lunedì 20 luglio 2009

BufaLUNA: 40° anniversario di una grande bugia

20 luglio 1969:
"Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità".
Così si espresse Neil Armstrong, il primo uomo a mettere piede sulla Luna in quel lontano giorno che fece storia..

...o almeno questo è ciò che ci hanno raccontato...

Infatti ci sono molte "perplessità" riguardo alle missioni Apollo che avrebbero portato l'uomo sul nostro satellite.

Oggi è il 40° anniversario del presunto sbarco dell'Uomo sulla Luna, e per questo vorrei commemorarlo nel modo più consono:
svelando le menzogne di quella che forse è
una delle più grandi messinscene della storia recente (superata solo recentemente dall'inganno sull 11settembre).

Qui sotto alcuni link a un articolo di Luogocomune (intitolato "..ma davvero non siamo mai andati sulla Luna?") che smentisce la versione ufficiale riguardo alle missioni lunari con equipaggio umano:
- Link alla prima parte dell'articolo [da qui potete leggere l'intero articolo]:
http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=19
- Link alla seconda parte dell'articolo:
http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=19&page=2
- Link alla terza parte dell'articolo:
http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=19&page=3
- Link alla quarta parte dell'articolo:
http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=19&page=4
[si tratta di un documento in quattro parti, potete aprire anche solo il primo link e da li andare a successivi]

L'articolo di Luogocomune è fatto molto bene, perciò eviterò di ripetere qui le stesse cose dette dal suo autore, quindi non mi dilungherò nell'analisi delle foto taroccate dalla NASa o nelle altre macroscopiche incongruenze della versione ufficiale (do per scontato che voi abbiate letto tale articolo), farò però delle considerazioni supplementari.

Avete mai notato i film di fantascienza degli anni '70?
In molti di essi il futuro nel quale ora viviamo era immaginato in un modo che a noi adesso appare quasi ridicolo:
i computer del 2000 erano spesso giganteschi cassoni pieni di cavi e lucette e i dispositivi portatili erano assai ingombranti, però l'uomo aveva basi lunari consolidate frequentate magari persino da civili...e Marte era già stata conquistato o stava per esserlo...
Ciò mi è venuto in mente guardando una puntata della "serie classica di Star Trek" (girata nella seconda metà degli anni '60) in cui si parlava degli anni '90 del '900: veniva immaginato che ci fossero basi lunari e viaggi frequenti su Marte grazie a navette atomiche in cui l'equipaggio viaggiava in stato criogenico, oltre a un'ingegneria genetica estremamente avanzata...
Anche nel film "2001 Odissea nello Spazio" di Kubrick (molti sospettano che sia stato proprio lui a dirigere almeno i primi filmati dei falsi allunaggi) immagina un' immensa base lunare con voli regolari Terra-Luna, oltre alla capacità di mandare l'uomo su Marte.
Invece , e siamo ormai nel 2009, dopo le prime fantasmagoriche (e false) missioni Lunari con equipaggio umano degli anni '70, adesso arranchiamo per mandare persone appena in orbita costruendo lentissimamente una stazione spaziale dall'aria assai misera... Certo, gli "anticomplottisti" come Attivissimo (che gestisce, oltre blog contro la "bufala del complotto dell 11settembre" e sulla "bufala delle scie chimiche", anche le pagine di wikipedia riguardo alla "bufala del complotto del finto allunaggio" oltre all'immancabile blog per "confutare la bufala del finto allunaggio" ecc...in fondo lui è "l'anti-bufala" per antonomasia..) diranno che ciò dipende unicamente dall'ingente taglio di finanziamenti subito dalla NASA dopo la fine della Guerra Fredda...ma ciò a mio avviso appare solo come una patetica scusa!
Infatti è chiaro che gli astronauti vadano solo sulla Stazione Spaziale Internazionale: è in orbita attorno alla Terra e quindi ben protetta dalle letali radiazioni cosmiche dalla magnetosfera terrestre, infatti secondo molti scienziati per un essere umano sarebbe impossibile sopravvivere, pure in una navetta ben schermata, all'esterno delle Fasce di Van Allen in quanto essa non basterebbe certo a schermare le raziazioni cosmiche.
Quindi anche con l'odierna tecnologia sarebbe impossibile mandare un veicolo con equipaggio umano sulla Luna (o su Marte o anche solo all'esterno della magnetosfera), figurati negli anni '70!

L'altra comune obienzione è che in caso di complotto esteso, prima o poi qualcuno si sarebbe lasciato sfuggire qualcosa...
Ciò è anche analizzato in dettaglio nell'articolo di Luogocomune, che fa notare da un lato come in effetti poche persone dovessero essere al corrente della bufala per poterla realizzare (ad esempio il personale di Huston dopo i primi minuti ricevette le trasmissioni in differita da un centro secondario, quindi probabilmente ha visto la stessa messinscena propinata alle televisioni di mezzo mondo), e dall'altro che numerosi astronauti (anche di missioni Apollo) siano morti in circostanze misteriose in quegli anni...insomma avevano un buon motivo per non parlare e probabilmente chi voleva parlare non ha avuto una lunga vita..
Inoltre gli astronauti sonoi militari, e i militari sono sia addestrati che vincolati giuridicamente a mantenere i "segreti di stato", soprattutto se credono che da ciò dipenda la "sicurezza nazionale"... Se un militare (o anche un collaboratore civile) tradisce l'impegno di segretezza firmato obbligatoriamente le conseguenze penali saranno ingenti...

Poi sembra che la NASA sia pesantemente implicata nei programmi di mind control, tanto che ci sarebbero alcuni centri di programmazione per il controllo mentale proprio in strutture NASA..e sembra che in gergo le persone controllate mentalmente vengano spesso chiamate "cadetti spaziali"!
[queste informazioni potete trovarle anche sul libro "TRANCEformation of America" di C.O'Brien ed M.Phillips]
Questo fa pensare alla possibilità che gli astronauti dell'Apollo o almeno alcuni di loro, possano essere stati controllati mentalmente; ciò avrebbe reso infinitamente più facile la messinscena in quanto una persona sottoposta a mind contro può segregare ricordi in specifici "cassetti di memoria" (ciò può far "dimenticare" al soggetto di aver partecipato alla messinscena rendendolo credibile quando racconta dell'allunaggio e impedendogli di spifferare scomode verità), e risulta estremamente suggestionabile (tanto da poter essere convinto che una messinscena dell'allunaggio girata in uno studio o in un deserto sia un reale allunaggio)...poi le persone controllate mentalmente sono programmate a credere che se diranno a qualcuno ciò che gli succede verranno prima prese per matte dalla gente e poi riacchiappate torturate e uccise, perciò è improbabile che dicano qualcosa anche nel raro caso in cui i muri di amnesia traumatica programmati si siano indeboliti (è interessante notare come alcuni astronauti siano "impazziti"..)...
Avere come astronauti per la messinscena persone sottoposte a mind control avrebbe reso quindi le cose estremamente più facili e ridotto di molto il rischio di una fuga di notizie.

by
@lice (Oltre lo Specchio)
_________________________________________
..segui il ConiglioBianco!
Mailing List:
http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto?hl=it

25 commenti:

  1. Tanto di cappello per il sito di luogocomune.net, anche se Mazzucco per una cazzata non è mai morto...

    Io al allunaggio ci credo. E' così vicina la luna..

    RispondiElimina
  2. Io penso che nessun sito-blog sia condivisibile al n100%: i siti servono x trarre informazioni che ogni singolo deve poi vagliare criticamente..sennò si tratterebbe di avere adepti e non lettorti (e4 ciò IMHO sarebbe triste).

    Premesso questo, riguardo all'allunaggio, da quello che ho potuto capire dai dati in mio possesso (tratti certa,mente non solo9 dall'articolo di Mazzucco), è molto probabile che l'uomo non sia mai satato sulla luna. Poi ogniuno di voi può legger i dati a modo suo e trarre le proprie conclusioniu...certamente sembra che superare la fascia di Van Allen con una navetta, sia oggi che negli anni 70', predisponga a un letale avvelenamento da radiazioni solari...
    Poi sta a voi credere agli scienziati "ortodossi" o no...

    Qiondi, se tu credi all'allunaggio, ok, c'è molta gente che crede che Dio si sia incarnato e abbia camminato sulle acque....
    ..alla fine è una questione di fede (in fonfo la NASA ha "smarrito" i filmati originali)....

    ah..sembra che la mitica frase "un piccolo passo x un uomo, un grande passo x l'umanità" sia stata aggiunta in post produzione...in sieme alla foto che ritrae gli astrinauti della missione appollo 11 con la bandiera: si erano dimenticati dui fare la foto quindi lka NASa ha fatto un fotomontaggio..o almeno è ciò che dice la NADSA x coprire gli evidenti fotomontaggi..e Attivissimo (l0antibufala x antonomasia, messo alle strette dalle evidenti anomalie delle "foto lunari") aggiunge che molti degli errori delle foto sono dovuti a benevole modificazioni estetiche delle foto (dicesi fotomontaggi).

    Arthur, credi pure ciò che vupoi, io dopo essermi imformata sullo sbarco sulla luna sono portata a credere che esso non sia mai avvenuto, magari mi sbaglio...ma se analizzo i dati che ho adessoi l'unica ipotesi pausibile è questa!

    ciaò
    by
    @lice

    RispondiElimina
  3. I)noltre, la Luna sarà pure "vicina" se paragonata ad altri corpi celesti...ma in realtà andare oltre la magnetosfera (e quindi oltre le fasce di Van Allen) rischia di produrre negli astroonauti un letale avvelenamento da radiazioni cosmiche: normalmente atmosfera+magnetosfgera èci proteggono dalle radiazioni solari. Se andiamo alla stazione spaziale internazionale l'atmosfera non ci protegge + ma la magnetosfgera si: ciò fa in modo che la schermatura di navette e tute bastio a proteggere gli astronauti...se però super4iamo le fasce di van allen rischiamo un avvelenamento acuto da radiazioni anche in periodi di bassa attività solare...

    Poi ogniuno è libero di credere in ciò che vuole, anche nella bufala del'uomo suilla Luna (poi, oltre a tutti i dati che dimostrano che òle foto sono falsi..come si fa a lasciare un orma intelleggibile in un terrenp che dovrebbe essere totalmnente pèrivo di acqua?)
    Ibnsomma le prove che l'allunaggio sia una messinscena sono veramente tante, e IMHO cghi non vuole crederci lo fa x "fede": qualunque persona di buon senso se legge le incongruenze si convincerà perlomeno che lo sbarco sulola Luna è assai dubbio....

    Quindi...Arthur, leggi almeno le 4 pagine di documenti di luogocomune (che sono solo un piccolo riassunto delle incpngrienze sull'allunaggio), e SOLO DOPO dimmi cosa pensi...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  4. Ciao @lice, ho letto il tuo post ripubblicato sul blog strakerenemy.blogspot.com.
    Lascio il mio commento sia qui che su quel sito, se volessi rispondermi fallo pure dove ti viene piu' comodo.
    Non sono d'accordo con quasi niente di quello che hai scritto nel tuo post, ma del resto la vita e' bella perche' varia.
    Dei molti argomenti che hai toccato, mi vorrei soffermare solo su due.

    Uno, a dire la verita', e' un puro e semplice "trivia" da fan di Star Trek: la serie originale non e' stata girata nei tardi anni '70, ma tra il 1966 ed il 1969, ti mando il link ad IMDB.

    RispondiElimina
  5. L'altro punto e' quello che ribadisci sia nell'articolo che nei commenti, ovvero l'impossibilita' di effettuare voli spaziali con equipaggio al di fuori delle fasce di Van Allen per la presenza di radiazioni cosmiche letali.
    Lo asserisci, dici che risulta dai tuoi studi ed affermi che "secondo molti scienziati per un essere umano sarebbe impossibile sopravvivere".
    Potresti gentilmente indicare le tue fonti?
    Quali sono i "molti scienziati"?

    Che la zona compresa nelle fasce e lo spazio all'esterno di esse sia irradiata, non vi sono dubbi. Il punto e' che trascuri completamente la dose ed il tempo di esposizione: non sono regioni cosi' pericolose da cadere stecchiti in pochi secondi appena vi si mette piede; permanenze anche prolungate sono possibili e sono state realizzate.

    Per evitare un "e' cosi' perche' lo dico io", ti indico le mie fonti.

    1) "Biomedical Results of Apollo, sec. II chap. 3 Radiation protection and Instrumentation"
    In particolare, da tabella 2, risulta che la massima dose misurata nel corso di una missione Apollo e' stata di poco piu' di un rem (11 mSv in unita' SI). Il limite di legge oggi vigente in Italia (DL 230/95) e' di 50 mSv/anno per lavoratori in categoria B (ed oggi sono un bel po' piu' restrittivi che negli anni '60).

    2) Alla obiezione "si, ma quel documento e' della NASA, quindi e' ovvio che dica bugie" rispondo con la fonte 2, ovvero: http://www.swpc.noaa.gov/Data/ , alla sezione "Instrument Measurements" ci sono on line i dati della costellazione GOES per X molli e duri, elettroni e protoni, aggiornati a 5 minuti (ad esempio, questo). Piu' i report aggregati settimanali in pdf.
    Come studentessa di scienze naturali, non dovresti avere problemi a calcolare una dose media stimata dai dati di flusso: nel caso avvisami, che ti posto i calcoli nei commenti.

    RispondiElimina
  6. 3) Per finire, ti riporto una esperienza personale. Ho avuto la fortuna di lavorare ad un rivelatore usato in fisica nucleare che si chiama Chimera, a Catania presso i Laboratori Nazionali del Sud dell'INFN. Con quello strumento, ho raccolto parecchie volte gli spettri dei raggi cosmici (soprattutto i gamma), ottenendo misure parecchio precise. E' un'operazione che si fa di routine, tutti i santi giorni in tutti i laboratori del mondo che hanno apparecchiature simili, a scopo di calibrazione.
    Siccome i raggi cosmici sono una sorgente molto ben caratterizzata e soprattutto gratis, e' pratica normale usarla (oltre alla sorgente alfa standard) per tarare gli strumenti e per verificare che stia funzionando tutto bene: un'occhiata allo spettro caratteristico dei gamma cosmici, e ti senti subito rincuorato. "Si, ma li misuri al suolo", dirai tu. Il bello e' che i raggi gamma (o X che dir si voglia) se ne infischiano delle fasce di Van Allen (o di qualsiasi altro campo magnetico) e vengono attenuati solo dall'atmosfera, nel giungere sino a noi. Siccome la legge di attenuazione e' nota ( I=I0*(1/2)^(T/Th) ), e verificabile sperimentalmente in ogni momento da qualsiasi laboratorio minimanente attrezzato, e siccome ho misurato la radiazione gamma cosmica al suolo, so anche quanto era intensa in un dato momento alla sorgente (nello spazio). Quindi so che i dati riportati al punto 2) non sono una balla: altrimenti avrei starato di brutto il mio strumento, e non avrei piu' avuto dati compatibili dalla sorgente alfa standard.

    Detto tutto cio', quindi, puoi sostenere che 1) e' una bugia, che 2) e' una balla e che 3) io sono un bugiardo prezzolato.
    Pero', affermarlo e basta senza uno straccio di prova non e' molto carino.
    Quindi dovresti anche dirmi (e torniamo alle fonti) come fai ad asserirlo. Hai fatto tu delle tue misure in proprio che smentiscono quelle della Nasa, dei satelliti GOES, di SMM, dei laboratori di astrofisica e di fisica nucleare di tutto il mondo (Russia e Corea del Nord incluse)?
    Oppure conosci qualcuno che le abbia fatte? Se si, puoi gentilmente postarle?

    Grazie mille della gentile attenzione e sono curioso di leggere la tua risposta.

    (se ho postato piu' di una volta questa ultima parte, scusami: ho avuto problemi con la rete)

    RispondiElimina
  7. - Rispondo al commentop di "Dario" del 22 luglio 2009 16.49:

    Riguardo a Star Trek, errore mio, grazie della correzione!
    ..ero in pereiodo di esami quindi non ho avuto il tempo di controllare bene le info marginali (infatti questa è solo una versione provvisoria del post: appena ho tempo voglio fare alcune correzioni, migliorarlo e magari ampliarlo anche come bobliografia-sitografia)...e la data di produzione della serie originale di Star Trek è una di queste..
    Grazie ancora x la correzione, appena posso metto la data giusta.

    Riguardo all'altro argomento, ogniuno ha le sue idee..e comunque, come ho già scritto ad Arthur, questo è solo ciò che penso ADESSO a partire dai dati che ho a disposizione..se in futuro troverò altri dati modificherò la mia opinione..
    (adesso per favore non postarmi link al blog di attivissimo o simili: un dato x essere preso in considerazione deve provenire da persone un minimo attendibili, oltre a dover avere una coerenza con i fatti ecc..)

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  8. - Rispondo al commento di "Dario" del 22 luglio 2009 16.50:

    Come ho già scritto, questa è solo una versione preliminare dell'articolo poichè x motivi di studio (ho dato un esame oggi, quindi dovevo studiare) non avevo il tempo di documentarmi adeguatamente su tutti i punti.

    Riguardo al problema delle Fasce di Van Allen mi sono accorta mentre studiavo (ho dato geologia e c'era una piccola parte sul geomagnetismo) che ho fatto alcuni errori riguardo alla differenza fra radiazione cosmica e vento solare e riguardo al rapporto fra fasce di van allen e magnetosfera. Correggerò queste cose appena posso.

    Riguardo al problema che poni tu, anche prendendo per oro colato tutto..esso non inmficerebbe molto la teoria secondo cui gli sbarchi umani sulla luna siano stati una messinscena: ci sono molte altre evoidenze che provano ciò (come ad esempio quelle riguardo ai rimaneggiamenti delle foto ecc..).

    Comunque ammetto che su questo punto non avevo avuto il tempo di documentarmi abbastanza: contavo di farlo con calma una volta dato l'esame...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  9. - Rispondo al commento di "Dario" del 22 luglio 2009 17.08:

    Sul fatto che tu (e non solo) faccia parte della "cricca di attivissimo"..beh, è chiaro che mi sia venuto in mente: è strano che della gente passi il tempo a leggere (e postare su) blog di cui non condivide alcun punto di vista!

    Io ad esempio non passo il tempo a leggere e postare su blog che parlano di "sistemi per vincere alla lotteria", semplicemente perchè ritengo che questi sistemi siano un emerita stupidaggine: per quel poco di statistica che so solo i giochi come il Poker hanno possibilità di usare "sistemi" atti ad aumentare la probabilità di vincita (però nel Poker è considerato barare); mentre x giochi come il lotto che sono basati su "lanci indipendenti" (o probabilità indipendenti, adesso non ricordo il termine preciso) non esiste alcun "sistema" basato su leggi statistiche che possa aumentare la probabilità di vincita, ergo iquei presunti "sistemi" sono truffe o superstizioni...
    ..e non mi viene nemmeno in mente di mettermi a leggere blog che parlino di ste cose ne tantomeno di postarvi.

    Riguardo al tema principale dei tuoi commenti, ripeto che questa era solo una versione preliminare dell'articolo e x questo non ho ancora tutti i riferimenti..
    ..ciononostante anche se tu avessi ragione su questo punto (anche se ad oggi penso che si parlasse di vento solare + che di radiazione cosmica, e quello si che è deviato dalla magnetosfera: l'esame di geologia forse a qualcosa è servito...comunque controllerò), la teoria non ne sarebbe inficiata: ci sono molti altri dati che contraddicono la versione ufficiale sull'allunaggio...

    Comunque avevo già deciso nei prossimi giorni di rimettere a posto l'articolo aggiungendo dati, riferimentio bibliografici e correggendo le imprecisioni..

    ..PS:..quando il CICAP si occuperà di sventare l'orrida bufala dei "sistemi x vincere al lotto"?
    ..io proporrei anche di sventare la "bufala sull'infallibilità del Papa" magari facendo riferimenti alla misteriosa scomparsa-abolizione del Limbo..
    ..almeno così vi rendereste un minimo utili e trovereste modoi + costruttivi di passare il tempo...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  10. Ciao Ragazzi,
    qualcuno qui può provare che siamo stati davvero sulla Luna? Grazie.

    RispondiElimina
  11. - Rispondo al commento di "Stefano" del 24 luglio 2009 15.59:

    ..in effetti un modo ci sarebbe!
    Intendo un modo inequivocabile per provare che l'uomo è stato realmente sulla Luna (quindi non dati presi dalla NASA o da altri enti spaziali o simili..):
    mi pare che da qualche anno esista un grande telescopio (non ricordo il nome, chi lo sa me lo dica, please) capace, almeno in linea teorica, di distinguere corpi di diametro anche inferiore alla base del modulo lunare (ne hanno lasciato almeno uno sulla Luna, a loro dire..) o del piccolo rover (anch'esso dovrebbe essere stato abbandonato durante una missione lunare sulla superficie)...

    Quindi per dimostrare INEQUIVOCABILMENTE che l'uomo sia stato sulla Luna, basterebbe provare a puntare sto telescopio sulle coordinate di uno degli allunaggi e cercare la base del modulo lunare o il rover!

    Peccato che, anche se pare che ciò sia possibile da anni...non è mai stato fatto...

    ..certo i vari della cricca di Attivissimo sostengono che questo telescopio abbia solo la risoluzione TEORICA x vedere il modulop ma che in realtà sia troppo poco potente x avvistarlo..
    ..ma perchè non provare comunque?

    ..forse forse si vuole evitare una cocente brutta figura (che svelerebbe al mondo la grande farsa)...
    ..un po' come quando, per evitare che le tecnologie odierne svelassero definitivamente che i filmatoi del primo allunaggio sono stati gurati sulla terra (probabilmente in uno studio cinematografico), la NASA li ha "persi"...

    ..poi sembra che la NASA abbia buttato via anche altro materiale importante/compromettente relativo agli allunaggi (non ricordo se erano i negativi originali delle foto o altro), adducendo come scusa che non aveva ricevuto i findi (e quindi l'ordine) per conservarli...

    certo che alla NASA son proprio casinisti...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  12. http://strakerenemy.blogspot.com/2009/07/20-luglio-1969-un-piccolo-passo-per-un.html

    RispondiElimina
  13. - all'"Anonimo" del 29 luglio 2009 21.39:

    Grazie del link!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  14. Ciao @Alice,
    Quindi per dimostrare INEQUIVOCABILMENTE che l'uomo sia stato sulla Luna, basterebbe provare a puntare sto telescopio sulle coordinate di uno degli allunaggi e cercare la base del modulo lunare o il rover!

    E' stato fatto pochi giorni da dalla sonda LRO, trovi le immagini a questo
    Inoltre sul mio blog ho dedicato diversi articolo all'LRO che potresti trovare utili. Sono qui, qui e qui.

    Ammetterai ora che ci siamo andati INEQUIVOCABILMENTE? :)

    RispondiElimina
  15. - rispondo al commento di "Domenico_T" del 29 luglio 2009 23.10:

    ..essendo una complottista incallita opto per la risposta 4 del tuo articolo: la luna non esiste! ;-P (mi riferisco al secondo dei link ai suoi articoli che ha messo nel commento)

    ..ho letto gli articoli da te indicati (il primo e il secondo, il terzo non mi si apre), e ho guardato le immagini del LRO indicate sul primo link (quello NASA, da cui si può accedere a versioni a tutto schermo delle immagini).

    Non so se il telescopio a cui mi ero riferita io è il LRO: sta cosa del telescopio (che mi pare sia un telescopio o sulla terra o + probabilmente orbitante intorno alla terra..) l'ho sentita almeno un annetto fa e ne parlavano come se fosse attivo già da tempo, mentre a quanto ho capito l'LRO è stato fatto partire il 18 agosto e ha scattato le foto fra il 15 e il 18 luglio... Poi non capisco come mai non ne abbiamo parlato ai vari TG il 20 luglio (anniversario dell'allunaggio..o presunto tale) quando hanno cercato di fare a pezzi le "teorie del complotto" (chiaramente la giornalista del TG2 ha menzionato solo le anomalie + labili delle foto..e non quelle veramente grosse..).

    ..a parte questo..francamente speravo in immagini un pochetto + chiare: erano praticamente solo puntini indistinti, e se non ci fossero sate le rfrecce e la spiegazione che diceva che erano il modulo lunare e il rover io non le avrei assolutamente notate (nemmeno nella versione ingrandita).

    Non sono un'esperta di fotografia, quindi non posso dire se le foto siano contraffatte o no...(mentre almeno alcune foto dell'uomo sulla luna si vede che sono contraffatte anche a occhi inesperti come i miei)..però non mi sembrano una grossa prova...

    Intendevo che delle immagini simili avrebbero potuto essere la prova inequivocabile, se fossero state chiare e se si fosse accertato che non sono contraffatte...
    ..sennò è come se mi dai da vedere un filmato su youtube con uno sgorbio sfocato che si muove e mi dici che è la prova che un alieno era nel tuo giardino...se mi dai invece un filmato chiaro e certamente non contraffatto con un alieno che siu muove nel tuo giardino..beh allora quella sarebbe la prova che c'era effettivamente un'alieno nel tuo giardino...

    ..comunque, se realmente sono stati sulla luna, perchè hanno contraffatto così tante foto durante le missioni?

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  16. Sono stufa di sprecare il tempo a rispondere a un branco di disinformatori perditempo..
    Perciò ho deciso di evitare di pubblicare i vostri commenti e di roispondervi: se non vi piace il mio blog c'è una cosa molto semplice da fare: NON LEGGETELO!

    ..spero proprio che vi paghino bene x quel che fate, perchè se lo fate gratis vuol dire che siete dei casi patologici....

    by
    @lice

    RispondiElimina
  17. Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per il cinema.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. ciao a tutti,

    che onore per Alice prima di tutto:-)...io non so se i membri del cicap veramente leggono postono su questo blog, però Alice, se il cicap personalmente si interessa del tuo blog, dei tuoi articoli e di smontare le tue teorie vuol dire che qualcuno ti teme ;-p. O forse lo fanno solo per dovere di mestiere con qualsiasi sito, blog ecc. che tratta certi temi. Vabbe, detto ciò, e dopo aver letto le argomentazioni "preziose degli esperti" in materia...non posso entrare nel merito scientifico non essendo pratica. Ma ragionando con la logica sana mi resta ancora il dubbio che l'allunaggio sia stato solo uno show di bassa qualità per il pubblico degli anni 60. Per 2 motivi: effettivamente le foto pubblicate dalla missione fanno schifo, fanno ridere, signori, mi dispiace dirlo, ma è un fake assai riconoscibile anche per un bambino, spratutto nei nostri gg. che un pò tutti ci intendiamo di hi tech, tecnologia ecc. di più rispetto ai nostri nonni e padri di anni 60...sono fatte malissimo quelle foto. Poi l'altra cosa che mi sembra asssurda e fa capire subito la natura falsa di ambaradan intorno la luna è che la NASA ha "perso" i filmati e foto originali di una cosa cosi importante!!! cioè voi volete che la gente media creda in una caxxata del genere? che hanno "perso" quei rullini cosi importanti preziosi che immortalano il primo passo dell'uomo sulla luna??? non hanno perso niente altro, nessun altro documento o evidenza di routine, insignificato, ma guarda caso solo quelli. Se qualcuno di voi mi dice che ci crede in tale bugia, allora vi denuncerò per aver offeso l'intelligenza mia e di tutti altri lettori che seguono questo blog. Non prenderci in giro, per favore. Almeno questo...Un pò come se mi dite che credete ad un mafioso quale dichiara l'incendio "accidentale" negli archivi di contabilità dei suoi affari per coprire l'evasione fiscale, affari sporchi illegali ecc.

    RispondiElimina
  19. Io penso che almeno in quel lontano anno del XXmo secolo gli americani non sono andati veramente sulla luna, hanno messo in scena quel show solo per non restare indietro dai russi che erano riusciti a finire per primi le ricerche per andare nello spazio. Era una gara politica come al solito, non gliene frega un accidente ne ai politici russi, ne americani di progresso scientifico dell'umanità, si trattava solo di dimostrare essere più avanti uno dell'altro. Quindi hanno falsificato la missione sulla luna per mostrare al mondo che l'america non era battuta dalla russia...dopo per carità, non posso mettere la mano sul fuoco se sono riusciti davvero andare sulla luna, marte o altri pianeti, galassie addirittura. Anzi,a volte ho la sensazione che i governi adesso hanno le technologie molto più avanzate di quanto dichiarano, non so tipo movimento con la velocità di luce oppure viaggio nel tempo, contatti con altre civilizazzioni ecc. A maggiorragione, quando si tratta delle vere scoperte, rpgressi strategici, i governi spesso , tacciono per diversi ragioni: prima perchè si tratta di segreti di stato, esperimenti confidenziali, guerre invisibili, fredde tra gli stati superpotenti del mondo. Secondo perchè noi - le masse ingenue, pecore da mungere dobbiamo restare all'oscuro, ignoranti in materia. Dobbiamo essere ignoranti per non capire le cospirazioni contro il nostro benessere che va sacrificato per interessi politici attraverso le scie chimiche, progetti di modificazione genetica come genoma, manipolazione mentale, sfruttamento delle capacità paranormali ai fini di spionaggio, sabotaggio ecc.Dunque, come una persona media ecco come la vedo io la situazione. Penso che ormai questa è la conclusione, opinione di maggioranza di popolazione mondiale, niente resta segreto, prima o poi tutto va allo scoperto, quindi non penso che il tentativo di raccontare le balle alle persone comuni sia ancora buona idea. Non riuscite più convincerci con le storie di "uomo nero che ci aspetta dietro le porte proibite". Dovete inventarvi qualcosa di più credibile oltre le vecchie storie e versioni ridicole. Non siamo più negli anni 60 di televisiori rotondi bianco nero una per ogni quartiere. Siamo nel XXImo secolo dove solo le versioni di pc, cellulari, perfino aspirapolveri cambiano ed evolvono con velocità di luce di giorno in giorno...non siamo poi cosi imbecilli voglio dire.

    RispondiElimina
  20. un ultima cosa: c'ha ragione Alice. perchè cicap non va a rendersi utile, smontare la truffa di lourdes, di lenzuolo di torino, di renee di chateau, di nostradamus? sono tutti pane per vostri denti, sono dei falsi! lenzuolo di torino col finto immagine di Gesù un fake più assurdo e ridicolo che sia mai esistito, creato da ex templari, attuali cavalieri di malta ed opus dei che sono collegati a vaticano. Per questo non lo toccate? e nostradamus un fake creato dopo la seconda guerra mondiale, non è mao esistito un personaggio cosi, è un programma di poteri occulti che dirigono il mondo dietro le quinte, ci hanno messo nelle quatrine di nostrradamus i punti che vogliono realizzare pian piano. Non sono profezie, ma solo un progetto che vogliono realizzare pian piano, se riescono poi dicono che la "profezia" è accaduta, se non riescono allora dicono che la quatrina non è stata decifrata bene...roba da matti...
    perchè non studiate il fenomeno di lourdes? avete paura che dovrete ammettere la capacità curativa di autosuggestione delle persone guarite in lourdes? ah si, certo cosi dovrete ammettere che le capacità paranormali, forza di volontà ecc. esiste, funziona. Lo so che vi chiedo impossibile, non potete andare contro i divieti mortali dei vostri mandanti, questi sono segreti innominabili...non potete poi sicuramente far incaxxare il "santo padre". Perciò siete cosretti miserabilmente gironzolare intorno vari blogger per sparare contro le varie teorie di complotto e basta. Non vi fa male il cuore per il fatto che i vostri studi ed esperienze li dovete sprecare per debunking invece di fare le ricerche serie in nome di vera evoluzione dell'umanità? a me dispiace sinceramente perchè siete sfruttati cosi in questo modo triste, eppure avete tanti potenziali...vabbeh.
    un saluto a tutti.
    complottisti ed anti complottisti ;-p un piccolo consiglio: non sprecate il fiato inutilmente. Noi da questa parte abbiamo già capito tutto ed abbiamo tirato le conclusioni. Il silenzio delle masse davanti le follie dei potenti è solo l'apparente serenità prima della grande tempesta. Presto la pazienza delle masse che vengono prese sempre di più in giro in modo più volgare scoppierà, allora ammireremo tutti la forza di volontà ed intelligenza di queste masse che voi sottovalutate stupidamente...chi ha tempo per ripensarci, sarà meglio che usi quel tempo in miglior modo senza sprechi visto che ne rimane veramente poco.

    RispondiElimina
  21. - Rispondo a Zret:
    in effetti è stato veramente un grande passo x il cinema: a quell'epoca girare un colossal di tali proporzioni deve essere stata un'impresa titanicxa, e poi far andare in diretta il mixd di immagini dal vivo (entrata nello shuttle, partenza dello stesso, ritorno e ammaraggio con recupero capsula) e di filmati preregistrati (immagini Luna) deve essere stata una cosa difficile..pensate se gli si incriccava iol nastro o se avessero sbagliato a metterlo! avevano solo pochi minuti x correggere (la diretta NON era effettiva: c'era una differita di poco + di 5 minuti mi pare, x questo è stato ammesso che la frase "Un piccolo passo x un uomo, un grande passo x l'umanità" non fu pronunciata "al momento" ma fu aggiunta in postproduzione)...

    Insomma, proprio un grande passo x il cinema di fantascienza (anche se adesso quel modulo lunare fatto di manici di scopa dommopack-carta stagnola e scotch fa un po' pena...
    ma a quei tempi era il meglio del meglio di Hollywood!

    by
    @lice

    RispondiElimina
  22. - Rispondo all' "Anonimo" del 31 luglio 2009 22.20:

    alla fine i debunker cicap credo si dedichino a "smontare" (o almeno provano) qualsiasi blog che tratti certe tematiche: in particolare sono arrirati dai temi su 11settembre e allunaggio, poi quando scoprono un nuovo blog allora vi si appiccicano come zecche... Io SPERO che siano debunker pagati perchè sennò vuol dire che ci sono varie persone che dedicano giorno e notte a leggereblog che non condividono e a commentare su essi, e ciò sarebbe veramente triste...
    Poi è anche vero che sta gente è apparsa solo dopo che il mio blog ha cominciato ad essere un minimo frequentato...

    Riguardo alle tue argomentazioni concordo in pieno, anche se avevo sentito 3 versioni riguardo ai negativi di filmati e rullini degli allunaggi: in una si dice che sono andati perduti, nell'altra si dice che sono andati distrutti nell'allagamrento della stanza dove venivano tenutio o qualcosa di simile, e nella terza si dice che la NASA li ha voluytamente distrutti poichè "nessuno aveva detto ai tecnici NASA che dovevano essere conservatoi gli originali"...

    La terza versione nella sua involontaria ironicità mi sembra la + veritiera, anche se è da leggersi come: ci hanno detto di distruggerli.

    ..in effetti pure io ho sempre + l'impressione che i Burattinai ci prendano in giro: non solo la storia bislacca dei negativi dellòallunaggio spariti, me delle versioni ufficiali assurde sull'11settembre, ma pensate al "terrorista di Natale", quello che dalle cronache aveva un candelotto nel culo e si è calato i pantaloni NON in bagno ma al suo posto sull'aereo x innescare l'esplosivo, e tuitto ciò filmato casualmente da un turista che riprendeva l'intera durata di un volo transatlantico..e con il compagno di posto del terrorista che con gesto eroico disinnesca l'esplosivo mi pare rivesciando una bibita sulle palle del terrorista.. Insomma, sembra una barzelletta mal riuscita e poi era un piccolo esplosivo e se te lo metti nel culo o ti ci sied9i sopra mica buchi l'aereo, ti fai solo fracassar òle parti intime! cioè, la storia non sta proprio inpiedi...
    quindi credo sempre + che ci prendano x il culo oppure vogliono capire fino a dove possono spingersi a sparar cazzate essendo creduti dalla gente, oppure sono troppo fatti x inventare storie migliori...

    by
    @lice

    RispondiElimina
  23. - Rispondo all'"Anonimo" del 31 luglio 2009 22.21:

    anche io credo che adesso la tecnologia (e mi riferisco a quella militare secretata) sia molto molto + avanti di quanto pensiamo: molte tecnologie di Star Trek sono già operative: si pensi ai Phaser, cioè alle armi ad energia diretta sertabili su stordimento o su uccisione o su distruzione di un veicolo, oppure alle tecnologie x il mind control tramite onte EM o chip, o i velivoli sperimentali.. Però non penso che abbiamo tecnologie x fare viaggi interplanetari (anche se ciò non è da scartare a pripri). Riguardo al contatto con civiltà extraterrestri lo reputro possibile e vari dati sembrano provare ciò, ma non ho ancora una visione chiara di questò quindi mi astengo dal discuterne, l'unica cosa che so è che una buona percentuale di avvistamenti e rapimenti ET è dovuta a progetti militari top secret.

    Io non sarei così ottimista: i tempi sono cambiati ma il popolo è ancora composto x oltre il 90% da pecore che bevono tutto ciò che sciorinano le teorie ufficiali e che se si oppongono al sistema si fanno comunque ingabbiare in movimenti guidati dai siloti noti... Spero di sbagliare...

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  24. - Rispondo all' Anonimo del 31 luglio 2009 22.22:

    Concordo, perchè il CICAP non si rende utile x smascherare le VERE bufale?
    (semplice, loro sono FUNZIONALI al sistema quindi non lo faranno mai)

    Riguardo a nostradamus non sapevo questa cosa, ma devo dire che il tema profezie non mi ha mai affascinata + di tanto (solitamente sono talmente criptiche da poter essere interpretate in moltissimi modi):
    se hai link che parlino di ciò postali please!

    ...spero che tu abbia ragione riguardo alle masse..io le trovo però ancora molto molto addormentate...poi la teoria del risveglio globale è una teoria diffusa dalla New Age, e la NA deriva dalla Luciferina Teosoria..quindi io non ci conterei + di tanto... ma spero di sbagliare pure qui..

    ciao
    by
    @lice

    RispondiElimina
  25. Onestamente credo:

    Che l'allunaggio sia una bufala
    Che Le radiazioni solari siano una bufala

    Che la magnetosfera non protegge nessuno ma anzi occulta la verità (vedi baby sun e Universo organico)

    Che anche le scie chimiche servano a non farci vedere oltre a quello che crediamo vero (forte presenza di polvere di alluminio con potere riflettente tipo specchio)

    Che se tutto va bene nel 2012 gran parte della farsa sarà smascherata

    RispondiElimina

...se vuoi puoi lasciare un commento su questo articolo!

Tutti i commenti devono passare dalla MODERAZIONE prima di essere pubblicati; mi riservo di rifiutare commenti offensivi, fuori luogo o provenienti da noti disinformatori e/o troll e i commenti di SPAM.

(i commenti vengono automaticamente spediti alla Mailing List "Teorici del Complotto" http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto ).

Inoltre gli articoli del Blog sono presenti per essere discussi in modo più approfondito sulla ML "Teorici del Complotto", consultabile senza iscrizione alla pagina http://groups.google.com/group/teorici-del-complotto dove anche i non iscritti possono partecipare alla discussione mandando un Email a teorici-del-complotto@googlegroups.com (le mails dei non iscritti e dei nuovi iscritti verranno moderate per evitare lo Spam/disinformatori/troll).

by
@lice
___________________________
..segui il ConiglioBianco!
___________________________