimo ma per favore prima mettiamoci d'accordo sul METODO.

    Dunque, ci riprovo:

    A) A titolo informativo, nell'esempio parlavo dei 343 pompieri morti nel crollo del WTC e chiedevo se li reputi coinvolti e meno. Fa differenza, sai? Perché in caso affermativo stai facendo gravi (ma magari dimostrabili) affermazioni sull'avvenimento; in caso contrario stai sputando sui 343 cadaveri!

    B) Non so cosa voglia dire PNL, quindi non saprei come risponderti

    C) Non ho detto che non si possono fare ipotesi alternative a quella che chiami "ufficiale", questo è evidentemente legittimo. Io sostengo che non è accettabile trarre conclusioni e ASSERIRE sulla base di teorie contrastanti. Si chiama logica. Tu ASSERISCI "è stato un'operazione di Terrorismo Sintetico", non dici "potrebbe trattarsi di..." e ci sono altre fasi dello stesso tenore. E in questo citi fonti (mi sono dato un'occhiata anche alle altre) che si contraddicono nell'accusare di complotto gli uni o gli altri. Allora non ci siamo e quello che mi infastidisce è che le varie teorie sono create prescindendo dal fatto che le persone, anche quelle morte, hanno una dignità. Ovvero per far quadrare una teoria alternativa non ci si fa scrupolo a spostare i cattivi da una parte all'altro senza troppi problemi.

    Facciamo un esempio terra-terra per capirci. Se io vado in giro a dire che Alice ha ucciso il suo coniglio bianco perché "dai, è ovvio, sul suo sito non c'è neanche una foto del coniglio vivo" o una qualsiasi stupidaggine del genere, tu potresti correttamente accusarmi di diffamazione. Ma poi un altro mi dice in realtà il coniglio è vivo ma sta molto male (sto inventando delle robe a caso ovviamente). E allora io rispondo, che no, era solo una teoria, poi se uno vuole crederci bene, sennò si tenga le sue convinzioni.
    NO, non funziona così. È troppo facile diffamare (morti compresi, RIBADISCO il punto che mi preme) e poi dire che è solo una teoria e lo scopo è trovare la verità. La responsabilità delle ASSERZIONI che hai fatto rimane e idealmente ne rispondi davanti a coloro che stai privando della loro dignità, morti o vivi che siano.
    gigio

    RispondiElimina
  34. Dimenticavo
    "A:..Io non ho segnalato come fonte il sito di Luogocomune,"
    è il punto 6 della tua lista, immagino che sul tuo blog ce l'hai messo tu...
    gigio

    RispondiElimina
  35. per Gigio:

    http://www.youtube.com/watch?v=HsVzJ6FKcSw&feature=channel_page

    P.S. se non capisci l'inglese, almeno l'attore spero lo avrai conosciuto. E Charlie Sheen che chiede un colloquio a Obama, gli chiede di dire la verità su 11 settembre, perchè anche lui sostiene come altri migliaia di persone che si vedono nella manifestazione di protesta, che la teoria ufficiale è una bufala...Pensi che anche Charlie Sheen dispetta la memoria dei morti?...lui precisa nel suo messaggio proprio che "in nome delle vittime innocenti di 11 settembre chiediamo che venga confessata la verità su questa tragedia".
    se hai notato ultimamente tanti celebrity si dichiarano da parte di complottisti. Anche il famoso cantante rock Prince ha parlato di questi temi ed ha dedicato una canzone alle scie chimiche...non pensi che a questo punto ci sarà pure una ragione in ciò che dicono tutti i sostenitori della teoria cospirazionista?...

    RispondiElimina
  36. - Rispondo al commento di "gigio" del 16 settembre 2009 19.42:

    certo che quel link l'ho messi io..
    ma quel link ruimanda alle "sezione 11settembre di Luogocomune" (ho messo pure il link di luogocomune a titolo informativo generale, visto che traevo info da una delle sue sezioni), che comprende almeno una ventina di articoli diversi se non di + (ammetto che li ho letti molto tempo fa e non li ricordo tutti in modo preciso, poi di recente hanno aggiornato la sez 11settembre quindi è probabile che abbiano modificato-aggiunto articoli che io non ho ancora avuto il tempo di leggere).

    Quindi, please, dimmi esattamente a quali degli articoli ti riferisci!

    Io ti ho detto come la penso in generale riguardo alla questione se i pompieri che hanno prestato soccorso l'11settembre conoscessero-facessero parte del complotto...e ti ho detto che quando segnalo dei link non voglio dire automaticamente che concordo con ogni singola parola scritta, ma solo che considero che diano informazioni interessanti su cui riflettere!

    Poi ti ho spiegato il concetto di COMPARTIMENTAZIONE DELLE INFORMAZIONI per cui in un operazione militare o di intelligence (in quiesto caso nel complotto dell 11settembre) i vari partecipanti possono essere in gran parte del tutto inconsapevoli del complotto, in buona parte consapevoli solo di certi aspetti, in piccola parte consapevoli di alcune parti del piano e in minimissima parte consapevoli di tutto il piano: per questo dire che i pompieri o il governo o i militari ecc erano a conoscenza del piano-hanno partecipato al piano è errato: alcuni individui potevano esserte-erano a conoscenza di parti del piano, e pochissimi individui lo hanno progettato e erano a conoscenza dell'intero piano (non sto parlando dei pompieri adesso, al massimo alcuni particolari pompieri potevano sapere qualcosina, ma dibito che facessero parte di chi sapeva di +, non avrebbe senso!).

    Ma se non mi dai il link preciso non caviamo un ragno dal buco!

    (all'altro commento rispondo appena posso)

    by
    @lice

    RispondiElimina
  37. posto anche l'intervista che charlie sheen è riuscito a fare con obama dopo il suo appello in video (pare che prima aveva scritto una lettera chiedendo l'udienza, ma obama lo ignorava, allora alla fine rimase costretto di fare un appello pubblico tramite video dopo di che obama lo ha ricevuto per soli 20 minuti). Gli hanno concesso solo 20 minuti per l'intervista, ma le sue domande e argomenti sono state cmq. peggio di uno schiaffo...
    l'intervista è in inglese, spero che lo capirete:
    http://www.infowars.com/twenty-minutes-with-the-president/

    forse pochi sanno che su 10 membri senatori della commissione su 11 settembre 6 sostenevano che tragedia dell 11 settembre era stata operata dal dentro di stati uniti. Ma la loro opinione e conclusione è stata bloccata dalla casa bianca, il rapporto della commissione è stato falsificato. L'ex senatore dallo stato georgia di usa ha denunciato i depistaggi ed mpedimenti sulla commissione ed ha chiesto di aprire un indagine aparte su coloro che hanno insabbiato la verità, ma la sua richiesta è rimasta nell'aria.
    Mi pare che più chiaro di cosi non può essere. Nell'intervista di charlie sheen noterete che in effetti obama rimane sul vago con le sue risposte e a volte conferma anche il fatto che in realtà la storia ufficiale dell'11 settembre non corrisponde alla verità, ma che secondo lui è ormai l'acqua passata, bisogna passarci sopra ed andare avanti...passare sopra più di 3000 morti ed andare avanti! vi rendete conto???? cosa dici, Gigio, secondo te chi disprezza i morti vittime della tragedia di 11 settembre - alice o Obama?
    la mia ammirazione verso charlie sheen dopo questa intervista è triplicata, lo adoravo già per la sua parte nel mitico film "platoon", adesso in questi tempi che abbiamo sempre meno eroi e le persone coraggiose, oneste, mi sembra incredibile il gesto di charlie sheen. Lui praticamente ha detto in faccia a obama in modo gentile che lui è un bugiardo, che di tutte le sue promess pre-elettorali non ha mantenuto nessuna, anzi ha fatto tutto all'incontrario...

    RispondiElimina
  38. Alice, ti prometto che poi ti mando i link, ma prima di farmi trascinare in una discussione tecnica che mi interessa relativamente (anche perché qui io non sto dicendo che uno ha ragione e uno ha torto) vorrei che ci intendessimo sui metodi di discussione.
    Ma _credo_ di aver capito dove sta l'incomprensione fra noi due: ovvero tu non sai, bensì credi/ipotizzi, ma lo fai traendo delle conclusioni senza neanche un condizionale. È solo questione di capirsi sul significato delle parole. Tu _asserisci_ che l'11/9 è stato un autoattentato e lo fai sulla base di ipotesi (se dimostrabili ne possiamo discutere dopo): ma ipotesi!

    Prendo sempre un tuo esempio, ma ti prego di nuovo, non fossilizzarti sul dettaglio, prima segui il mio discorso generale, poi se vuoi discutiamo nel merito.

    > almeno quei pompieri qualcosa dovevano > sapere o aver intuito (se sei un
    > pompiere probabilmente riconosci la
    > differenza da un incendio da cherosene > a uno da esplosione di un missile e
    > agisci di conseguenza)..però ciò non
    > vuol dire che "fpossero d'accordo" da
    > prima (è anche possibile, ma non è
    > detto).
    Allora i casi sono due: o l'aereo c'era o l'aereo non c'era, poi verifichiamo quale delle due ipotesi sia vera. Nel caso A) stai sbugiardando coloro i quali che sostengono che non c'è nessun aereo: e ne prendo atto. Nel caso B) stai dando dei bugiardi ai testimoni e a tutti quelli che hanno lavorato a spegnere il fuoco, togliere i rottami ecc...
    Ti rendi conto della differenza? Non puoi ipotizzare aprioristicamente la conclusione e poi a ritroso spostare i paletti per far tornare quella conclusione, perché in tutto questo stai con incredibile nonchalance violando la dignità di quelle persone (ribadisco, morti inclusi) che, per quanto mi riguarda sono innocenti fino a prova contraria. Guarda che nel corpus giuridico l'innocenza fino a prova contraria serve proprio a tutelare la dignità delle persone. Ovviamente è lecito (oltre che corretto, altrimenti non esisterebbe giustizia) ipotizzare la colpevolezza di qualcuno, ma sottolineando che è una ipotesi di lavoro e specialmente evitando di CONCLUDERE che è colpevole senza ancora avere fornito prove UNIVOCHE: gli indizi da soli, specialmente quando vanno ognuno in un verso differente, servono a poco.
    Se ci capiamo su questo poi sarò ben lieto di discutere sui dettagli che personalmente ho cominciato ad approfondire.

    Infine, sulla fondatezza delle fonti devo dire che quelle che hai citato mi sembrano molto diversificate in quanto ad attendibilità, si va dai siti in cui si esaminano fatti senza arrivare a conclusioni certe a quelli in cui si fanno congetture lasciando da parte i fatti (e le persone coinvolte!). Temo che dovrò scremare sul metodo di indagine prima ancora che sui contenuti, ti farò sapere.

    @Maya
    > Anche il famoso cantante rock Prince
    > ha parlato di questi temi ed ha
    > dedicato una canzone alle scie
    > chimiche...non pensi che a questo
    > punto ci sarà pure una ragione in ciò > che dicono tutti i sostenitori della
    > teoria cospirazionista?
    Cosa significa "dedicato una canzone alle scie chimiche"? Parli sempre dell'11/9, ti riferisci alle emissioni degli incendi o esplosioni?
    Ma comunque, in generale, non capisco la domanda: la verità si vende un tot al kg? Che l'abbia detto una persona famosa o meno cosa cambia? Se 70 persone (numero inventato) sostengono quella che chiamate "Verità Ufficiale" e 30 la "teoria cospirazionista", allora i primi hanno ragione o viceversa se invertiamo le proporzioni? Oppure siccome un po' di gente in internet sostiene di aver scoperto il moto perpetuo allora questo è AUTOMATICAMENTE vero? Ma la logica dove va a finire?
    Boh, anche su questa osservazione credo di non aver capito il discorso di fondo, temo proprio che stiamo parlando linguaggi differenti... ma forse possiamo riuscirci

    ciao, gigio
    gigio

    RispondiElimina
  39. - Rispondo al commento di "gigio" del 16 settembre 2009 19.40:

    [rispondo punto x punto siglando le affermazioni di gigio con G e le mie risposte con A]

    PRIMA PARTE

    G:..Alice, continuo a pensare che non ci capiamo:

    A:.concordo pienamente: non ci capiamo!

    G:..io ho tentato di usare un esempio per farti capire quello che io considero un errore metodologico, non ha senso che mi rispondi nel merito. O meglio, va benissimo ma per favore prima mettiamoci d'accordo sul METODO.

    A:. perchè non ha senso che ti risponda in merito?
    ..comunque continuo a non capire cosa tu intenda x errore metodologico e quale sia questo MIO errore (mio, non di altri che parlano dello stesso argomento: io non posso rispondere di errori o presunti tali fatti da altri).

    G:..Dunque, ci riprovo:
    A) A titolo informativo, nell'esempio parlavo dei 343 pompieri morti nel crollo del WTC e chiedevo se li reputi coinvolti e meno. Fa differenza, sai? Perché in caso affermativo stai facendo gravi (ma magari dimostrabili) affermazioni sull'avvenimento; in caso contrario stai sputando sui 343 cadaveri!

    A:.io ti ho risposto che secondo me quei pompieri con tutta probabilità non avevano idea del complotto, ma che reputo possibile che alcuni pompieri, soprattutto in posizioni di comando, potessero sapere qualcosa..e bada bene: QUALCOSA, NON l'intero piuano: l'intero piano IMHO non lo sapeva manco Bush Jr (forse Cheney si), poichè x via della compartimentazione delle informazioni solo pochissimi individui al vertice potevano conoscere l'intero piano e le sue reali motivazioni, tutti gli altri sanno solo dei pezzetti misti a bugie o non sospettano nulla.
    COMUNQUE, anche se alcuni dei poimpieri morti nel WTC avessero partecipato attivamente al piano conoscendone alcune finalità, ciò non renderebbe mica colpevoli tutti gli altri morti o tutti i pompieri.
    Poi basta con sta cosa dello sputare sui cadaveri: IMHO non ha senso che tu sostenga che se io o altri diciamo che qualcuno di un'istituzione possa essere coinvolto in cose losche voglia dire che sputiamo su tutta la gente di quell'istituzione!

    G:.B) Non so cosa voglia dire PNL, quindi non saprei come risponderti

    A:.PNL=Programmazione Neuro Linguistica (se ti interessa ti di maggiori ragguagli secnno sorvolo per non dilungarmi).

    G:..C) Non ho detto che non si possono fare ipotesi alternative a quella che chiami "ufficiale", questo è evidentemente legittimo.

    A:..meno male...sarebbe stato preoccupante il contrario..anche se da ciòò che hai scritto fino ad adesso sembra che x te fare ipotesi alternative equivalga a fare vilipendio di cadavere ecc..

    G:..Io sostengo che non è accettabile trarre conclusioni e ASSERIRE sulla base di teorie contrastanti. Si chiama logica.

    A:..??
    Visto che io non sono sia un'esperta di aviazione, sia un'ingegnere, sia una politologa, sia un'esperta dui demolizioni sia ecc ecc.. e visto che non ho il tempo e i soldi x volare in USA e assoldare tutti sti esperti al fine di fare delle MIE indagini sull' 11settembre, mi sembra chiaro che DEVO basarmi su dati raccolti da altri, e possibilmente da + fonti x farmi una mia idea..e mi sembra logico che fonti diverse possano dare una descrizione dei fatti diversa e arrivare a diverse conclusioni...
    Io spero di avere dei lettori abbastanza intelligfenti da poter leggere documenti diversi e arrivare a una LORO visione dei fatti: non voglio avere adepti che venerino ciò che dico o che venerino ciò che dice questa o quest'altra fonte!
    ..e mi sembra logico che x farsi una propria idea sui fatti e arrivare alle proprie conclusioni si debba analizzare materiale diverso e poi farsi una propria idea.., ma capisco che sia + semplice avere la "pappa pronta" di qualcuno che ti dica cosa pensare e a quali conclusioni arrivare!
    ..quindi continuo a NON capire a quale assenza di logica tu ti riferisca.

    FINE PRIMA PARTE

    by
    @lice

    RispondiElimina
  40. - Rispondo al commento di "gigio" del 16 settembre 2009 19.40:

    [rispondo punto x punto siglando le affermazioni di gigio con G e le mie risposte con A]

    SECONDA PARTE

    G:..Tu ASSERISCI "è stato un'operazione di Terrorismo Sintetico", non dici "potrebbe trattarsi di..." e ci sono altre fasi dello stesso tenore.

    A:.io ASSERISCO ciò e non dipo "potrebbe trattarsi" poichè almeno sulla questione 11settembre (siu altri temi trattati in questo blog noterai che mi esprimo con meno sicurezza) sono ragionevolmente sicura di ciò.
    Posso avere ancora dei dubbi su quale sia l'identità precisa dei VERI mandanti o su cosa sapesse Bush Jr, Cheney e il resto dell'amministrazione Bush o su altri punti minori, ma sono RAGIONEVOLMENTE SICURTA che sia stato un attentato auto-prodotto dall'interno degli USA e che i vertici dei neocon e le lobbies finanziarie a loro collegate ne siano responsabili..

    G:..E in questo citi fonti (mi sono dato un'occhiata anche alle altre) che si contraddicono nell'accusare di complotto gli uni o gli altri.

    A:.ho già provato e riprovato a spiegarti questo punto sia sopra che negli altri commenti..ma mi sembra che tu non capisca o non voglia capire.
    Sai che la polizia spesso capisce se 2 testimoni stanno mentendo dal fatto che danno versioni identiche di un certo fatto? Questo perchè è naturale che diversi testimoni descrivano un dato fatto in modo differente, anche con incongruenze significative..però x capire cosa è successo la polizia deve interrogarli tutti, e cercare di estrapolare dalle varie versioni i fatti andando anche a guardare le prove raccolte.
    questo x farti un'esempio..

    G:..Allora non ci siamo e quello che mi infastidisce è che le varie teorie sono create prescindendo dal fatto che le persone, anche quelle morte, hanno una dignità. Ovvero per far quadrare una teoria alternativa non ci si fa scrupolo a spostare i cattivi da una parte all'altro senza troppi problemi.

    A:..??
    Quindi se in un fatto muoiono delle persone non è + lecito sospettare di loro?
    Guarda che ciò viene fatto anche da chi propugna la teoria ufficiale!
    Anche loro indicano "dei cattivi" e x far quadrare una teoria non si fanno scrupolo del fatto che le persone morte abbiano una dignità..
    Comunque io ti sto rispondendo "x assoluti" visto che non mi hai ancora indicato il link preciso o i link precisi da te incriminati!
    DIMMI CHIARAMENTE dove si dice che i pompieri morti nel WTC erano parte del complotto..e bada, non come pedine semiinconsapevoli ma come persone consapevoli di almeno una buona fetta del piano...
    Sennò questa discussione non ha alcun senso, ammewsso che ne abbia mai avuto uno!

    G:..Facciamo un esempio terra-terra per capirci. Se io vado in giro a dire che Alice ha ucciso il suo coniglio bianco perché "dai, è ovvio, sul suo sito non c'è neanche una foto del coniglio vivo" o una qualsiasi stupidaggine del genere, tu potresti correttamente accusarmi di diffamazione. Ma poi un altro mi dice in realtà il coniglio è vivo ma sta molto male (sto inventando delle robe a caso ovviamente). E allora io rispondo, che no, era solo una teoria, poi se uno vuole crederci bene, sennò si tenga le sue convinzioni.

    A:.mi sembra che "le teorie del complotto" sull'11 settembre abbioano basi ben + solide..e molto + solide della teoria ufficiale...
    Leggiti il libro che indico in fondo al mio post e poi fammo sapere se si tratta di teorie campate in aria...ma LEGGI IL LIBRO, non andare a guardare su qualche sito legato al CICAP cosa dicono di quel libro!

    G:..NO, non funziona così. È troppo facile diffamare (morti compresi, RIBADISCO il punto che mi preme) e poi dire che è solo una teoria e lo scopo è trovare la verità. La responsabilità delle ASSERZIONI che hai fatto rimane e idealmente ne rispondi davanti a coloro che stai privando della loro dignità, morti o vivi che siano.

    A:..basta con sta stupida storia della diffamazione, non la reggo +!
    Poi non puoi accusarmi di qualcosa che io non ho manco scritto e che non ho ancora capito dove tu lo abbia letto.

    by
    @lice

    RispondiElimina
  41. Vabbè, ascolta mi procuro in biblioteca e leggo 'sto libro che dici (non so chi sia il CICAP ma deduco che non ti stia simpatico) e poi ci risentiamo.
    Non so neanche perché ti agiti, guarda che hai cominciato a scaldarti tu dal primo post in cui ti facevo un'osservazione sulla _sensibilità_, non su altro; e tu mi hai risposto "contento te che credi alla verità ufficiale"... io non credo proprio in nulla altrimenti non avrei perso tempo a cercare di informarmi. E anche nell'ultimo messaggio parli di "pappa pronta", ma chi la vuole? Mi sembra un approccio un po' prevenuto.
    Allora ipotizzo che il tuo non sia astio ma che ti stia solo accalorando sulla discussione, quindi facciamo che mi documento meglio, poi torno e ne parliamo pacatamente nel merito.
    E comunque guarda che le mie "accuse" erano solo di metodo, ma evidentemente non mi è riuscito di far passare il messaggio; ma puo anche essere che sia iper-suscettibile io.
    Per ora la smetto di abusare del tuo tempo.
    gigio

    RispondiElimina
  42. Alice, dimenticavo: siccome te li avevo promessi ecco i link (esempio del WTC e esempio del Pentagono).
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1795
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1167
    E secondo me queste sono insinuazioni, non prove...
    Se poi la prova c'è, bene: sarò il primo a dire assumendomene la responsabilità di ciò che affermo "il Sig. Pinco Pallo appartenente alla squadra di soccorso ha detto questo e quest'altro e ha lasciato morire i suoi colleghi": nome, cognome, posizione e responsabilità.
    Se la prova non c'è per me è speculazione pura, quindi inutile per trarre delle conclusioni.
    Comunque magari trovo le prove su qualche fonte un po' più attendibile, perché il sito di Luogocomune mi pare sinceramente inguardabile. Stavo guardando anche 911truth.org, e al confronto mi sembra un altro pianeta.
    Ti farò sapere
    a presto
    gigio

    RispondiElimina
  43. Gigio, allora ho capito tutto io, tu ci prendi in giro, fai solo perdere tempo con le fesserie che continui a masticare e rimasticare fingendo che non ti è chiaro cosa diciamo.
    dunque, te lo dico l'ultima volta, ma poi sono problemi tuoi se le tue cellule grigie non saranno in grado di accogliere gli impulsi giusti che dovrebbero scattare in reazione a certe parole e frasi con dei siginificati comunamente accettati. Ok? spero che ti arriva quello che cerco di dire:

    1. la teoria ufficiale di 11 settembre è una bufala che è sostenuta ormai solo dai debunker e troll come te, perchè come vedi, se sei riuscito a capire qualcosa dalla trascrizione dell'intervista con Obama - nemmeno lui non nega più che quella versione ufficiale è una menzogna, lui ammette che "la verità è rimasta nell'oscuro, ma che tutto è in passato ormai, bisogna andare avanti". Quale è la verità cruda? nessuno lo sa per preciso ancora, si può solo intuire, dedurre alla base di fuga di notizia, dichiarazioni dei politici, testimoni ed altra gente coinvolta nel disastro. E sulla base di questi fatti raccolti alcuni blog e siti avanzano le loro conclusioni personali che è una cosa naturale, si fa cosi sempre per ogni evento oscuro che aspetta la sua soluzione e finchè non verrà fatta la piena luce sulla verità, saranno mille sospetti, versioni meno o più verosimili in giro, una persona normale in grado di ragionare lo farà in ogni caso, è inutile che ti sforzi le ghiandole a gridargli contro, non potrete controllare i pensieri delle persone che intuiscono la vostra messinscena, tradimento ed inganno.

    RispondiElimina
  44. Anche Alice nel suo blog prendendo le info che ha avanza le sue opinioni, sospetti e conclusioni. Tu non puoi assolutamente venire qui o in un altro sito web per accusare le persone delle cose che non hanno detto o fatto. Semmai sei tu il diffamatore, calunniatore. Cerchi di rovesciare la realtà dei fatti. Si, proprio cosi. Se Alice si attiva dedicando il suo tempo ed energia alle ricerche di una verità insabbiata, lo fa proprio perchè non riesce fregarsene della memoria delle vittime di 11 settembre compresi anche i pompieri, poliziotti e altri morti sotto le macerie. Che caxxata stai dicendo allora tu? cosa vuol dire diffamare? chi ha diffamato chi? non riesci neanche mettere insieme 2 parole per spiegare quello che vuoi dire, perchè quello che vuoi dire è un assurdità ridicola, quindi ti è difficile metterlo in piedi in modo convincente. Io ti ho linkato l'intervista con Obama dove non ci sono solo le conclusioni di Charlie Sheen che è cmq. un attore di un valore alto, un personaggio rispettato ed adorato. Ma proprio in quel link ci sono le uscite sulle dichiarazioni dei senatori che hanno fatto le indagini sulla verità dell'11 settembre, si tratta dei membri della commissione. 6 su 10 di quei membri hanno dichiarato che il loro rapporto è stato falsificato, la verità è insabbiata, deformata, che la versione ufficiale di 11 settembre è una menzogna. Per te non conta l'opinione della commissione, dei senatori? di migliaia persone che li sostengono, di parenti delle vittime invece? dove hai preso 30 persone? quali 30 persone o manciata di gente che sostiene la teoria del complotto? ma se si tratta di migliaia se non millioni che gridano la stessa cosa!!!! vedi che spari le caxxate? ma perchè vi rendete cosi ridicoli, Gigio? almeno quando parlate dite qualcosa di sensato, convincente che se no cosi vi state tagliando i piedi da soli!!
    ai tratti parli come la ministrella meloni che voleva mettere un monumento per i fascisti morti nella II guerra mondiale. Se uno è morto non vuol dire che tutte le sue colpe e peccati andranno automaticamente in "prescrissione" come lo fanno qui in Italia con pure quelli "peccatori" vivi.
    Il pilota che si è fatto schiantare contro le torri gemelli è pure morto, quindo tu vieti a tutti di dire che era un assassino solo perchè è morto, non si può più toccarlo????
    invece riguarda l'esempio di rock cantante Prince, vabbeh, dai, adesso non recitare proprio l'idiota totale, sai che lo ho citato per dire che ormai dappertutto alzano la voce tutti, compresi anche le persone famose, di prestigio e reputazione vasta come star di cinema, spettacolo ecc. Si, Prince parla delle scie chimiche, e le scie chimiche sono una parte della cospirazione globale che include tutte le disgrazie di umanità compreso 11 settembre. Tutto fa parte della stessa catena, uno è collegato ad altro, uno porta al prossimo delitto ecc. Perchè tutti questi delitti contro l'umanità hanno sempre gli stessi autori - sono quegli autori dietro la scena che saranno una manciata, ma tu vuoi che il mondo creda alle loro menzogne... vedi che cerchi di rovesciare la realtà?...non va bene, è il compito del diavolo fare certi trucchi.

    RispondiElimina
  45. qualche aggiornamento sulla richiesta di colloquio di Charlie Sheen al presidente Obama:
    sul sito di un certo complottista di nome Alex Jones è uscito un piccolo annuncio quale dice che l'intervista in questione pare che ancora debba avvenire. Quindi non si sa se il testo di intervista pubblicato era estratto da un incontro vero oppure immaginario di Alex Jones. In ogni caso Obama continua ad ignorare le domande di C.Sheen. Vi terrò aggiornati nel caso di qualche novità.

    RispondiElimina
  46. rieccomi con qualche aggiornamento sul caso Alex Jones come promesso:
    Alex Jones si è scusato con i suoi lettori dicendo che qualcuno gli ha sabotato il sito per farlo apparire in cattiva luce siccome lui è uno dei noti comlottisti. Qeusto è quanto detto per ora da Alex Jones per spiegare la pubblicazione di un intervista che ancora debba accadere.
    da parte di presidente ancora non ci sono notizie. Non reagisce minimamente alla richiesta di colloquio per rispondere alle domande sull'11 settembre.
    vi farò sapere se ci saranno altre novità su questo caso.

    RispondiElimina
  47. anche se è un pò off topic volevo riportare un altro trucco fatto dai mass media per mettere in cattiva luce oppure per deformare l'image di persone famose.
    in questo link potete trovare un articolo che tratta di Charlize Theron. Vi prego di notare anche il logo della fonte "Gossip" che ha la testa del diavoletto..
    http://it.notizie.yahoo.com/35/20090918/tcm-charlize-theron-e-la-dipendenza-dal-5101f32.html

    questo articol sulla home page di yahoo appare sotto il titolo: "sono sessodipendente" - parla Charlize. Cioè chi vede questo titolo, pensa che C.Theron sta confessando una sua malattia sessuale, nei vecchi tempi si chiamava perversione, adesso si chiama sessodipendenza. Invece se andiamo nell'articolo, vedremo che in realtà C.Theron dice totalmente incontrario, cioè dice che non ha mai avuto probelmi del genere, ma che le dispiace per le persone quali soffrono di sessodipendenza...
    io al posto di C.Theron denuncerei yahoo per i danni al suo image e per diffamazione.

    questo è il vecchio metodo per discreditare una persona divulgando delle notizie e gossip inverosimili riguarda la persona, sopratutto i gossip che fanno perdere a quella persona dei punti.
    Non so cosa sia successo nel caso di alex jones, ma il fatto sta che l'attore c.sheen effettivamente ancora è in attesa per le sue domande riguarda 11 settembre e da casa bianca pare che non c'è alcuna reazione al momento...

    RispondiElimina
  48. - Rispondo al commento di gigio del 17 settembre 2009 10.28:

    [ispondo punto x punto siglando le affermazioni di gigio con G e le mie risposte con A]

    PRIMA PARTE:

    G:..Alice, ti prometto che poi ti mando i link,

    A:.ho visto che li hai inviati, appena posso li leggo.

    G:..ma prima di farmi trascinare in una discussione tecnica che mi interessa relativamente (anche perché qui io non sto dicendo che uno ha ragione e uno ha torto) vorrei che ci intendessimo sui metodi di discussione.

    A:.anche a me non interessa mettermi a disquisire sui particolari tecnici poichè la discussione diverrebbe infinita e ci sono tecnici che hanno analizzato i dati meglio di come potrei fare io che non sono ne ignegnere ne pilota.

    G:..Ma _credo_ di aver capito dove sta l'incomprensione fra noi due: ovvero tu non sai, bensì credi/ipotizzi, ma lo fai traendo delle conclusioni senza neanche un condizionale. È solo questione di capirsi sul significato delle parole.

    A:..no, no, io ho dedotto sulla base dei dati che ho che l'11settembre non può essere stato altro che un auto-attentato, ed è su ciò che sono sicura; non ho mai detto invece di sapere perfettamente tutta la dinamica dei fatti, anche perchè quella non penso la conosca nessuno realmente.

    G:..Tu _asserisci_ che l'11/9 è stato un autoattentato e lo fai sulla base di ipotesi (se dimostrabili ne possiamo discutere dopo): ma ipotesi!

    A:..ipotesi che si basano su un mucchio di prove però!
    alcune delle prove sono decisamente solide, altre mebno, ma se le sommiamo tutte (e la loro quantità è impressionante: in qualsiasi processo basterebbe un centesimpo di queste prove x mandare in galera una persona) viene fuori che l'unica ipotesi ragionevole è che l'11settembre sia stato un auto-attentato!

    G:..Prendo sempre un tuo esempio, ma ti prego di nuovo, non fossilizzarti sul dettaglio, prima segui il mio discorso generale, poi se vuoi discutiamo nel merito.

    > almeno quei pompieri qualcosa dovevano > sapere o aver intuito (se sei un
    > pompiere probabilmente riconosci la
    > differenza da un incendio da cherosene > a uno da esplosione di un missile e
    > agisci di conseguenza)..però ciò non
    > vuol dire che "fpossero d'accordo" da
    > prima (è anche possibile, ma non è
    > detto).
    Allora i casi sono due: o l'aereo c'era o l'aereo non c'era, poi verifichiamo quale delle due ipotesi sia vera.
    Nel caso A) stai sbugiardando coloro i quali che sostengono che non c'è nessun aereo: e ne prendo atto.

    A:..io sostengo che in questo caso (si parlava del Pentagono) l'aereo NON ci fosse e che l'edificio sia stato colpito da un missile.

    FINE PRIMA PARTE.

    by
    @lice

    RispondiElimina
  49. - Rispondo al commento di gigio del 17 settembre 2009 10.28:

    [rispondo punto x punto siglando le affermazioni di gigio con G e le mie risposte con A]

    SECONDA PARTE:

    G:..Nel caso B) stai dando dei bugiardi ai testimoni e a tutti quelli che hanno lavorato a spegnere il fuoco, togliere i rottami ecc...

    A:..(parlo in generale poichè non ho ne il tempo ne la voglia di andarmi a rileggere tutte le testiomonianze originali riguardo al pentagono e gli articoli che ne paltano).
    Certamente dei testimoni hanno mentito, ma ciò non vuol dire che facessero TUTTI parte del complotto: i testoimoni possono essere intimiditi e minacciati (cosa che i servizi segreti sanno fare benissimo e spesso fanno..), e questo può essere il caso ad es della maggior parte dei pompieri (ciononostante so che ai pompieri che lavorano al pentagono è stato fatto fare prima dell'11settembre un "corso di aggiornamento sugli interventi in caso di disatro aereo", la notizia si trova siul libro che ti ho consigliato, e ciò fa pensare che qualcosa potessero sapere..ma x esserne certi bisognerebbe sapere cosa è stato fatto in querl corso di aggiornamento).
    Testimoni interni al pentagono invece potrebbero aver mentito facendo parte a vario titolo del complotto (anche se probabilmernte sapendo ben poco del piano complessivo e delle sue ragioni), e mi riferisco ad es a quel testimone che lavorava al pentagono e che ha descrittopo come il presunto aereo abbia fatto una manovra impossibile e abbia colpito il pentagono..
    Ciononostante ripeto che io sono sicura che l'11settembre sia stato un auto-attentato, ma non ho mai detto di essere sicura dei minimi dettagli della sua attuazione.

    G:..Ti rendi conto della differenza? Non puoi ipotizzare aprioristicamente la conclusione e poi a ritroso spostare i paletti per far tornare quella conclusione,

    A:..mnon mi sembra di aver mai fatto ciò.
    ho solo dato una serie di link e un libro (ma spero di moltiplicare i libri) utile ad approfondire l'argomento, senza mai dire che concordavo con il 100% di ciò che veniva scritto dagli autori.

    G:..perché in tutto questo stai con incredibile nonchalance violando la dignità di quelle persone (ribadisco, morti inclusi) che, per quanto mi riguarda sono innocenti fino a prova contraria.

    A:.le uniche persone che io accuso direttamente come fautori del complotto sono i neocon come cheney, rumsfield ecc, e le lobbies economico-finanziaerie che stanno loro dietro, oltre ai vertixci di servizi segreti e difesa.
    Riguardo agli altri partecipanti non mi interessa fare accuse poichè al massimo erano delle pedine + o meno inconsapevoli.

    G:..Guarda che nel corpus giuridico l'innocenza fino a prova contraria serve proprio a tutelare la dignità delle persone.

    A:..non mi sembra che l'amministrazione Bush abbia usato questo metro quando ha segnalato "i colpevoli" già il 13 settembre, ben prima che le indagini avessero potuto dare qualche risultato..o nei casi delle persone sequestrate dalla CIA con l'accusa di essere terroristi: erano considerati colpevoli fino a prova contraria e spesso compevoli senza alcuna prioova ma x pura convenienza!
    Io ho accusato i principali mandanti e gli organizzatori, non le pedine di questo orribile gioco, e di prove verso mandanti e organizzatori ce ne sono abbastanza...

    FINE SECONDA PARTE

    by
    @lice

    RispondiElimina
  50. - Rispondo al commento di gigio del 17 settembre 2009 10.28:

    [rispondo punto x punto siglando le affermazioni di gigio con G e le mie risposte con A]

    TERZA PARTE

    G:..Ovviamente è lecito (oltre che corretto, altrimenti non esisterebbe giustizia) ipotizzare la colpevolezza di qualcuno, ma sottolineando che è una ipotesi di lavoro e specialmente evitando di CONCLUDERE che è colpevole senza ancora avere fornito prove UNIVOCHE: gli indizi da soli, specialmente quando vanno ognuno in un verso differente, servono a poco.
    Se ci capiamo su questo poi sarò ben lieto di discutere sui dettagli che personalmente ho cominciato ad approfondire.

    A:.idem come scritto sopra.
    Ribadisco inoltre che io mi concentro sul fatto che l'11settembre sia stato un auto-attentato, e mi interesso poco sul fatto se le pedine tizio o caio facessero parte consapevolmente del complotto o cosa sapessero.
    Ad es al processo di Norimberga era io mi sarei concentrata quasi solo sui gerarchi, non sui soldati semplici o sui burocrati semiinconsapevoli.

    G:..Infine, sulla fondatezza delle fonti devo dire che quelle che hai citato mi sembrano molto diversificate in quanto ad attendibilità, si va dai siti in cui si esaminano fatti senza arrivare a conclusioni certe a quelli in cui si fanno congetture lasciando da parte i fatti (e le persone coinvolte!).

    A:..è chiaro che citando una serie di fonti alcune siano migliori di altre, ne ho citate tante proprio x questo.
    Sta poi a ogni persona soffermarsi su quelle che reputa + attendibili e trarre le proprie conclusioni.

    G:..Temo che dovrò scremare sul metodo di indagine prima ancora che sui contenuti, ti farò sapere.

    A:.IMHO la cosa migliore è leggerti il libro da me consigliato e guardare i link che segnala il libro mano a mano, e magari anche i libri che segnala il libro (è scritto da autori vari).
    Dopo avri gli strumenti x andare a vedere su internet e valutare meglio quali sono gli articoli + attendibili (ma già il libro IMHO basta x farsi un idea sull'accaduto).

    by
    @lice

    RispondiElimina
  51. - Rispondo al commento di gigio del 17 settembre 2009 15.44:

    [rispondo punto x punto siglando le tue affermazioni con G e le mie risposte con A]

    PRIMA PARTE

    G:..Vabbè, ascolta mi procuro in biblioteca e leggo 'sto libro che dici (non so chi sia il CICAP ma deduco che non ti stia simpatico) e poi ci risentiamo.

    A:.riguardo al libro, ottima idea: io l'ho trovato fatto molto bene anche se essendo di alcuni anni fa non ha alcune delle ultime conferme (ad es ipotizza la presenza dell'esplosivo termite nei resti del WTC, ma non dice che poi le tracce di tale esplosivo sono state trovate, inoltre le analisi politiche risalgono a prima della vincita di Obama), ciononostante è un' ottimo libro che essendo scritto da autori vari da analisi su svariati aspetti dell'11settembre (dal crollo delle torri all'analisi della miriade di "esercitazioni militari su dirottamenti" che avvenivano in quelle ore ecc).
    Poi segnala anche molti link da consultare..se si sa bene l'inglese, e libri da leggere (alcuni anche in italiano).
    Riguardo al CICAP è il "Centro Italiano Controllo Affetmazioni sul Paranormale", che però uiltimamente pare occuparsi non + di cartomanti triffaldini ma di demolire (o almeno ci provanno ma con risultati miseri: x Attivissimo ad es guidare un aereo da turismo usato x l'addestramento dei piloti rturistici è + difficile che guidare un aereo di linea, come se giodare un tir fosse + semplice che guidare una 500) le ipotesi non ufficiali sull'11settembre, che a me non pare un "evento paranormale" (la versione ufficiale è ridicoila, ma non sostiene che bin laden abbia guidatpo i 3 aertei sugli obbiettivio tramite la forza del pensiero o un maleficio!), quindi in teoria tale argomento NON è di pertinenza CICAP...
    Il CICAP lavora sia sulla TV tramite personaggi quali Mario Tozzi e Piero Angela, sia sulla rete tramite Paolo Attivissimo (ex DJ) e i suoi accoliti che aprono decine di siti e blog x "sbugiardare" le teorie non ufficiali sull'11settembre e su altri argomenti (SOLO argomenti che in qualche modo se conosciuti dalla popolazione e potrebbero dare fgasrtidio ai poteri forti: non il mostro di lockness ma le scie chimiche, l'11settembre ecc..); per fare ciò non apronbo solo blog ma inviano i loro accoliti sui siti "complottisti" a insultare, sbeffeggiare, creare discussioni infinite basate su cavilli di minima inportanza ecc...
    Semnbra abbastanza probabile che questa gente agisca per conto di terzi al fine di proteggere le verità ufficiali e soprattutto i poteri forti che ci stanno dietro (ad es se gran paerte della popolazione sapesse che l'11settembre è stato un auto-attentato, continuerebbe a sostenere l'invio dei nostri soldati a mirire in iraq e afghanistan, com'è successo nell'attentato di oggi? anzi in realtà le conseguienze sarebbero molto + gravi...).

    FINE PRIMA PARTE

    by
    @lice

    RispondiElimina
  52. - Rispondo al commento di gigio del 17 settembre 2009 15.44:

    [rispondo punto x punto siglando le tue affermazioni con G e le mie risposte con A]

    SECONDA PARTE:

    G:..Non so neanche perché ti agiti, guarda che hai cominciato a scaldarti tu dal primo post in cui ti facevo un'osservazione sulla _sensibilità_, non su altro; e tu mi hai risposto "contento te che credi alla verità ufficiale"... io non credo proprio in nulla altrimenti non avrei perso tempo a cercare di informarmi.

    A:.ok, il fatto che il tuo messaggio avesse uin tono aggressivo e fosse arrivato insieme ai penosi insulti di "frankbat" mi aveva resa prevenuta.

    G:..E anche nell'ultimo messaggio parli di "pappa pronta", ma chi la vuole? Mi sembra un approccio un po' prevenuto.

    A:..si, lo ammetto.
    ma da ciò che dicevi sembrava proprio che non avessi una buona opinione sul fatto di poter trarre informazioni da articoli che sostengono tesi non omogenee..
    e a parte nella versione ufficiale è chiaro che le altre versioni siabno in parte diversificate..
    in questo senso dicevo che sembrava volessi "la pappa pronta" cioè qualcuno che da una cera interpretazione e basta, duicebdo in pratica a chi legge cosa pensare (poi questo è ciò che vuole la maggiopr parte delle persone).

    G:..Allora ipotizzo che il tuo non sia astio ma che ti stia solo accalorando sulla discussione, quindi facciamo che mi documento meglio, poi torno e ne parliamo pacatamente nel merito.

    A:.ok, perfetto.
    effettivamente l'argomento mi sta molto a cuore poichè l'11settembre è stato usato come pretesto x crimini orribili contro l'umanità: guerre in cui i civili sono ì + colpiti, ritorno e giustificazione della tortura su individuoi che in gran parte non hanno NULLA a che fare con guerriglia e terrorismio, riduzione delle libertà civili in occidente (con l'orwelliano prestesto che ciò serva a "difendere la nostra libertà e democrazia"), terrorismo psicologico agli occidentali con assurde regole di imbarco sugli aerei che praticamente vietano di portare riserve di latte materno x il presunto pericolo che siano bombe (quando qualsiasi chimnico diràn che x fare una bomba liquida chimica serve un piccolo laboratorio NON installabile nel bagno di un aereo!!), fomentazione di razzismo e intolleraza ecc...

    G:..E comunque guarda che le mie "accuse" erano solo di metodo, ma evidentemente non mi è riuscito di far passare il messaggio; ma puo anche essere che sia iper-suscettibile io.
    Per ora la smetto di abusare del tuo tempo.

    A:.ok...
    effettivamente non ho ancora capito cosa intendi x "accuse sul metodo": a me pare logico che in una serie di link posano esserci discrepanze fra alcuni articoli o possano esserci articoli + o meno di qualità ecc..
    poi ogni persona deve leggerli e farsi la sua idea..

    by
    @lice

    RispondiElimina
  53. Alice, ti ringrazio per le risposte. Magari ti riscriverò dopo aver acquisito maggiori informazioni. Per la questione del metodo era alla fin fine solo relativo al modo di scrivere le cose. Te l'ho detto, magari sono troppo suscettibile io e quindi avrei impostato il discorso diversamente; ma siccome qui sono ospite mi adeguo al padrone di casa, ci mancherebbe altro.

    A maya che scrive: "Ok? spero che ti arriva quello che cerco di dire:
    la teoria ufficiale di 11 settembre è una bufala che è sostenuta ormai solo dai debunker e troll come te" ecc... ecc.. c'è poco da rispondere:
    1) ma di cosa stai parlando? troll/debunker? ma questa è paranoia pura... certo che se ipotizzare un complotto vuol dire anche veder nemici ovunque è una vita un po' brutta
    2) boh, vuoi rifilarmi TU la pappa pronta? No grazie, come dice correttamente Alice (su questo concordo in toto con lei), ognuno deve farsi la propria idea. E se stai tentando di vendermi la tua conclusione con me caschi male: non compro da te né da altri.
    3) Per non parlare di "non riesci neanche mettere insieme 2 parole per spiegare quello che vuoi dire, perchè quello che vuoi dire è un assurdità ridicola": detto da una che sostiene che una cosa è vera perché lo dicono anche dei personaggi importanti. Ah, beh in tal caso...

    Per ora passo e chiudo
    gigio

    RispondiElimina
  54. Il problema dell'undici Settembre è che come in tanti altri casi, solo in pochi sanno la verità, così ci si attiene a quello che dice il governo. Hanno fatto un attentato, lo hanno rivendicato, andiamo a fare la guerra al "terrorismo islamico".

    Poi che nel ventunesimo secolo, con tutti i mezzi tecnologici che ci sono, ci sia bisogno di schierare centinaia di migliaia di soldati per accoppare un branco di talebani, fa pensare abbastanza chiaramente che è tutta montatura.

    Bah

    RispondiElimina
  55. - Rispondo al commento di "Arthur" del 22 settembre 2009 16.06:

    La mia posizione sull'11settembre penso che tu la conosca già.
    Se uno si informa un minimo apparte chiaro che si sia trattato di un auto-attentato fatto da frange di intelligence e difesa e commissionato da parte sia di appartenenti ai Neocon sia soprattutto da persone appaetenenti ad alcune lobbies finanziarie (non solo petrolifere), come apparte chiaro che Bush Jr fosse una pedina sacrificabile del piano (probabilmente nemmeno a conoscenza dell'intero puzzle: vedi minacce alla aereo presidenziale).

    Pochissimi sanno TUTTA la verità (intendo in modo diretto, nbon x indagini postume), e pochgi sanno abbastanza verità da avere materialre x incastrare quellki che hanno organizzato questo scempio disumano..molti sanno qualcosina, ma probabilmente troppo poco x averlo potuto collegare agli avvfenimenti in corso se non troppo tardi (ad es i Pompieri del Pentagono hanno fatto un corso riguardo ai disastri aerei, ma IMHO hanno potuto collegare FORSE la cosa all'accaduto solo DOPO che lo scempio è avvenuto).

    Il fatto che i media si attengano alla Versione Ufficiale NON dipende dal fatto che pochi sanno la verità o che non ci siano dati scuri x contreaddire la versione ufficuiale: dipende dal fatto che volenti o nolentiu i media sono tenuti in pugno dagli stessi poteri forti che hanno tratto vantaggio dall'11settembre (si persi a Murdock, NEOCON estremista e magnate dei media USA e mondiali, che al confronto Berlusconi fa ridere); quindi un pèo' x ignoranza, un po' x conformismo, un po' x convenienza e un po' x interesse, i media si sono accodati docilmente all'assurda versione ufficiale senza fare storie..
    Alla fine è da che mondo è mondo che i media ufficiali si adeguano pedissequamente alle tesi di chi ha il potere in quel momento: vedi ad es il caso del nazismo..

    L'invasione di Afghanistan e Iraq ha ben altri scopi, poi i Talebani e Al Quaeda sono stati creati dalla CIA begli anni 80 e IMHo sono ancora sotto il controllo CIA (anche se è probabilissimo che la carne da macello dei ranghi + bassi sia sinceramente convinta di combattere x l'islam..)..

    Insomma, l'11settembre è un classico esempio di PsyOp (Operazione di guerra psicologica) volta all' Ingegneria Sociale!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  56. - Rispondo al commento di "gigio" del 19 settembre 2009 2.04:

    ok, capisco che se una persona non si è informata in modo specifico sull'11settembre da fonti "non ufficiali" (ma non x questo non autorevoli: molti professioniosti ad es fanno parte dei movimenti x la verità sull'11settembre e anche alcuni senatori e deputati USA hanno pubblicamente posto riserve sulla versione ufficiale..cosa che purtroppo li ha costretti a dimettersi come è capitato a uno dei consiglieri di Obama poche settimane fa: questpo senza dubbio scoraggia uomini politici dal manifestare evenytuali riserve o disappunto verso la versione ufficiale!) non abbia idea dei dati occultati dalle fonti ufficiali e delle conseguenti pesantissime responsabilità che si delineano verso i verti mandanti ed esecutori di quello scempio.
    Purtroppo certa retorica usa la non conoscenza delle persone rispetto sia ai fattoi che ai meccanismi di compartimentazione delle infortmazioni x screditare in modo emotivo le tesi non ufficiali (tipo "non può esistere un complotto così esteeso" o "è orribile dire che i pompieri morti erano d'accordo", cose che non tengono conto dei metodo di compartimentazione delle informazioni che fa in modo che la maggior parte dei partecipanti a un complotto esteso NON sappia nulla o quasi del complotto e delle sue finalità, anzi gran parte in questo caso pensavano si tratasse di un'esercitazione antiterrorismo!).
    L'unica arma x non cadere in queste trappole è appunto informarsi; il libro che ti go consigliato è IMHo ottimo e roimanda a molti articoli e siti in inglese (soprattutto scritti da specialisti nelle varie branche tipo ingegneri, piloti ecc) e a vari altri libri scritti dai vari aiutori che compaiono nel testo.
    Quel libro ti da un punto di partenza da cui cominciare ad oindagare x conto tuo IMHO, ed è molto chiaro semplice ma completo.

    Solitamente sono + cauta ad esprimere le mie opinioni, ma nel caso dell'11settembre io non ho + alcun dubbio sul fatto che sia stato un auto-attentato: le uniche incertezze sono sugli effettivi mandanti in dettaglio (dire personaggi appartenenti a lobbies legate ai neocon o personaggi appartenenti alla tale compagnia petrolifera ecc è utilema pur sempre vago), su cosa sapesse effettivamente ogni personaggio in gioco (ad es dai dati IMHO Bush Jr ne sapevba molto mebo di Cheney, ma cosa sapevano esattamente?), e cosa sapessero i personaggi minori (cosa IMHO praticamenyte NON verificabile ma per fortuna non indispensabile x capire come sono andate le cose), tipo i Pompieri di pentagono e WTC (distinguendo fra i vari gradi dei pompieri), o le persone del NORAD (anche qui distinguendo fra i vari gradi di comando) ecc..
    ma queste sono questioni marginali alla fine..

    o e Maya ci siamo scaldate così con la storia dei debunker poichè gente legata a vario titolo al CICAP tent4e a infiltrarsi sui blog che parlino di argomenti come l'11settembre cercando di scrditare le versioni non ufficiali a tutti i costi (nonostante il CICAP dovrebbe occuparsi di smascherare finti cartomanti e roba simile: l'11settembre non ha nulla di paranormale), iosultando e facendo perdere un mucchio di tempo a chi gestisce ilo blog. Si occupano solo di questioni che se considerate vere dalle masse potrebbero mettere in cattiva luce non solo i governi nazionali ma le istituizioni internazionali e far comprendere alla gente che chi ci comanda spesso mente e non fa il nostro bene! In parele povere fanni i protettori dello status quo e dei poteri forti..con un accanimento sospetto..

    Il fatto che tu abbia scritto cuò che hai scritto e inizialmente nello stesso periodo di "frankbat" (che faceva isumti assurdi e piuttosrto ridicoli) ha messi in allaetme sia me che maya e ci ha fatto pensare che tiu facessi pèarte di quella cricca (non sapebbe la prima volta che quelle persone postano sul mio blog roba simile., ma di solito il loro comportamento evolbve in modo diverso dal tuo, x questo non penso + che tu faccia parte di quella cricca).

    da qui il comportamento di maya e il mio..

    by
    @lice

    RispondiElimina
  57. - Rispondo al commento di "gigio" del 17 settembre 2009 16.35:

    Riguardo ai 2 linki, ma sei sicuro (soprattutto x il primo) che fossero compresi dalla pagina sull11settembre di Luogocomune che IO ho liniato, e che no fossero solo all'interno di luogocomune? perchè io non li ho ritrovati cercando il tuitolo nella pagina da me linkata (avevo linkato anche il sito in generale x correttezza visto che lo usavo da fonte).

    Riguardo al primo articooo, è in iglese quindi mi metterò a tradurlo prossimamente perchè adesso sono impegnata con gli esami.
    Il secondio articolo è in Italiano e parla del fatto che un filmato uscito di recente riguardo all'aereo che DOVREBBE aver colpito il peentagono, in realtà è cghiaro quanto il primo filmato uscito riguardo a questo fatto: non si capisce un cazzo in entrambi e vari fotogrammi sono stati tagliati in entrambi, quindi ciò che passa potrebbe essere un aereo come un missile come qualsiasi altra cosa!

    Non xapisco però cosa c'entri un'articolo che analizza quel filmato con il discorso che facevi riguardo ai pompieri del WTC?

    Nell'articolo non si parla nemmeno del fatto che i pompieri del Pentagono avevao seguito poco prima dell'11settembre un "corso sull'intervento in caso di disastri aerei" (cosa che potrebbe far sospettare O che nel corso gli abbiano dato info sbagliate in modo che scambiassero un incendio da missile x uno da aereo e lo spegnesserto di conseguenza, o vche durante il corso almeno alcuni pimpieri siano stati avvisati di ALCUNI punti del complotto in modo che collaborassero (mentendo ai colleghi o durante le interviste ecc: però ciò non vuol certo dire che fossero consenzienti, poichè i testinomi si possono minacciare facilmente e i servizi segrteti sono maestri in ciò!).

    Insomma, non capisvo cosa c'entr quell'articolo riguardo a ciò che hai detto sui pompieri, dove si parla di pompieri che hanno lasciato morire i colleghi o che hanno partecipato attiva,ente e volontariamente al complotto (CONOSCENDONE LE FINALIT°: se uno0 partecièa credendo che sia un'esercitazione NON può essere considerato colpevole di nulla come un attore che deve sparare in una scena a un'altro attore con una pistola a salve se qualcuno gli scambia la pistola e si verifica quindi un incidente mortale l'attore che ha sparato NON è compevole, lo è chi ha sostituito la pistola!).

    Magari x fare prima mi dici i punti salienti dell'articolo in inglese (soprattutto quelli riguardio al tuo discorso sui pompieri) così evito di perdere tempo a tradurlo?

    by
    @lice

    RispondiElimina
  58. Alice, ho finito ieri di leggere il libro (e già che c'ero ho guardato anche il DVD)... in parte mi ha profondamente deluso. Ero partito senza preconcetti e reputo interessante l'interpretazione in chiave politica degli eventi... ma la ricostruzione tecnica è in alcuni punti a dir poco ridicola; ho anche il sospetto che l'autore abbia preso delle testimonianze di seconda mano di tecnici senza curarsi di capire cosa effettivamente stessero dicendo. Siccome sono un fisico credo di sapere almeno le leggi basilari della fisica. La storia del missile viola almeno 2 principi della fisica, ma pare che l'autore non se ne curi... boh, non capisco.
    Credo che cercherò altre fonti informative tra quelle "di prima mano".
    ciao
    gigio

    RispondiElimina
  59. qualche aggiornamento su caso Alex Jones:
    come sospettavo da un pò di tempo, è venuto fuori che Alex Jones è un disinformatore/debunker dei massoni.Ecco il video di youtube quale è in inglese, ma si può capire il contesto facilmente:
    http://www.youtube.com/watch?v=1RJyQJp06r0&annotation_id=annotation_808019&feature=iv
    In questo video viene nominato anche David Icke, Leo Zagami ecc. come disinformatori dei massoni. Alcuni di nominati non li conosco, ma sono daccordo su Icke e Zagami, sono dei disinformatori abili, di solito questi personaggi per guadagnare la fiducia del pubblico cominciano la loro attività fingendosi dei nemici di massoneria, di illuminati, di satanisti ecc. Ma poi se analizziamo bene le loro mosse, info e dichiarazioni, ci accorgiamo che mescolano la verità col falso, confondono le acque di brutto e spesso il loro compito è anche discreditare i veri combattenti della verità. Per esempio, nell'esempio italiano Paolo Attivissimo un debunker noto cerca di discreditare tutti quelli che combattono contro le scie chimiche e 11 settembre. Alex jones ha cercato di discreditare/sabotare l'iniziativa di Charlie Sheen riguarda 11 settembre quale effettivamente è un attore molto rispettoso, una persona corretta e semplice, uno di pochi attori di vero talento e che non ama esporsi, apparire ovunque come prezzemolino, non da spazio ai vari gossip stupidi ecc. Proprio grazie la reputazione rispettosa di Sheen il debunker A.Jones è stato discreditato da se stesso nel giro di pochi gg. Io penso che i debunker sono peggio dei massoni dichiarati, perchè debunker fanno un lavoro veramente diabolico, degno loro padrone quel diavolo. I debunker confondono la situazione fino a tal punto da far perdere alla gente la speranza di poter mai capire dove sta la verità. Io chiamo tutti ad essere attenti, di non mollare. Dobbiamo solo essere più analisti, più duri e più pazienti, non facciamoci provocare, fregare dai debunker. Anzi usiamo la loro arma contro loro stessi, cioè prendiamo la poca verità che dicono in mezzo alla montagna di bugie, il resto lo buttiamo via. Possiamo mettere tutti questi pezzettini piccoli del puzzle ed ottenere la verità, distinguere il vero dal falso controllando e confrontando le fonti, analizzando fatti storici, usando la nostra logica, istinto, conoscenze scientifiche ecc. I debunker non potranno mai far tacere la verità, perchè la verità è Dio e sappiamo che Dio è invincibile.
    Io onestamente sono anche contenta che questi debunker sono stati scoperti, cosi la gente vede e capisce chi sono i debunker, cosa fanno questi vermi di professione, come operano e come scoprirli...

    RispondiElimina
  60. - Rispondo al commento di "gigio" del 28 settembre 2009 10.24:

    Io il DVD non cel'ho, quindi non so come sia.
    Quel libro è scritto da + autori (Giulietto chiesa è solo uno dei tanti e IMHO nemmeno il + interessante), alla fine è normale che alcune parti ti abbiano convinto di+ e altre meno; però IMHO basta già la parte sulle "esercitazioni che diventano realtà" per far capire che l'11settembre è stato un attentato prodotto "dall'interno" per precisi motivi politici. Poi se a quello aggiungi le motivazioni politiche, la dottrina neocon, il fatto che sia stata la CIA a creare AlQuaeda e i rapporti fra la famiglia Bin Laden e i Bush..già ai fin troppi indizi di colpevolezza! Se inoltre aggiungiamo anche le anomalie nel crollo delle torri (soprattutto WTC7) e del pentagono (e dei video del pentagono), beh..a quel punto poco impoirta se sia stato un missile un drone o un aereo!

    Poi il libro metteva 3 teorie x spiegare lo schianto al pentagono, non solo il missile (che leggi fisiche viola, x curiosità?):
    - missile
    - drone carico di esplosivo
    - aereo di linea comandato in remoto come si fa con i modellini (poichè con quell'assurda manoivra i piloti sarebbero svenuti).
    A mre convincono di + le prime 2 ipotesi x vari motivi.

    Fonti di prima mano le pupoi trovare sui link indicati nelle note del libro: rimandano spessissimo alla fionte originale di ciò che viene detto.
    Ti sconsiglio il rapporto della commissione sull1settembre e quello del NIST sul WTC poichè sono stati pesantemente manipolati a priori x suffragare la versione ufficiale (non è che uno organizza un mega-complotto e poi permette che un'inchiesta lo mandi alla corte marziale: si manipolano le commissioni d'inchiesta!).

    by
    @lice

    RispondiElimina
  61. Il DVD è sostanzialmente il riassunto del libro, ovviamente più contenuto per adattarlo ai tempi cinematografici. Lì mancano delle spiegazioni ma è anche ovvio appunto per questo motivo. Le spiegazioni ci sono nel libro, ma secondo me buona parte di quelle TECNICHE non sta in piedi. Quelle politiche invece possono anche essere verosimili, ma capisci che un forte dubbio rimane sull'accuratezza dell'indagine.

    >Poi il libro metteva 3 teorie x piegare
    >lo schianto al pentagono, non solo il >missile (che leggi fisiche viola, x >curiosità?):
    a) conservazione della massa E della quantità di moto
    b) ...e tutti i passeggeri dell'aereo "vero" dove sono finiti?

    Beh, ho visto che ci sono 7 o 8 (l'ottava non ho capito bene da chi sia stata indetta) commissioni d'inchiesta con altrettanti report tecnici (incluso quello del NIST). Quindi credo che un po' alla volta me le guarderò tutte alla ricerca di differenze macroscopiche e mi focalizzerò eventualmente su quelle. Per ora ho guardato la faccenda del "missile" e non mi sembra che sia ipotizzato in nessuna di questi report.

    RispondiElimina
  62. Alice, come ulteriore commento ti inviterei a guardare questo link
    http://911research.wtc7.net/essays/pentagontrap.html
    dove si esclude già dal 2004 (5 anni!) l'ipotesi del missile / drone / "coso" qualsiasi radiocomandato

    E prima che qualcuno mi dia dell'ufficialista o anti-complottista a priori faccio notare che il sito in questione (che probabilmente tu conosci) non appoggia e anzi contrasta la verità ufficiale, ma si impegna in un'analisi scientifica e rigorosa, tanto è vero che sulla home page un disclaimer recita che "9-11 Research" non supporta la cosiddetta "junk science", ovvero le schifezze pseudo-scientifiche che Mazzucco, Chiesa e (l'ho appena scoperto) Meyssan propagandano da anni a fini evidentemente commerciali, facendo invero un pessimo servizio alla ricerca della verità.

    Cioè, se si guarda quel sito americano che, lo ribadisco, non è assolutamente ufficialista, si scopre che sono i primi a screditare, con documentazione valida e originale, i complottisti da mezzatacca che vanno in giro a raccontare mezze verità e ipotesi peraltro vecchie che non stanno in piedi. E quella del missile non è l'unica, purtroppo. E qui non è questione di opinione, ma di fatti / testimoni riportati in maniera originale dal sito indicato.
    Più cose leggo e più mi convinco che i suddetti complottisti d'assalto non fanno altro che peggiorare la conoscenza globale della questione, come se non ci fossero già abbastanza aree oscure da indagare...
    Per me è inaccettabile. E col senno di poi sono contento di non aver comprato Zero ma di averlo preso in prestito.
    ciao, gigio

    RispondiElimina
  63. - Rispondo a gigio:

    Ho guardato il link da te indicato e altri link dello stesso sito.
    Quel sito lo conoscevo già e lo reputavo piuttosto affidabile, anche se non mi sono soffermata a lungo nel leggere i suoi articoli: alla fine l11settembre è solo uno degli argomenti di cui mi occupo, quindi non posso dedicarci troppo tempo.

    Le ipotesi di quel sito riguardo alla storia dell'aereo sul pentagono sono senza dubbio interessanti (vedere link: http://911review.com/errors/pentagon/index.html ), però IMHO non cambiano di molto la querstione 11settembre!
    Che sia stato un arereo, un drone, un missile o qualsiasi altra cosa a colpire il Pentagono poco importa: la versione ufficiale sull'11settembre fra acqua da tutte le parti e da ciò se ne deduce x svariati motivi che sia falsa e che in realtà sia sytato un attntato false flag, cioè un operazione di intelligence sotto falsa bandiera.

    I dettagli dell'operazione IMHO non sono molto importanti e trovo improbabile che si riesca mai a chiarirli al 100% con tutto il cover up e la disinformazione che ci sono stati.

    Io nell'articolo dicevo di essere sicura del fatto che l'11settembre sia un auto-attentato, come ho già detto non ho mai detto di essere sicura sui dettagli di tale atto! e ciò IMHO è poco importante.
    Per questo non capisco il tuo accanimento a cavillare su tali questioni!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  64. "La mia posizione sull'11settembre penso che tu la conosca già.
    Se uno si informa un minimo apparte chiaro che si sia trattato di un auto-attentato fatto da frange di intelligence e difesa e commissionato da parte sia di appartenenti ai Neocon sia soprattutto da persone appaetenenti ad alcune lobbies finanziarie (non solo petrolifere), come apparte chiaro che Bush Jr fosse una pedina sacrificabile del piano (probabilmente nemmeno a conoscenza dell'intero puzzle: vedi minacce alla aereo presidenziale)."

    E questo non è nemmeno il motivo principale per cui qualsiasi persona normale potrebbe pensare che sei malata di mente!

    Ciao e speriamo che migliori prima o poi!

    RispondiElimina
  65. - Rispondo a "Giannattasio":

    se x te le persone "normali" sono quelle che si bevono bufale ufficiali come quella sull'11 settembre, sono felicissima che tu mi consideri pazza e non voglio certo "migliorare"!!!

    Se tu avessi l'onestà intellettuale di informarti anche da fonti non governative sull'11 settermbre arriveresti alla mia stessa conclusione..ma non pretendo certo ciò..
    so che a onestà intelettuale siete messi male...

    Le persone fragili spesso non riescono a sopportare di perdere i loro punti di riferimento, per questo se qualcuno gli mette in dubbio le verità ufficiali, non importa quante propve porti, ma esse vengono costantemente riofiutate: si tratta di meccanismi di difesa psicologica dei più incalliti ufficialisti..difatti se nella loro mente si insinuasse anche solo il minimo dubbio che i governo possano perfino mentire e non fare il solo bene dei popoli..il loro mondo e la loro fragile psiche crollerebbe...

    quindi, ok, è come dici tu e come dice la TV (che ha SEMPRE ragione): è stato quel cattivone di Bin Laden (che non ha MAI avuto contatti con la famiglia Bush o con la CIA, come del resto l'altro cattivone Saddam Hussein) che ha fatto l' 11settembre perchè odia le nostre libertà...

    Solo chi pensa ciò (e crede a Babbo natale) è sano di mente, lo ha detto la TV insieme a Piero Angela e Paolo Attivissimo...

    con sarcasmo
    by
    @lice

    RispondiElimina
  66. “so che a onestà intelettuale siete messi male...”

    Scusa @lice ma a chi ti riferisci? Giannattasio è singolare, io sono “io”, non sono “noi”. Mah, l’ho detto che sei un po’ svitata..

    “lo ha detto la TV insieme a Piero Angela e Paolo Attivissimo...”

    Conosco Piero Angela avendo visto molte delle sue trasmissioni: è un peccato o una disgrazia? Sono stupido, secondo te, perché ho visto superquark parecchie volte nella vita? Che sei, fascista o nazista che se uno guarda ciò che a te non piace può essere rimproverato..?

    Attivissimo so chi è a malapena: so che è svizzero, fa il programmatore se non sbaglio e si è occupato dell’11 settembre, niente di più. Ma anche qui secondo te io Angela e questo Attivissimo saremmo fratelli-amici-parenti-la stessa persona?? Mah (e due)!

    Per il resto mi complimento con te: come dici tu:

    “Se tu avessi l'onestà intellettuale di informarti anche da fonti non governative sull'11 settembbre arriveresti alla mia stessa conclusione..ma non pretendo certo ciò..
    so che a onestà intelettuale siete messi male...”

    1) O le tue fonti sono migliori perfino di quelle che lavoravano ai tempi della guerra fredda o sono al livello di cia-mossad!! Perché, da quello che dici e soprattutto come lo dici, tu sei sicurissima che si sia trattato di AUTOATTENTATO. Ebbene, quando si è sicuri si hanno montagne di prove: cosa ti/vi costa denunciare al tribunale internazionale la cosa e portare queste benedette prove?? Sono passati quasi 9 anni, aspettate che muoiano tutti di vecchiaia??
    2) Ho letto alcuni dei tuoi post e, in quanto a onestà intellettuale, prima di prendere lezioni da te gli uomini diventeranno anfibi!

    In ultimo: mi dici esattamente dove avrei detto che la versione ufficiale è corretta al 100%? E dove esattamente che quindi bin laden e compagnia bella siano i colpevoli?

    @lice, avrai mica 13/14 anni, vero? Perché da come ti agiti e ti arrampichi sugli specchi (eheh) lo dai a vedere abbastanza bene!

    Ciao bella

    PS: lascia perdere il sarcasmo, è roba da adulti…

    RispondiElimina
  67. @ Giannattasio:

    se veramente non sei collegato con la Attivissimo/CICAP crw, mi scuso con te..
    ma sai, hai fatto un commennto estremamente simile a quelli che fanno solitamente loro, e in styi giorni ho cercato (+ che altro invano) di discutere con loro riguardo a un mio post che avevano (come al solito) copiato sul loro blog x sbeffeggiarlo (senza manco averlo letto...)...
    quindi ho pensato che tu fossi uno della cricca...
    poi ero piuttosto alterata perchè il blog ha cominciato a mostrare strani comportamenti(la scritta della scheda del mio blog quando sono connessa con account ùblogger e quando la metto in pausa si trasforma in una scritta denigratoria...) da quando mi sono connessa al loro blog, e x finire ieri il mio computer poteva postare commenti su tuttio i blog, ma non sul loro (casualmente..) così potevano andare avanti senza contraddittorio..

    poi sei saltato fuori tu con una frase simile ad alcune loro (ma in effetti solitamente sono + stringati), e io ti ho asssociato a loro..

    by
    @lice

    RispondiElimina
  68. @ Giannattasio:

    non serve essere della CIA x farsi un opinione sull'11settemre: basta leggere libri e articoli internet che ne parlano, valutare i dati e mettere insieme i pezzi...
    certo ciò non basta perchè IO possa portarli in tribunale (poi chi, bush, cheney, tutti i neocon? altri: io sono sicura che sia stato un autoattentato ma non conosco nel dettaglio le varie rensponsabilità ecc)..
    Però ci sono molte associazioni specifiche che si battono x far uscire la verità sull'11settembre facendo ricerche, parlando con tecnici, analizzando le testimonianze ecc...

    Pensa anche che se della gente è abbastanza brava da architettare un grande complotto compartimentando a dovere le informazioni perchè i sottoposti agiscano senza intuire il vero piano (solo alcuni + in alto hanno partecipato coscentemente all'attentato), e riesce a metterlo in atto...beh è anche abbastanza brava ed organizzata x impedire che un blogger qualsiasi possa trascinarla davanti alla corte marziale...
    i testimoni spesso vengono intimiditi, i tecnici comprati, le commissioni di inchiesta "indipendenti" guidate ecc...

    (i miei riferimnenti a piero angela e attivissimo si riferivano chiaramente alla cricca del cicap; da bambina pure io guardavo piero angela, adesso mi sembra che vada bene finchè parla di animali..quando parla come portavoce CICAP lasciamo perdere...)

    Non ho ancora capito perchè uno dovrebbe essere malato di mente se, dopo essersi informato da + fonti sull'11settembre, arriva a essere sicuro che si sia trattato di un autoattentato.
    mai successi complotti nella storia?
    i governi hanno fatto sempre e solo il bene dei loro popoli?

    by
    @lice

    RispondiElimina
  69. "non serve essere della CIA x farsi un opinione sull'11settemre: basta leggere libri e articoli internet che ne parlano, valutare i dati e mettere insieme i pezzi..."

    Ma siamo pazzi? Cioè mi stai dicendo che basta guardarsi in giro su internet per arrivare alla verità sui fatti dell'11 settembre? Ci rinuncio, va bene, è come dici tu.. Bush e sua moglie giocavano alla playstation coi nipoti mentre mezza america (perchè ti rendi conto che per organizzare questa cosa ci sarebbero volute decine di migliaia di persone e molte di queste, alla fine, sarebbero morte pure...vedi per es vigili del fuoco che non potrebbero essere all'oscuro, se è come dici tu, quindi sarebbero da una parte assassini, dall'altra fessi visto che molti sono morti!) si dava da fare per ammazzare qualche migliaio di compatrioti??

    Mamma mia, va bene @lice, è come dici tu: autoattentato e via, non se ne parli più.

    Peccato che tutte queste associazioni che combattono contro l'ufficialità in 9 anni ancora non hanno prodotto qualcosa di seriamente attendibile

    Ultima cosa: non si possono denunciare perchè sono stati eccezionalmente bravi a organizzae il tutto? Però a qunato vedo anche eccezionalmente fessi a farsi scoprire da un sacco di gente in internet!!

    Complimenti a Bush e compagni di classe

    Ciao @lice, non credo ci siano le basi per un discorso serio sull'argomento

    RispondiElimina
  70. @ Giannattasio:

    no, guarda, ne servivano miliardi di persone e tutti consapevoli del 100% de piano...
    compartimentazione delle informazioni: si usa sempre in ambito militare e di intellience, lo avevo già detto: di tutte le persone forse il 3% poteva avere i sentore di qualcosa e lo 0,0001% conosceva abbastanza da mettere insieme almeno alcuni dei pezzi.

    basta con sta storia dei pompieri, l'ho ià spieato all'altro che commentava e tu stai ripetendo + o meno le stesse cose (che io non ho detto).

    ..sono io che ci rinuncio: se vuoi saperne di + sull'argomento leggiti i link che ho postato, oppure continua a trarre le info solo dai TG e dai soliti noti e amen...
    tanto mi è parso di capire che se non fai parte della solita cricca sei un loro fun o almeno ragioni come loro...

    ok, chiunque non la pensa come gli ufficialisti è pazzo...
    se siamo a questo livello...

    se poi non capisci perchè ai mandanti dell'11settembre non importa aver lasciato in giro indizi ed errori...
    tanto sanno che NON finiranno mai sotto corte marziale, come non sono finiti sotto corte marziale i responsabili delle stragi di stato in italia, o come non è finito in galera Nixon ai tempi del watergate, come non sono finiti in galera i torturatori di guantanamo e i oro mandanti, come non è finito in galera Gelli nonostante i vari tentativi e piani di colpo di stato e tutto il resto..ecc...
    i pezzi grossi non finiscono in galera se non x pene ridicole oppure nel raro caso venano scaricati da pezzi ancor + grossi..

    Poi ti rendi conto che ammazzare quei 3mila americani ha prmesso agli usa di fare 2 guerre di conquista (fino ad ora), di far approvare lei che limitano i diritti civili, di far guadanare un casino di soldi extra a moti dei neocon (Cheney ad es si è aggiudicato ran parte della lucrosa ricostruzione in iraq solo x fare un esempio..) e di tenere in riga gli altri paesi e i propri cittadini con la scusa del terrorismo?

    ...plerase, prima di rispondere leggiti almeno alcuni dei link da me indicati: un buon inizio può essere la sez di luogocomune sull'11settembre (quella, non altra roba di luogocomune trovata a desta e a manca sul tema) perchè è fatta di tanti doc brevi sui vari aspetti della questione.

    Comunque se la cosa non ti convince o ti turba, ok: io mica pretendo di farti cambiare idea...ma almeno non farmi perdere tempo in una discussione senza futuro.

    by
    @lice

    RispondiElimina
  71. Rispondo a Nyko:

    grazie dei link!
    quello della sezione di Luogocomune sull'11settembre l'avevo linkato in precedenza su un'altro articolo sull'11Settembre, e considero il lavoro di Mazzucco in merito assai ben fatto, anche se dissento dalla sua teoria in merito agli aerei sulle 2 Torri che secondo me erano ologrammi (quindi visibili sia dai passanti che da cineprese ecc) e non aerei rinforzati con acciaio, e sul fatto che secondo me è probabile che le Torri siano state buttate giù con esplosioni messe nelle fondamenta di miny-atomiche + thermite e non thermite da sola (link:
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2011/02/latomico-segreto-di-ground-zero-e-il.html ), ma in fondo questi sono solo dettagli..

    Ne ho già parlato molto anche nella ML: https://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it

    ciao e grazie!

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com

    RispondiElimina

...se vuoi puoi lasciare un commento su questo articolo!

Tutti i commenti devono passare dalla MODERAZIONE prima di essere pubblicati; mi riservo di rifiutare commenti offensivi, fuori luogo o provenienti da noti disinformatori e/o troll e i commenti di SPAM.

(i commenti vengono automaticamente spediti alla Mailing List "Teorici del Complotto" http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto ).

Inoltre gli articoli del Blog sono presenti per essere discussi in modo più approfondito sulla ML "Teorici del Complotto", consultabile senza iscrizione alla pagina http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto dove anche i non iscritti possono partecipare alla discussione mandando un Email a teorici-del-complotto@googlegroups.com (le mails dei non iscritti e dei nuovi iscritti verranno moderate per evitare lo Spam/disinformatori/troll).

by
@lice
___________________________
..segui il ConiglioBianco!
___________________________